Go Down

Topic: Richiesta di aiuto per Voltmetro LCD! (Read 1 time) previous topic - next topic

uwefed

#5
Jan 18, 2013, 11:20 pm Last Edit: Jan 18, 2013, 11:40 pm by uwefed Reason: 1
L' alternativa (moooooolto lavorosa) é attacare il controller a Arduino e programmare Arduino a far leggere i comandi e dati che il controller manda al Display. Di conseguenza una parte dei dati ricavati lo scrivi sul display attacato a Arduino. Non sono a conoscenza di nessun sketch che legge i comandi del interfaccia del LCD.

Ciao Uwe

Michele Menniti

Guardando l'ultima foto ad occhio quello sembra un PIC; tu stai pensando ad una specie di decodificatore dellc comunicazione tra micro e LCD? Non è ho sentito parlare mai nemmeno io
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

mcamo

    Grazie ragazzi per la prontezza! Quindi se collego i pin di trasmissione dati agli stessi pin a cui è collegato il circuitino sotto l'LCD e magari far trasmettere dati da Arduino solo in seguito ad un pulsante, aggiornando così solo la seconda riga, rischio di bruciare Arduino o il micro?
    L'alternativa, se ho ben capito, è riuscire a scaricare lo sketch dal micro e riprogrammarlo!
    Beh, entrambe le alternative sono interessanti! Però, mentre la prima, sempre che non si facciano danni, potrei provarci....sarebbe come pilotare lo stesso display con due Arduini...secondo voi cosa può succedere? Per la seconda, ammetto candidamente di non sapere da dove partire per "rubare" lo sketch dal micro. Magari, una volta ottenuto, qualcosina mi invento...se qualcuno può aiutarmi per provare a scaricarne il contenuto...
    Siete veramente gentilissimi, sapevo di poterci contare, a presto!
    Marco.

Michele Menniti

temo che tu non abbia afferrato bene.... NON puoi collegare contemporaneamente due micro ad un display, questione hardware chiusa. Non puoi estrarre un firmware da un micro e lavorarci, questione software chiusa. L'unica possibilità che ti resta è imparare a programmare il micro montato sulla tua scheda, che a me sembra un PIC, e non c'entra niente con Arduino, cercare di capire come funziona il circuito di ingresso della tua scheda e riprogrammare il micro, per me è un lavoro da squilibrati.
Fai molto prima ad eliminare la scheda di sotto, se vuoi recuperare il display, ed usare Arduino ed un nuovo circuito di ingresso per ricreare completamente il circuito come lo vuoi tu.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

mcamo

   Non è il fatto di ricomprare l'LCD, costa poco e lo farei subito se risolvesse. Il problema è che in questo modo dovrei aggiungere ad Arduino anche dei componenti per la misura fino a 30A e fino a 60V, valori normali per una bici elettrica, complicando così cablaggi e spazi di assemblaggio che in una bici sono davvero scarsi. Mantenendo il circuito già presente il tutto è contenuto in una scatola delle dimensioni dell'LCD stesso fissata al manubrio. Però così non ho velocità, km percorsi e temperatura della batteria, per questo motivo tentavo questo "connubio".
    Comunque grazie a tutti per la pazienza e scusate per le domande forse sciocche.
    Marco.

Go Up