Go Down

Topic: Simulare pressione tasti con arduino UNO (Read 3566 times) previous topic - next topic

cece99




per me ti conviene scriverti un software in vb da fare girare sul tuo pc così puoi controllare tutto il sistema con poco codice...


Anche io pensavo a una cosa simile, ma mi sapresti aiutare visto che di VB non capisco nulla :D, versione da installare e comandi che devo usare ;)

ok mi sono scavato una fossa perchè è da 2 mesi che uso esclusivamente linux :P

comunque dovrai installare vb.net, magari framework 4 (ma dovresti avere già molto installato con win 8)

quindi impara come comunicare via seriale, visual basic ti mette a disposizione tutto nella libreria IO, fai il primo form e impara a leggere da seriale e printare in una textbox, poi http://www.codeproject.com/Articles/7305/Keyboard-Events-Simulation-using-keybd_event-funct
ricorda che ogni comando dev'essere doppio: uno che simula la pressione ed uno il rilascio ;)

Non capisco nulla di quel sito :D comunque vorrei fare una cosa plug and play quindi senza avere proggrammi nel computer ma che funzioni con tutti i computer
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

cece99

Cosa ne pensate di questo progetto?
http://petrockblog.wordpress.com/2012/05/19/usb-keyboard-with-arduino-and-v-usb-library-an-example/
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

superlol


Cosa ne pensate di questo progetto?
http://petrockblog.wordpress.com/2012/05/19/usb-keyboard-with-arduino-and-v-usb-library-an-example/

oddio il demone della vusb ogni tanto ritorna :D

non te la consiglio ma se proprio vuoi perderci ore ed ore puoi farlo ;)


comunque con visual studio il visual basic è semplicissimo e con quel comando basta che lo chiami.
il diagramma sarebbe del tipo
- mi metto in ascolto sulla seriale
- se sento 1 allora alzo il volume
- se sento 2 allora abbasso il volume
- se sento 3 lo metto come play/pausa ecc..
- torno ad ascoltare la seriale

il programma è mooolto semplice, magari stasera te lo faccio io ;)
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

cece99



Cosa ne pensate di questo progetto?
http://petrockblog.wordpress.com/2012/05/19/usb-keyboard-with-arduino-and-v-usb-library-an-example/

oddio il demone della vusb ogni tanto ritorna :D

non te la consiglio ma se proprio vuoi perderci ore ed ore puoi farlo ;)


comunque con visual studio il visual basic è semplicissimo e con quel comando basta che lo chiami.
il diagramma sarebbe del tipo
- mi metto in ascolto sulla seriale
- se sento 1 allora alzo il volume
- se sento 2 allora abbasso il volume
- se sento 3 lo metto come play/pausa ecc..
- torno ad ascoltare la seriale

il programma è mooolto semplice, magari stasera te lo faccio io ;)

Ho già comprato i pezzi x la vusb....... se vuoi farmi il programma te ne sarei grato, comunque mi piacerebbe molto riuscire ad usare la vusb, questo è il programma che sta uscendo:
Code: [Select]
#include <IRremote.h>
#include "UsbKeyboard.h"

int RECV_PIN = 7;
IRrecv irrecv(RECV_PIN);
decode_results results;


void setup() { 
Serial.begin(9600);
  irrecv.enableIRIn();
Serial.println("avvio...");
}

void loop() {
  UsbKeyboard.update();
     if (irrecv.decode(&results)) {
     
      irrecv.resume();
     
       if (results.value == 1587641220) {
         Serial.println("spazio...");
         UsbKeyboard.sendKeyStroke(KEY_SPACE);
         
       
         
       }
       

       
    }
}
[code]
[/code]
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

niki77

Se vuoi usare vusb ti sconsiglio vivamente di farlo tramite arduino.
Compila direttamente codice C con la toolchain di avr.
P.S. il clock della scheda sarebbe meglio tenerlo a 12mhz , trovi alcune altre informazioni

QUI

anche se vedo che hai già partecipatovi.  :smiley-mr-green:
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

cece99


Se vuoi usare vusb ti sconsiglio vivamente di farlo tramite arduino.
Compila direttamente codice C con la toolchain di avr.
P.S. il clock della scheda sarebbe meglio tenerlo a 12mhz , trovi alcune altre informazioni

QUI

anche se vedo che hai già partecipatovi.  :smiley-mr-green:


Perchè?
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

cece99

e poi non sono super propenso a fare un pcb (ci metto un ora tra scalda il cloruro, taglia, stira, cerca i guanti ecc.), devo trovare un metodo alternativo.
Comunque non ho il condensatore da 100nF, lo posso omettere?
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

superlol

i segnali usb sono molto vincolati dalla qualità del pcb o meglio dalla presenza di un pcb, sono segnali particolari, io provai ad usare la vusb per creare un programmatore avr ma con scarsi risultati in quanto su millefori..

il clock giusto sarebbero 12 o 18 MHz questo per compatibilità con i segnali usb che ovviamente necessitano della loro lunghezza.
se proprio vuoi fare una cosa così magari pensa ad un chip atmel con già il supporto usb incluso nell'hardware, certo non sperare in una programmazione più facile..

comunque se guardi qui sul forum moltissimi utenti hanno provato con vusb in tutti i modi, come hid, tastiera, mouse ecc ma pochi sono riusciti.

