Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: disturbi alimentazione esterna arduino mega ADK  (Read 2430 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Roma
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 39
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

penso proprio che la 220 V influenzi tutto !

Hai provato a smontare tutto e montare di nuovo tutto su banco, mettendo i vari pezzi, specialmente relè e lampada, a debita distanza ?

non l'ho fatto perchè ho montato tutto in una scatola di derivazione, potrei allontanare i rele ma le prese mi risulterebbero complicate da allontanare.

sto impazzendo... adesso sto mettendo dinuovo sotto stress i collegamenti e non mi si blocca!!  smiley-eek
Logged

Roma
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 39
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E allora ti serve un condensatore antidisturbo

mi indicheresti il modello cosi' me ne procuro un paio.

nel mio progetto ho anche due prese alimentate a 12 v... non ho avuto modo di provarle, pensi sia il caso di mettere un antidisturbo anche su quelle?

invece condensatori sui rele e sull'alimentazione di arduino?
« Last Edit: January 03, 2013, 08:35:38 am by peppe123 » Logged

Roma
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 39
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho scoperto un altra cosa, se alimento arduino con la usb su pc portatile (sia connesso alla rete domestica sia funzionante a batteria) quando inserisco e disinserisco la presa tripolare che mi alimenta le prese da 220v sento dalle casse del pc il tipico suono di quando si disconnette una usb. e succede tutte le volte che ripetutamente do alimentazione alle prese, ma succede solo se alla presa è collegata la famosa lampada ACCESA... se è spenta non succede nulla.

preciso che arduino è completamente isolato dall'alimentazione 220v che arriva alle prese!

« Last Edit: January 03, 2013, 08:55:34 am by peppe123 » Logged

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 39
Posts: 3389
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E allora ti serve un condensatore antidisturbo

mi indicheresti il modello cosi' me ne procuro un paio.

nel mio progetto ho anche due prese alimentate a 12 v... non ho avuto modo di provarle, pensi sia il caso di mettere un antidisturbo anche su quelle?

invece condensatori sui rele e sull'alimentazione di arduino?

Te lo avevo scritto al
Reply #9 on: Today at 12:45:38 PM »
Logged

no comment

Roma
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 39
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Anche a me arduino si inchiodava quando comandavo per test alcune cose. Metti questo sull'utenza 220v che comandi, io ho risolto.
Sulle casse del computer sentivo uno schiocco mica da ridere smiley
Su tu provassi (come test) ad alimentare arduino con un alimentatore per computer con i 12v o 5v secondo me non lo fa più, quelli stecchiscono tutto,  ma il condensatore aiuta molto.

ciao

va bene un qualsiasi 0,22 microfarad 400v ?
non hanno polarita' ovviamente, dico bene?
« Last Edit: January 03, 2013, 10:07:31 am by peppe123 » Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 544
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho visto un attimino lo schema e dove è posizionata la scheda relè.. ti premetto che non sono, ancora, un espertissimo su queste cose ma ti posso dare alcuni consigli, vista anche la mia piccola esperienza sui relè..
Posiziona la scheda più lontana possibile dall' arduino. Se non puoi più di tanto, prova a schermarla con della carta stagnola attorno (OCCHIO AI CONTATTI!!)
Non fare passare i cavi della 220v così vicino all'arduino.
Alimenta arduino con un alimentatore da pc con un jack japan. Come ti è già stato suggerito.
Alimenta la scheda relè separatamente (se possibile) dall' arduino.
Se puoi porta, metti a massa a terra gli apparati 220 che gestisci.
Se puoi, ridisegna la scheda relè con dei opto-isolatori. Io uso questa per esempio, vedi lo schema http://arduino-direct.com/sunshop/index.php?l=product_detail&p=156
Oppure, fallo con solid state rele o con tria e opto-triac.

Per farti un esempio.. La mia scheda è a 10 cm dall' arduino, ho posto tutto a massa a tessa (anche il contenitore) e non ho nessun problema di interferenza.. ma quando si attivano i rele.. persino l'audio della tv lcd (vicina un paio di metri) scompare per mezzo secondo  smiley-grin
Ciò vuol dire che di interferenza quei affari ne fanno tanta  smiley-wink
Spero ti sia utile...
« Last Edit: January 03, 2013, 10:43:42 am by superzaffo » Logged

Roma
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 39
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho visto un attimino lo schema e dove è posizionata la scheda relè.. ti premetto che non sono, ancora, un espertissimo su queste cose ma ti posso dare alcuni consigli, vista anche la mia piccola esperienza sui relè..
Posiziona la scheda più lontana possibile dall' arduino. Se non puoi più di tanto, prova a schermarla con della carta stagnola attorno (OCCHIO AI CONTATTI!!)
Non fare passare i cavi della 220v così vicino all'arduino.
Alimenta arduino con un alimentatore da pc con un jack japan. Come ti è già stato suggerito.
Se puoi porta, metti a massa a terra gli apparati 220 che gestisci.
Se puoi, ridisegna la scheda relè con dei opto-isolatori. Io uso questa per esempio, vedi lo schema http://arduino-direct.com/sunshop/index.php?l=product_detail&p=156
Oppure, fallo con solid state rele o con tria e opto-triac.

Per farti un esempio.. La mia scheda è a 10 cm dall' arduino, ho posto tutto a massa a tessa (anche il contenitore) e non ho nessun problema di interferenza.. ma quando si attivano i rele.. persino l'audio della tv lcd (vicina un paio di metri) scompare per mezzo secondo  smiley-grin
Ciò vuol dire che di interferenza quei affari ne fanno tanta  smiley-wink
Spero ti sia utile...

Ti ringrazio per i consigli, ho fatto ulteriori prove escludendo completamente il modulo relè, il problema mi compare semplicemente quando la fase della rete domestica arriva alle prese che purtroppo non ho modo di allontanare.
intanto cerco di agire su questo problema poi man mano aggiungo l'utilizzo dei rele e vediamo se anche questi interferiscono con arduino.
devo agire per gradi, intanto provo con dei condesatori antidisturbo e vi faccio sapere
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 544
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Certo, è normale. Prova porre qualche cosa (tipo carta stagnola) tra le prese, che penso siano quelle che vedo nel coperchio superiore, e l' arduino.
Dovresti isolare più possibile la 220.. purtroppo i campi elettromagnetici che produce, cono incredibili
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 15
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Avete capito come risolvere il problema?Anche a me succede la stessa cosa.Il problema è causato da disturbi elettromagnetici durante l' accensione e lo spegnimento del carico.Ho provato a scollegare il carico dal relè e dopo aver toccato assieme i fili un paio di volte  l' arduino si blocca.Ho provato ad allontanare la scheda relè da arduino (40 cm) il difetto è sempre presente ma meno frequente.
Logged

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: