Go Down

Topic: Relè CKRD2430-10 e Arduino (Read 1 time) previous topic - next topic

uwefed

#15
Jan 17, 2013, 10:15 pm Last Edit: Jan 17, 2013, 10:21 pm by uwefed Reason: 1
Il condensatore in alternata si comporta come una resistenza.
Se lo scegli piccolo non si accende il faro quando dovrebbe ma comunque i faretti restano un po accesi. se lo scegli grande non c'é differenza.
Il datasheet dice che la corrente di pilotaggio é tra 8 e 12mA.

Spiegaci quanti e qali faretti vuoi pilotare.
Resta utile comunque il mio consiglio comprati un altro SSR piú adatto al carico.
Ciao Uwe

Bartleboom

I faretti sono 16, ciascuno con il proprio relè collegato direttamente ad un pin di arduino.
Ho preso SSR a 30A per avere maggiore versatilità con altri tipi di carichi ( i fari non sono tutti a Led)
Ho visto la corrente massima indicata nel datasheet, per questo non ho messo nessuna resistenza. Ho sbagliato?

uwefed

30A a 230V sono ca 7KW carico resistivo. Moltiplicato per 16 diventano 110kW!!!
Hai a casa un capannone industriale con 110kW di potenza di allaciamento o solo un contatore da 3, 4,5 o 6 kW come noi comuni mortali?

Quel SSR é sovvradimensionato per un faro da qualche decina di W non c'é niente da fare perché funzioni in modo decente e affidabile.

Ciao Uwe

Go Up