leo è tra quelli che l'ha testata più a fondo e lui stesso ha determinato che dipende da troppi fattori
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

cece99


i segnali usb sono molto vincolati dalla qualità del pcb o meglio dalla presenza di un pcb, sono segnali particolari, io provai ad usare la vusb per creare un programmatore avr ma con scarsi risultati in quanto su millefori..

il clock giusto sarebbero 12 o 18 MHz questo per compatibilità con i segnali usb che ovviamente necessitano della loro lunghezza.
se proprio vuoi fare una cosa così magari pensa ad un chip atmel con già il supporto usb incluso nell'hardware, certo non sperare in una programmazione più facile..

comunque se guardi qui sul forum moltissimi utenti hanno provato con vusb in tutti i modi, come hid, tastiera, mouse ecc ma pochi sono riusciti.

leo è tra quelli che l'ha testata più a fondo e lui stesso ha determinato che dipende da troppi fattori

Io sto facendo la vusb su millefori a 12Mhz, è sconsigliabile?
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Madwriter



i segnali usb sono molto vincolati dalla qualità del pcb o meglio dalla presenza di un pcb, sono segnali particolari, io provai ad usare la vusb per creare un programmatore avr ma con scarsi risultati in quanto su millefori..

il clock giusto sarebbero 12 o 18 MHz questo per compatibilità con i segnali usb che ovviamente necessitano della loro lunghezza.
se proprio vuoi fare una cosa così magari pensa ad un chip atmel con già il supporto usb incluso nell'hardware, certo non sperare in una programmazione più facile..

comunque se guardi qui sul forum moltissimi utenti hanno provato con vusb in tutti i modi, come hid, tastiera, mouse ecc ma pochi sono riusciti.

leo è tra quelli che l'ha testata più a fondo e lui stesso ha determinato che dipende da troppi fattori

Io sto facendo la vusb su millefori a 12Mhz, è sconsigliabile?

molto sconsigliabile :D prendi un pic con supporto usb te la cavi con 4 euro e lo programmi in C ;) vedi tipo la pinguino ;)
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

cece99




i segnali usb sono molto vincolati dalla qualità del pcb o meglio dalla presenza di un pcb, sono segnali particolari, io provai ad usare la vusb per creare un programmatore avr ma con scarsi risultati in quanto su millefori..

il clock giusto sarebbero 12 o 18 MHz questo per compatibilità con i segnali usb che ovviamente necessitano della loro lunghezza.
se proprio vuoi fare una cosa così magari pensa ad un chip atmel con già il supporto usb incluso nell'hardware, certo non sperare in una programmazione più facile..

comunque se guardi qui sul forum moltissimi utenti hanno provato con vusb in tutti i modi, come hid, tastiera, mouse ecc ma pochi sono riusciti.

leo è tra quelli che l'ha testata più a fondo e lui stesso ha determinato che dipende da troppi fattori

Io sto facendo la vusb su millefori a 12Mhz, è sconsigliabile?

molto sconsigliabile :D prendi un pic con supporto usb te la cavi con 4 euro e lo programmi in C ;) vedi tipo la pinguino ;)

Ok, avrei dei pic 18F2550 ma non saprei come programmarli, hai qualche idea?
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

superlol

http://openprog.altervista.org/USB_firm_ita.html
comunque non ti aspettare di scrivere 2 digitalRead e usb.write :P

comunque la cosa migliore è cercare già esempi online, lo stesso sito microchip offre librerie e esempi pronti
http://www.microchip.com/CodeExamplesByFunc.aspx
http://www.microchip.com/stellent/idcplg?IdcService=SS_GET_PAGE&nodeId=2680&dDocName=en537044
http://www.microchip.com/pagehandler/en-us/technology/usb/resources/home.html

insomma materiale c'è però non è facile :P
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

leo72


leo è tra quelli che l'ha testata più a fondo e lui stesso ha determinato che dipende da troppi fattori

Quoto.

cece99


http://openprog.altervista.org/USB_firm_ita.html
comunque non ti aspettare di scrivere 2 digitalRead e usb.write :P

comunque la cosa migliore è cercare già esempi online, lo stesso sito microchip offre librerie e esempi pronti
http://www.microchip.com/CodeExamplesByFunc.aspx
http://www.microchip.com/stellent/idcplg?IdcService=SS_GET_PAGE&nodeId=2680&dDocName=en537044
http://www.microchip.com/pagehandler/en-us/technology/usb/resources/home.html

insomma materiale c'è però non è facile :P

Infatti, non mi aspetto una programmazione facile :D forses se Astrobeed fa un giretto un questo 3d mi da una mano :D.
Ora mi sono accorti che non ho solo pic18F2550 ma anche 18F4550 e 18F14K50, forse un' idea sarebbe quella di prendere un atmega che legge gli infrarossi e che si collega in seriale al PIC che in base alle stringhe dell' atmega simula la tastiera.
Qualsiasi altra idea è ben accetta!
C
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

niki77



Qualsiasi altra idea è ben accetta!



E fatti sta schedina con v-usb e fagli vedere a sti rosiconi come si fà !!!  :smiley-mr-green:

Hai già tutto in casa, ci metti forse mezz'ora a farla tutta.

P.S. falla anche su millefori, io la prima l'ho fatta su breadboard e ha funzionato, cura bene però i collegamenti usb, corti e quanto più identici possibile.

P.S.2. ho finito i c.s. sennò te ne mandavo un paio dei miei.
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

Go Up