Go Down

Topic: Info Arduino StandAlone (Read 194 times) previous topic - next topic

ogiunto

Salve vorrei collegare un ATMega 328 alla batteria della moto.

Facendo un po di ricerche sono arrivato a fare questo schema secondo voi può andar bene?

Avrei qualche dubbio, i condensatori C5 e C6 sono superflui avendo messo quelli per il disaccoppiameto?

Inoltre per una misura di tensione tramite partitore (Vin = 20V <->  VOut= 3.3) secondo voi mi conviene utilizzare il pin Aref o potrei farne a meno mi basta una precisione di un decimale.

Gazie qualsiasi consiglio o miglioramento è ben accetto
 

cyberhs

C7 meglio che abbia un valore di 100nF.

I condensatori C5 e C6 sono indispensabili per evitare disturbi.

Lo zener di protezione da 3.3V sostituiscilo con uno da 5.1V 1W, perché l'alimentazione è 5V ed ad essa è collegato AREF.

Essendo circa 5mV il passo dell'ADC, con un partitore 3:1 otterrai una risoluzione di 15mV.

Se l'assorbimento che prevedi è davvero 2.2A ed il regolatore è lineare (non switching), devi alettare opportunamente il regolatore di tensione, oltre ad aumentare i valori di capacità dei condensatore elettrolitici di ingresso ed uscita a 3300 (35V) e 330 uF rispettivamente.

E' meglio aggiungere anche un diodo 1N4007 tra il terminale di uscita e quello di entrata.


uwefed

L'uso di elettronica in un automobile/moto é difficile. L' ambiente é molto rumoroso e disturbato. A casa di accensioni/spegnimento di grossi carichi (per esempio luci) possono esserci grossi sbalzi.

Ciao Uwe

ogiunto

Grazie delle risposte arrivo un po in ritardo che non ritrovavo il post.
L'assorbimento previsto non é 2.2A ho cambiato un po il progettino e non ho cambiato i valori.
Volevo aggiungere una presa USB ma l'alimentazione la faccio passare attraverso un relè.

Per cyberhs quindi il pin Aref lo alimeteresti anche se a me basta una risoluzione di 0.1 V visto che metterei un display a 3 cifre?

Per Uwe i disturbi di cui parli pregiudicano il funzionamento o solo la lettura del partitore.

cyberhs

AREF è semplicemente il riferimento di tensione per gli ingressi analogici e si usa nel caso il riferimento sia diverso da Vcc e di solito si aggiunge un condensatore da 10n posto massa.

Se il tuo riferimento è Vcc = 5V, devi collegare Vcc a +5V con un condensatore da 100n posto a massa, mentre AVcc va collegato a Vcc tramite un induttore da 10μH.

Go Up