Go Down

Topic: uso particolare 7805 - data logger per auto (Read 9 times) previous topic - next topic

ivan64

Scusa, forse non ho capito bene dove prendi tensione per controllare i giri.... tra bobina e spinterogeno hai svariate migliaia di volts, per cui, arduino fritto! Se prendi un qualsiasi polo della bobina, nel momento in cui le puntine 'aprono', hai alcune migliaia di volts -> arduino fritto!!
Forse ho capito male.... per un contagiri da moto ho optato per un 555 in modalità 'one shot', con un filo posto 'vicino' alla candela che fa da captatore, e leggo benino fino a 12000rpm.....

Nick85

ciao, Ivan.
Tra spinterogeno e bobina ci sono più collegamenti, c'è il filo che porta il 12V dalle punte platinate dello spinterogeno alla bobina e che serve ad alimentare la bobina in maniera intermittente affinchè la bobina scarichi la scintilla nel momento giusto (ed è il filo dove andrò ad attingere i 12V), poi c'è il filo che porta i 10-15 mila volts (non so di preciso quanto eroghi la mia bobina) fino alla calotta dello spinterogeno, dove poi all'interno è posto il rotore che è un organo che si occupa di alimentare alternativamente la candela del cilindro 1 o quella del cilindro 2.
Per intenderci io non mi sono inventato nulla, il contagiri che ho montato sulla vettura funziona nello stesso modo di come voglio far funzionare arduino.
Se ti interessa, quando torno a casa a Milano ti faccio qualche foto dello spinterogeno e ti spiego meglio come funziona.

Grazie, saluti
Nicola

Nick85

Ciao a tutti, ho trovato il datasheet del fotoaccoppiatore:
http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/fairchild/4N32.pdf

Pare che regga abbondantemente la frequeza a me necessaria.
Se riesco oggi ordino gli arduini (ne devo prendere uno anche pe un amico che si laurea) e gli altri componenti a me necessari, poi appena ho il materiale vi aggiorno.
Alla luce del numero di ingressi e delle risorse a me necessarie sto ordinando un mega.

Nick85

Ciao ragazzi, ho fatto un primo schizzo per favi capire cosa mi passa in mente.
Perdonatemi il disegno, ma ho provato a farlo con fritzing e mi è risultato troppo laborioso, avrei dovuto disegnare qusi tutti i componenti da zero.

Mi rendo conto che è un disegno degno di un bambino (siate clementi, nessuno mi ha mai spiegato nulla di elettronica :D ), e voglio spiegarvelo meglio nel caso in cui lasci dubbi.

Lo spinterogeno, nella parte in BT non è nien'altro che un interruttore con un condensatore in parallelo, quando l'interruttore è chiuso, la bobina si carica, quando si apre la bobina scarica la corrente nella parte AT del circuito.

Ho dei dubbi rigiuardanti la parte dx del circuito che è quella disegnata da me.

Forse ci vuole un'altro diodo tra R1 e la batteria?
Poi ho messo uno zener per evitare sovratensioni sul 4n25, è corretto come l'ho usato?
E' corretto l'accoppiamento tra il 4n25 ed arduino?

Grazie mille per l'attenzione, siete gentilissimi.

Nicola

Nick85

Anche se nessuno si espone, stamattina sul bus ho avuto un paio di idee ed ho letto qualcosa in giro:


ho messo il diodo prima della resistenza per evitare "giri strani" di corrente ed ho letto meglio come usare il foto accoppiatore, mettendo anche una reistenza di pull up da 2.3K onde evitare disturbi

Go Up