Go Down

Topic: problema lettura secondi RTC (Read 8 times) previous topic - next topic

danidiscus


immagino che la fase di fade poi duri qualche ora?


dovrebbe durare circa 40 minuti da 0 a 100% in accensione e più o meno in spegnimento da 100% a 0

qsecofr



immagino che la fase di fade poi duri qualche ora?


dovrebbe durare circa 40 minuti da 0 a 100% in accensione e più o meno in spegnimento da 100% a 0


non ti preoccupare per la strada ripida. l'importante è piuttosto che tu comprenda perchè ho fatto il codice così.

ora abbiamo impostato un codice che legge ora e temperatura correttamente e che riesce a lanciare i fade correttamente (e la modifica per farli funzionare a 40 minuti o a certi orari è veramente semplice). Immagino tu abbia un relay da attivare per scaldare l'acqua...anche se a suo tempo qualche uccellino mi ha detto che il problema è più che altro tenerla fredda d'estate... servono celle di peltier? hai altri relay?

io sinceramente vedo al tuo progetto 2 ostacoli: il primo è di fare un bel menu con le possibili impostazioni (orari di on off, cibo, settaggi temperatura eccetera)... imho non è esattamente banale da gestire ma suvvia: "lo si fa".
L'altro problema è hardware: il fade su fluorescente... decisamente diverso da un led... però proviamo: non so magari ci sono già i controlli quasi fatti.


danidiscus

ancora non ho i relay, ma sto cercando di capire pian pianino cosa serve, la vasca la sto allestendo da zero, intanto ho costruito il mobile, la vasca e stata ordinata aspetto che arrivi, ma visto che siamo sotto feste penso che arrivi il prossimo anno.
ora studio bene le funzioni che vorrei inserire, per il raffreddamento non serve perchè è una vasca di acqua dolce. non so se conosci la razza DISCUS

qsecofr


ancora non ho i relay, ma sto cercando di capire pian pianino cosa serve, la vasca la sto allestendo da zero, intanto ho costruito il mobile, la vasca e stata ordinata aspetto che arrivi, ma visto che siamo sotto feste penso che arrivi il prossimo anno.
ora studio bene le funzioni che vorrei inserire, per il raffreddamento non serve perchè è una vasca di acqua dolce. non so se conosci la razza DISCUS


azzarola: hai fatto quel mobile con le pietre da solo? bravo!

No purtroppo te l'ho detto conosco solo i pesci commestibili e l'unico pesce da acquario (neanche tanto) spacciato per commestibile sarebbe il pescetto rosso che è una carpa (se la memoria non mi inganna)... però se c'è un pesce veramente orrendo e difficile da mangiare è la carpa.
Ho guardato questi pesci: veramente bellissimi... ma fammi capire: tu li hai già allevati per il passato o stai provando ora? e domanda ignorante: c'è un pesce "facile" per approcciare questo hobby?
Andiamo al tuo progetto: ho letto che bisogna essere abbastanza precisi con ph e conducibilità: è vero? è determinante?... le buone notizie sono sulla conducibilià: con arduino è abbastanza facile: tieniti una analogica libera e procurati un elettrodo che li friggiamo  :smiley-mr-green:
...la brutta notizia è sul ph: sarebbe affascinante imho misurarlo ma le sonde costano una botta di soldi (ho visto che costano dai 70 euro in su quelli della hanna). Quando avevo 18 anni circa ne avevo costruita una artigianalmente ma mi ricordo che non era stabile nel tempo per via dei materiali impiegati allora... non era manco una cosa semplicissima: mi pare che serviva una membrana semipermeabile... che chiaramente non avevo).



danidiscus

#39
Dec 30, 2012, 11:57 am Last Edit: Dec 30, 2012, 12:11 pm by danidiscus Reason: 1


ancora non ho i relay, ma sto cercando di capire pian pianino cosa serve, la vasca la sto allestendo da zero, intanto ho costruito il mobile, la vasca e stata ordinata aspetto che arrivi, ma visto che siamo sotto feste penso che arrivi il prossimo anno.
ora studio bene le funzioni che vorrei inserire, per il raffreddamento non serve perchè è una vasca di acqua dolce. non so se conosci la razza DISCUS


azzarola: hai fatto quel mobile con le pietre da solo? bravo!

No purtroppo te l'ho detto conosco solo i pesci commestibili e l'unico pesce da acquario (neanche tanto) spacciato per commestibile sarebbe il pescetto rosso che è una carpa (se la memoria non mi inganna)... però se c'è un pesce veramente orrendo e difficile da mangiare è la carpa.
Ho guardato questi pesci: veramente bellissimi... ma fammi capire: tu li hai già allevati per il passato o stai provando ora? e domanda ignorante: c'è un pesce "facile" per approcciare questo hobby?
Andiamo al tuo progetto: ho letto che bisogna essere abbastanza precisi con ph e conducibilità: è vero? è determinante?... le buone notizie sono sulla conducibilià: con arduino è abbastanza facile: tieniti una analogica libera e procurati un elettrodo che li friggiamo  :smiley-mr-green:
...la brutta notizia è sul ph: sarebbe affascinante imho misurarlo ma le sonde costano una botta di soldi (ho visto che costano dai 70 euro in su quelli della hanna). Quando avevo 18 anni circa ne avevo costruita una artigianalmente ma mi ricordo che non era stabile nel tempo per via dei materiali impiegati allora... non era manco una cosa semplicissima: mi pare che serviva una membrana semipermeabile... che chiaramente non avevo).




Ebbene si, nella realizzazione  manuale vado piuttosto bene, mi frega la teoria, come hai già potuto capire.
si il pesce rosso appartiene alla famiglia delle carpe, e si li allevavo in passato, prima di trasferirmi, per l'approccio di questo mondo non è difficile, bisogna rispettare alcune regole, mentre per i DISCUS la cosa cambia un po, anche se sono rimasto indietro , e leggendo ho scoperto di allevamenti che accrescono e allevano i DISCUS in acque normali, solitamente vogliono acque di OSMOSI con PH basso 6,5/7 conducibilità bassa 150 250 micro.
Quindi si può realizzare un misuratore di conducibilità facilmente? cosa serve ? per il PH credo che prenderò un misuratore a tascabile, oppure userò i reagenti, possiedo già uno della hanna dovrei cambiare la sonda, che come hai già detto costa un botto.
ti allego due foto della realizzazione del mobile, un lavoraccio durato quasi tre settimane, fuori al freddo a -2°  =(
cmq ancora grazie per il tuo aiuto, sei una persona gentilissima
ps se ti va dimmi il tuo nome così mi viene più facile salutari  XD

Go Up