Go Down

Topic: Alimentare esternamente arduino (Read 323 times) previous topic - next topic

AnTrea

Jan 07, 2013, 01:27 pm Last Edit: Jan 07, 2013, 02:15 pm by Trisonic Reason: 1
Salve

Vorrei realizzare un progetto che utilizzi arduino nella mia auto.
Per alimentare arduino nell'auto, è meglio usare un regolatore di tensione tipo 7809 o uno step down tipo LM2596?

Ho letto che è opportuno usare uno step down per evitare problemi di surriscaldamento di cui è affetto un comune 78xx (forse un pò vintage come scelta).
Ho un 7805 per alimentare il tomtom/cellulare che arriva a 80°C (pare sia normale, la massima temperatura di lavoro riportata sul datasheet è 150°C).

Eventualmente, è meglio dare alimentazione direttamente all'atmega328 (5v puri attraverso la usb o VIN) o magari settare 9v e farli passare (nuovamente) per il regolatore di tensione presente sulla board arduino?

Cosa consigliate?

Saluti
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

Michele Menniti

Gli step-down hanno un rendimento certamente maggiore rispetto ai regolatori classici, personalmente ne userei uno per arrivare a 7-7,5V e poi alimenterei Arduino tramite la presa jack-japan.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

AnTrea


Gli step-down hanno un rendimento certamente maggiore rispetto ai regolatori classici, personalmente ne userei uno per arrivare a 7-7,5V e poi alimenterei Arduino tramite la presa jack-japan.


Avevo intuito bene allora, grazie
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy