Go Down

Topic: Ardu-Aquarium Controller v. 3.3.1 (Read 85935 times) previous topic - next topic

riciweb

Ciao, ti stavo rispondendo, ma a quanto pare non ne hai più bisogno...

Per il secondo msg, non so aiutarti, sembra che tu abbia un conflitto sulla com, ma a volte ho avuto un errore simile con un cavetto rovinato, in ogni caso, ti conviene ripostare nella sezione software, dove sicuramente è più visibile e più facilmente lo leggaranno persone in grado di aiutarti.

Ciao Riccardo
Riccardo


pieromt

aspetto gli ultimi componenti e assemblo il tutto....  :D  :D  :D  :D  :D

lucavigna

ho avuto un acquario marino di 600 litri netti...e wow complimenti! ad averlo ancora!!!...1 copia te la farei fare subito eheh!!!!!
complimenti..gran lavorone!

Biscarus

Ciao riciweb e a tutti gli altri,

Sono alle prime armi con arduino e arrugginito di elettronica.
Ho un Marino da 300L e il progetto mi stuzzica molto anche se le mie esigenze sono un po' diverse.
Chiedo il permesso di rubacchiare idee e magari chiedere qualche informazione e perché no magari di condividere qualche mia esperienza.
Sono in attesa di pcf8574 per fare esperimenti con I2C.
Per il momento mi devo dedicare ad un altro progettino ma leggerò l'avanzamento lavori con interesse.

Complimenti a tutti i partecipanti By

riciweb

Ciao a tutti

@ Piermont: Ottimo, fammi sapere come ti trovi e tienimi aggiornato sui tuoi progressi  :)

@ lucavigna: Fai sempre in tempo a riprendere in mano tutto ;D

@ Biscarus: Non devi chiedere nessun permesso e tanto meno rubacchi, pubblico tutto per puro spirito di condivisione, quindi prendi e usa tutto quello che vuoi ;)

Riccardo

Riccardo

Biscarus

Ciao riciweb

Penso di essere incappato nel tuo stesso problema.
Vorrei utilizzare l'interrupt di un PCF8574 per avviare una procedura di lettura del PCF stesso.
Leggendo il forum mi sembra che anche a te sia capitato qualcosa del genere, come hai risolto?
Oppure conosci qualche link per l'erudizione

By grazie

riciweb

Ho risolto e trovi tutto nella cartella PCF dell'ultima versione pubblicata dello sketch nel 4° post, in particolare guarda leggitasto() e statotasto(), quest'ulitma è la ISR richiamata con attachInterrupt nel setup, nota che INT del PCF è open drain, quindi ti serve una pullup sul suo pin da 4k7, in più va riattivato ad ad ogni lettura fatta ecco perché trovi la readpcf() che appunto ha il compito di resettarne l'INT.
Causa mia incopetenza, mi ci sono sbattuto un bel pò ma ora funziona.

Ciao.
Riccardo

#728
Jan 08, 2015, 12:43 pm Last Edit: Jan 08, 2015, 12:45 pm by Charybdis
progetto veramente fighissimo.
copio, la mia tartaruga ne sarà felice. :)
grazie di cuore !

ps. penso di essermi ammalato della sindrome Gundam, coff coff !

riciweb

 :D :D :D :D  L'ho avuta anche io ed ogni tanto ho pure delle ricadute, ma tranquillo si guarisce!!!
Riccardo

Etemenanki

... ma tranquillo si guarisce!!!
Vero ... appena riesci a terminare il tuo primo robot umanoide con IA autoconsapevole basato su una Mega, guarisci subito ...
:smiley-yell: :P :smiley-yell: :P :smiley-yell: :P :smiley-yell:
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

riciweb

robot umanoide con IA autoconsapevole basato su una Mega
Esagerato :smiley-eek: :smiley-eek: :smiley-eek: :smiley-eek:  per fare ciò è sufficiente un attiny85 :smiley-grin: :smiley-grin: :smiley-grin:
 :)  Etem la tua super competenza tende sempre a farti sovrastimare il materiale necessario!!! :smiley-twist:
Quando fai ste battute, mi fai scompisciare perché si capisce che è più forte di te!!! Le devi proprio fare!!! :smiley-razz:

Ciaooooo
Riccardo

astrobeed

Esagerato :smiley-eek: :smiley-eek: :smiley-eek: :smiley-eek:  per fare ciò è sufficiente un attiny85 :smiley-grin: :smiley-grin: :smiley-grin:
Siete tutti esagerati, basta una manciata di transistor, qualche resistenza, un paio di condensatori, delle forcine per i capelli, tre elastici e MacGyver  :D  :smiley-mr-green:  :D 

riciweb

 :smiley-yell:  Hai vinto tu... mi arrendo :smiley-razz:
Riccardo

Biscarus

Ciao riciweb,

Due ore fa ho potuto riapplicarmi al progettino e ho risolto l'arcano.

Io sono molto pragmatico e avevo risolto usando un ingresso digitale per leggere ciclicamente l'INT ma il tarlo diventava sempre più grande.

Alla fine ho scoperto a mie spese che la procedura chiamata dall'INT non può contenere chiamate ad altre procedure o funzioni ma solamente configurare variabili.
Qello che fa la tua procedura "statotasto".

Col senno di poi sono andato a rivedere la documentazione trovata su internet e trà le righe c'era scritto ma come al solito ci devi cadere in piedi, la prossima volta non succederà più.


Grazie della disponibilità e dei suggerimenti

By Biscarus


Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy