Go Down

Topic: Realizzare impianto scuro battente motorizzato (Read 1 time) previous topic - next topic

tripdalat

ah ah ah, comprendo!!! io ho fatto un patto con la mia signora: io ti faccio l'impianto che ti permette di spingere un pulsante e aprire gli scuri, ma per andare a fissarli poi ci va lei!!!

uwefed


Perchè i tuoi sono difficili?
anche i miei hanno i cardini fissati al muro, ma utilizzando dei bracci collegati ad una guida sullo scuro non dovrei avere problemi, devo solo trovare il motore ideale...
probabilmente domani riesco a recuperare una vecchia stampante ad aghi epson fx 880, se all'interno monta qualche stepper posso provare a vedere i datasheet, ma ho paura che non riescano ad applicare una forza adeguata per muovere lo scuro, ma devo provare a controllarli...se potessero funzionare devo trovare trovare un driver ideale che possa muoverne due quasi contemporaneamente...il primo lo muovere di qualche secondo prima....
cosa dici???


caschi male; le stampanti a getto d'inchiostro hanno motori a corrente continua.
Ciao Uwe

Guglio

Senza un motoriduttore non ci fai nulla anche con gli stepper della stampante, te lo dico perchè c'ho già provato!
Anche provato a mettere le mani su un motore da tergicristallo, per il fatto della massa basta svitarlo e c'è un cavo della bobina avvitato contro il telaio, io c'ho saldato un filo e con un buchino l'ho tirato fuori e lo uso così...
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Go Up