Go Down

Topic: letture errate sensore lm35dz (Read 4 times) previous topic - next topic

PaoloP

Di questo problema ne ha parlato Michele in un post. Se lo trovo metto qui il link.
Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

leo72

Si può passare da internal ad external ma va messo una R sul pin Aref, altrimenti si crea un corto nel passaggio da un riferimento all'altro. C'è scritto nel datasheet nonché nel reference.

pablos

si, ma non hai risposto alla domanda riguardo ai danni, si danneggia o no se metto 5v a un pin con reference 1.1v? o leggo sempre high da 1.2v a 5v?
no comment

leo72

Da 1,1V in poi legge 1023. I danni avvengono se la tensione fornita al pin è superiore a quella max tollerata dal chip, 5,5V.

ClaudioF

#34
Feb 06, 2013, 05:17 pm Last Edit: Feb 06, 2013, 05:25 pm by ClaudioF Reason: 1
Magari dirò delle banalità o delle castronerie, ma giusto per capire se ho appreso il concetto!

Dal datasheed dell'Arduino vien fuori che il valore in uscita dall'analogico è:

ADC  =Vin*1024/Vref

Quindi per calcolare la tensione in uscita dal sensore devo calcolare:

Vin = ADC*Vref/1024

con Vref:

  • 5000 (mV) se uso la DEFAULT (in realtà forse 5500 è meglio, visto che il tester in uscita ne segnava 5.5V),

  • 1100 se uso la INTERNAL.



A questo punto, poiché ogni 10 mV ho un grado centigrado misurato, per avere la temperatura non devo far altro che:

temp°C = Vin/10.

Spero di averci azzeccato!

Detto questo, ho dei grossi dubbi con Matlab poiché quando digito a.analogicRead(0), con sensore collegato al pin A0, escono valori totalmente fasulli!

Go Up