Pages: 1 2 [3]   Go Down
Author Topic: Progetto Acquario 180 lt Tropicale Dolce con Arduino  (Read 2918 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 536
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Allora.. come ti ho detto precedentemente.. per te la cosa più veloce è procurarti un alimentatore di un pc.. questo già fornisce (nei cavi rossi) i 5v.. oppure prendi dai cavi gialli i 12v e li stabilizzi poi a 5v con ul 7805. Questo il link dello schema per fare questo semplice circuito.
http://www.motoclub-tingavert.it/t690654s.html
Altra alternativa un alimentatore per portatili universale, quindi ti potrebbe fornire varie tensioni... usa sempre una tensione dai 9v ai 12v tramite quel circuito.
Creati il circuito con la possibilità di mettere gnd in comune con l' arduino... e magari con dei pin per collegare vari sensori... A te la fantasia di progettarlo...  smiley-grin
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 49
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Resto sempre dell'idea che prima bisogna aprire un topic dedicato.
Poi le cose da gestire con menu sono " almeno credo" principalmente uguali, avvio relay, set orologio, set ora on/off.
Poi ognuno di noi lo personalizza a suo piacimeto, questo è il mio parere.
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 17
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Pensavo proprio ad un alimentatore in disuso di pc portatile.
Ma se prelevo i 5v da Arduino per gestire la scheda relè è troppo vero?
Devo quindi ridurre la tensione a 5v per alimentare correttamente la scheda, ameno che abbia una tolleranza anche lei.

Per quanto riguarda il progetto comune sono anche io della stessa idea.

Ciao
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 536
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Si penso che sia troppo, anche perchè devi calcolare il tutto nel caso in cui tu possa attivare tutti i relè contemporaneamente...
Prenditi un alimentatore 9-12 volt.. fatti il circuito dallo schema che ti ho postato, alimenta il circuito con l' alimentatore e i relè dal circuito con il GND in comune con l' arduino.

Se volete fare un topic non c'è nessun problema per me... ne farò parte con piacere.
Logged

Pages: 1 2 [3]   Go Up
Jump to: