Go Down

Topic: Rimodernare vecchi oggetti (Read 2295 times) previous topic - next topic

Jan 15, 2013, 02:07 am Last Edit: Jan 15, 2013, 03:37 pm by Alkphangher Reason: 1
Salve a tutti, avrei delle domande (si, ok, non siete uffici informazioni, ma davvero, ho cercato dappertutto su san google, ma non trovo nulla  =( ) per rimodernare il mio vecchio basso. La mia idea é di utilizzare dei sensori al posto delle corde come questa persona che utilizza un'arpa laser http://www.youtube.com/watch?v=pYnNONaGU5I . solo che io non voglio che le luci si debbano vedere per forza, ma la mia idea é quella di utilizzare codesti sensori per riprodurre suoni. Dopodiché ovviamente dovró collegare i sensori ad arduino e poi successivamente all'entrata jack. almeno posso utilizzarlo come un normalissimo basso. le mie domande sono:
che tipo di sensori utilizzare (tocco o distanza)?
devono essere laser?
possono essere alimentati tramite il jack che collega il basso all'amplificazione o devono essere alimentati a parte?
che tipo di arduino posso utilizzare (cercandp di mantenere il basso a 5 corde)?

ivani

Cosi' a occhio usa dei laser che finiscono su dei rivelatori di luce, non mi sembra impossibile da applicare al basso, ma ci ricaveresti solo 5 note (una per ogni fascio laser) ne otterresti qualcosa di suonabile?

ecco, appunto, non si potrebbero applicare dei sensori di "distanza dal sensore stesso" che a seconda di quanto é distante l'ostacolo emette un suono diverso? (cosí facendo sarebbe come una normale corda da basso)

i sensori di distanza, possono essere programmati tramite arduino per effettuare un diverso suono a seconda della distanza? inoltre possono essere impostati per leggere la distanza da un angolo piccolo rispetto ai 90 gradi?


paolometeo2

Esistono sensori di distanza basati sugli ultrasuoni e possono esser e interfacciati con Arduino. Il problema e' quanto devono essere precisi e l'angolo limite di captazione. Se hai bisogno di un sensore con la precisione del centimetro credo che siano abbastanza cari. Inoltre e' importante anche il tempo di risposta. Se il pezzo che devi suonare e' svelto, penso che bisogna tener conto della risposta del sensore e del tempo di elaborazione di Arduino. Comunque se non trovi niente sulla Rete, bisogna fare qualche prova.
paolo
http://paolometeo.blogspot.it
www.meteoenergia.it

Madwriter


Esistono sensori di distanza basati sugli ultrasuoni e possono esser e interfacciati con Arduino. Il problema e' quanto devono essere precisi e l'angolo limite di captazione. Se hai bisogno di un sensore con la precisione del centimetro credo che siano abbastanza cari. Inoltre e' importante anche il tempo di risposta. Se il pezzo che devi suonare e' svelto, penso che bisogna tener conto della risposta del sensore e del tempo di elaborazione di Arduino. Comunque se non trovi niente sulla Rete, bisogna fare qualche prova.

ehi ehi quell'arpa laser non e cosi limitata usa laser fotorilevatori e sensore di distanza sharp ad infrarossi(molto caro sui 16 euro e te ne servono 5/6) però funzionano bene e sono veloci ;)
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

paolometeo2

Parlavo dei sensori di prossimita' ad ultrasuoni, che secondo me non sono adatti per quello che ci vuol fare Alkphangher. Quelli laser forse sono piu' adatti.
paolo
http://paolometeo.blogspot.it
www.meteoenergia.it

come posso cercare sul net quelli laser? in caso, esiste qualche sito dove poterne acquistare almeno uno di prova per configurarlo?

paolometeo2

Devi provare su e-bay, e' l'unico posto dove e' possibile trovarli. In Italia, credo che sia proibito venderli. Io ho trovato una volta un diodo laser in un mercatino, ma il venditore me l'ha tirato fuori da sotto il banco  :smiley-eek-blue:
paolo
http://paolometeo.blogspot.it
www.meteoenergia.it

ratto93

Dealextreme o ebay -> green laser, red laser pointer, laser verde etc xD
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

umh, ora mi é venuto un dubbio. comprando un semplice laser, ho semplicemente svolto un quarto di ció che vorrei realizzare. i problemi sono 2.
1. come faccio a far suonare il basso se utilizzo solo il laser? non servirebbe un rilevatore preciso che sia in grado di capire a che distanza verrebbe toccato il raggio?
2. come le chitarre elettriche, vi sono bassi elettrici. la chitarra viene attaccata ad un amplificatore e suona. il basso stessa cosa. in questo caso non bisognerebbe alimentare i laser? é possibile alimentare i laser tramite il cavetto jack?

Madwriter


umh, ora mi é venuto un dubbio. comprando un semplice laser, ho semplicemente svolto un quarto di ció che vorrei realizzare. i problemi sono 2.
1. come faccio a far suonare il basso se utilizzo solo il laser? non servirebbe un rilevatore preciso che sia in grado di capire a che distanza verrebbe toccato il raggio?
2. come le chitarre elettriche, vi sono bassi elettrici. la chitarra viene attaccata ad un amplificatore e suona. il basso stessa cosa. in questo caso non bisognerebbe alimentare i laser? é possibile alimentare i laser tramite il cavetto jack?


perchè nessuno mi ascolta in questo forum?
il laser è solo figo per cosi dire al massimo ti indica quale sensore a infrarossi attivare(e quello che rileva la distanza precisa) i sensori sono questi:
http://www.parallax.com/Store/Sensors/ObjectDetection/tabid/176/ProductID/776/CategoryID/51/List/0/Default.aspx?SortField=ProductName,ProductName
ce ne sono vari modelli quello a tubo è il migliore cerca un po su ebay ;)
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein



umh, ora mi é venuto un dubbio. comprando un semplice laser, ho semplicemente svolto un quarto di ció che vorrei realizzare. i problemi sono 2.
1. come faccio a far suonare il basso se utilizzo solo il laser? non servirebbe un rilevatore preciso che sia in grado di capire a che distanza verrebbe toccato il raggio?
2. come le chitarre elettriche, vi sono bassi elettrici. la chitarra viene attaccata ad un amplificatore e suona. il basso stessa cosa. in questo caso non bisognerebbe alimentare i laser? é possibile alimentare i laser tramite il cavetto jack?


perchè nessuno mi ascolta in questo forum?
il laser è solo figo per cosi dire al massimo ti indica quale sensore a infrarossi attivare(e quello che rileva la distanza precisa) i sensori sono questi:
http://www.parallax.com/Store/Sensors/ObjectDetection/tabid/176/ProductID/776/CategoryID/51/List/0/Default.aspx?SortField=ProductName,ProductName
ce ne sono vari modelli quello a tubo è il migliore cerca un po su ebay ;)


questo sensore svolge il suo lavoro bene da solo oppure devo metterne uno per ogni raggio? (ricordiamo sempre che é un basso e quindi ne avrei bisogno 5 perché é a 5 corde) perché mi ci ritroverei bene installandolo al posto delle "calamite" che possedeva il basso. la forma é pure perfetta.... penso...

Madwriter

uno per ogni corda ovviamente, cerca quelli a tubo sono più lineari ;)
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Go Up