Go Down

Topic: Come usare un Hot Wire Anemometer (Read 1 time) previous topic - next topic

f.schiano

Ciao a tutti , scusate se posto sul forum Arduino ma non so piu' dove sbattere la testa (oggi chiamo la societa' che mi ha venduto il sensore che si trova negli US). Forse potete aiutarmi.

Ho comprato un HOt Wire Anemometer come questo:
http://www.amprobe.com/Amprobe/usen/HVAC-Tools/Anemometers/TMA-21HW.htm?PID=73392

La sonda e' fatta in questo modo(vedi allegato)


La metto davanti al flusso di vento con l'apertura che vedete tutta esposta al vento e lui inizia a misurarmi qualcosa. La cosa stranissima pero' accade quando ruoto l'apertura ed espongo al flusso di aria l'apertura che inizialmente era sul retro, il sensore comincia a darmi totalmente altre misure  .
Il sensore Sembra a tutti gli effetti simmetrico e ho riletto piu' volte il manuale di istruzioni ma non riesco a capire quale e' la direzione da scegliere e se c'e' una direzione da scegliere  L'unica cosa che vedo e' che ci sta un punto sotto una delle 2 finestrelle. Probabilmente e' quello che mi indica quale finestrella scegliere?

Oppure potrebbe essere che devo fare entrare il flusso d'aria dalla finestrella superiore?

Grazie mille per l'aiuto!!!
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Michele Menniti

Ciao Ingegnere! ma uno straccio di data-sheet?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

f.schiano

Ciao Michele, c'e' tutto nel link che ho postato sotto RESOURCES!
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Michele Menniti

hai scritto "come questo" e pensavo fosse qualcosa di simile non lui :smiley-mr-green:
il datasheet mi sembra più un volantino pubblicitario :~
Comunque da quanto capisco io è un sensore per interni, per il controllo di sistemi di aria condizionata e cose del genere; secondo me l'entrata del flusso è indifferente però devi considerare che se il flusso entra in una direzione e poi tu lo giri simuli una inversione della corrente d'aria, c'è pur sempre un sensore che si deve adeguare e richiede il suo tempo. Io farei questa prova:
piazzalo davanti ad un ventilatore con una qualsiasi entrata, quando la lettura è stabilizzata lo spegni, aspetti un paio di minuti e poi riprovi usando l'entrata opposta; dovrebbe darti due misure uguali o molto simili.
Non si capisce quanti attraversamenti ha il lettore, sembrerebbero due incrociati a 90°, nel qual caso è assai probabile che alla fine ti tiri fuori dei valor medi a meno che una delle due non sia escludibile.
Devi considerare che non necessariamente tu riesci a stabilire da dove viene una corrente, specialmente se debole, quindi mi parrebbe strano l'obbligo di imporre una direzione alla sonda.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

f.schiano

IO ho trovato su un datasheet di un altro sensore (molto simile al mio) la questione del puntino sotto una delle due entrate omologhe. Percio' avevo pensato a questa cosa e ora sto facendo prove in questo modo e sembrano molto piu sensate :) !!!

Comunque appena finisco questo blocco di prove Faccio una prova anche facendo quello che mi hai consigliato tu :)

Grazie come sempre per quelli che qui chiamano "hints " :)
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Go Up