Go Down

Topic: [OT] I PCB di Elettronica In disponibili presso MDsrl (Read 2 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

Ma Test, non usi Eagle anche tu? Il massimo delle dimensioni e 10x8 ed io ero quasi al limite almeno su due di essi; fare un unico PCB da circa 25-30cm era peraltro impossibile proprio per motivi meccanici, avendo componenti che dovevano sporgere a diverse altezze. Se hai letto la parte del montaggio ti sarai reso conto del casino che ho dovuto fare con rondelle e distanziatori per far sì che ogni cosa fuoriuscisse nel migliore dei modi.
Un'idea poteva essere semmai di tirare fuori un Master unico con i tre PCB, lasciando all'utente l'onere di ritagliarli; ma a parte che Eagle non lo permette per i limiti di dimensioni, resta il fatto che loro calcolano in base ai cm2, e quel "9" non è altro che il costo tipico di un 10x8; infatti se vai a guardare le altre schede vedrai che ce ne sono di più piccole (altri progetti) e che costano di meno.
Infine considera che accettando l'accordo con Elettronica In (perché gli fa fare un casino di lavoro ogni mese ;)) loro comunque hanno rinunciato ad un bel po' di guadagno e si sono impegnati a realizzarli i PCB, se le vendite non avranno un minimo di ritorno niente di più facile che faranno un bel passo indietro, a riprova che in fondo la Rivista aveva le sue ragioni a non fornire il PCB service, quindi vedremo come finirà; io mi auguro che la cosa duri nel tempo perché diverse volte avrei voluto realizzare progetti presentati da altri ma ho dovuto rinunciare PROPRIO per il PCB, mentre non mi sarei fatto troppi problemi a spendere una ventina d'euro, anche se ciò significava pagare un po' troppo un PCB. Come ho detto prima alla fine è solo un problema di valutare quanto ci serve realizzare un dato circuito o meno, di questi tempi nessuno di noi ha denaro da buttare.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Testato

bella l'idea del singolo pcb da tagliare, sono sicuro che non sarebbe costato 28,5€
eagle con licenza commerciale credo non abbia limiti di dimensioni
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


probabilmente se facevi un unico pcb costava meno, ne andava di estetica, ma sarebbe costato meno, gia' la scelta del numero 9 fa capire che utilizzano concetti psicocommerciali oltre ai normali costi di gestione


Il costo dei pcb dipende esclusivamente dall'area e dai trattamenti accessori, p.e. contatti dorati, pertanto fare un unico pcb da 300x80  o farne tre da 100x80 non cambia nulla come costo a livello produzione di serie, cambia molto a livello prototipi perché paghi l'attrezzatura tre volte.
Da notare che Mdsrl lavora con pannelli di grosse dimensioni dove concentra più lavori assieme, in questo modo il costo dell'attrezzatura è molto ridotto perché suddiviso su più clienti.
Un costo di circa 9 euro per un pcb 100x80 dotato di solder mask e serigrafia è la norma sulle piccole produzioni, per abbatterlo tocca realizzare grossi quantitativi, almeno qualche centinaio di pezzi, allora il costo può scendere  anche a meno di tre Euro a pcb.

astrobeed


eagle con licenza commerciale credo non abbia limiti di dimensioni


Eagle ha vari livelli di licenza, la differenza è nell'area utile del pcb e nel numero di Layer, quella standard, che costa "solo" 800 Euro (+iva) consente al massimo pcb di 100x160 mm, quella professionale, che arriva a pcb di oltre 100x100 cm, costa circa 1600 Euro (+iva).
C'è anche la licenza no profit, circa 150 Euro (riservata agli hobbysti), che consente di realizzare pcb da 100x160 mm con sei layer per uso puramente personale, non è consentita la realizzazione di prodotti commerciali.


Michele Menniti

Bentornato Astro! Ti abbiamo indirettamente evocato nel Topic sulle problematiche della seriale del 1284P (un bel guaio...) ma chissà dov'eri sparito  :smiley-mr-green:
Quindi è la conferma di ciò che dico, alla fine il costo è in base alla superficie e, considerando che il loro impegno è garantire ai clienti della Rivista la fornitura di quei PCB, secondo me ne avrano un paio di pezzi a tipo in pronta consegna, e a seguire infilano il master in un mega-pannello e lo stampano appositamente.
Questa storia del pannello la so in quanto mensilmente (circa) la Rivista manda in stampa i prototipi che inviamo noi, in genere ne producono 1 o 2 pezzi a PCB, ma se resta spazio di quelli più piccoli ne fanno anche qualcuno in più, così come se lo spazio è ridotto te ne danno giusto uno.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up