Pages: 1 [2] 3 4 5   Go Down
Author Topic: Consiglio acquisto gruppo relè  (Read 5901 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

come vedi nel disegno, ci sono due modi per collegarsi ad un fotoaccoppiatore.

Con il primo invii un HIGH al pin e accendi il led del fotoaccoppiatore
con il secondo invii un LOW al pin e accendi il led del fotoaccoppiatore

il riferimento e' quindi diverso nei due casi.

Per fare le cose per bene andrebbe controllato se il connettore di alimentazione presente sulla scheda rele' ( quei due pin liberi sull'estremita' a destra del circuito ) e' collegato fisicamente ai rispettivi pin GND e Vcc del connettore a 10 poli.


* fotoacc.png (4.92 KB, 438x414 - viewed 43 times.)
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quindi il GND del 5V lo devo collegare anche su arduino mentre il +5V solo sulla scheda.
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

in rete ho trovato pure lo schema. http://www.thesunrain.com/Amazon/8%20relay%20board/8%20Relay%20Module.zip

Serve il GND come riferimento. Perche' e' stato messo in comune su tutta la circuiteria ( allora che li usano a fare i fotoaccoppiatori ??? .. mah ! )

e vuole un segnale LOW per attivare il rele'

Si, ti serve un alimentatore esterno, perche' quando sono tutti accesi il consumo della sola scheda sale a 400mA. Troppi per alimentarli attraverso l'alimentazione di Arduino


Power Supply: 5V DC / 400mA (relay all ON)
Input control signal voltage:
0V - 0.5V Low stage (relay is ON)
2.5V –5V High state (relay is OFF).
Input control signal LOW state current:
2.5V: 0.1mA.
3.3V: 0.18mA.
5V: 0.35mA
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Quindi il GND del 5V lo devo collegare anche su arduino mentre il +5V solo sulla scheda.

esattamente


comunque quella scheda, a quel prezzo, e' interessante. Se non ci devi attaccare grossi carichi ( sopratutto induttivi ) va bene

Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

quindi collego a parte sul GND e vcc del 5V (sullo schema diciamo collegamento a dx) mentre da arduino metto un GND comune e arrivo con i segnali sui vari ingressi!

cioè il GND vicino agli ingressi server a arduino per chiudere, e forma un circuito a se stante rispetto all'alimentazione separata della base relè.

Quote
Se non ci devi attaccare grossi carichi ( sopratutto induttivi ) va bene

ho al massimo 1A sul singolo relè.
« Last Edit: January 20, 2013, 12:31:28 pm by Matt86 » Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Online Online
Edison Member
*
Karma: 45
Posts: 1513
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vorrei aggiungere qualcosa alla discussione relativa alla scelta del gruppo relè.

Quelli che usano i fotoaccoppiatori son ideali per la sicurezza, ma hanno una contropartita, l'assorbimento dei circuito di pilotaggio.

In pratica di devono accendere tanti LED quante sono le uscite: se il LED del fotoaccoppiatore assorbe 20mA (in realtà potrebbero bastare 10mA) ed i relè sono 8, l'assorbimento complessivo a carico di Arduino sono 80mA.

Se il numero di relè è elevato, conviene acquistare una scheda con driver di pilotaggio a transistor oppure con IC tipo ULN2803 per cui l'assorbimento si riduce, diciamo, ad un solo mA per canale.

Se proprio non si vuole rinunciare alla sicurezza del fotoaccoppiatore, si devono usare dei transistor per non sovraccaricare Arduino.
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

oggi ho acquistato il modulo, vi saprò dire come va!grazie!
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti,
mi è arrivato il modulo relè in questione.
solo che non ha i tre pin a cui connettere direttamente l'alimentazione ausiliaria come questo:

http://www.thesunrain.com/Amazon/8%20relay%20board/8%20Relay%20Module.zip

in allegato al modulo ho trovato il seguente schema:

http://i00.i.aliimg.com/img/pb/278/944/512/512944278_808.jpg

http://www.tech-store.it/immagini/connettori.jpg

da quanto si capisce dalla seconda immagine l'alimentazione ausiliaria viene connessa al GND e al Vcc della scheda relè mentre da arduino arriva un unica connessione negli ingressi.
è corretto?
in questo caso devo mettere in comune il GND dell'alimentazione ausiliaria a 5V col GND di arduino?
tipo così:

http://nsm03.casimages.com/img/2010/03/21/100321073832963485676343.jpg

grazie per l'aiuto!
« Last Edit: January 26, 2013, 03:11:47 am by Matt86 » Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
da quanto si capisce dalla seconda immagine l'alimentazione ausiliaria viene connessa al GND e al Vcc della scheda relè

esatto

Quote
devo mettere in comune il GND dell'alimentazione ausiliaria a 5V col GND di arduino?

Si, devi collegare il GND della scheda con il GND di Arduino, altrimenti non hai riferimenti di tensione per i pin


Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Si, devi collegare il GND della scheda con il GND di Arduino, altrimenti non hai riferimenti di tensione per i pin

e il GND va anche sul GND dell'alimentatore ausiliario.
mentre arduino lo alimento con un altro alimentatore a 5V o 9V, giusto?

grazie ancora!
« Last Edit: January 26, 2013, 06:21:24 am by Matt86 » Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

si. colleghi l'alimentatore ausiliaro da 5V, alla scheda rele'.  +5V e GND

poi colleghi il GND della scheda rele' ( o dell'alimentatore ausiliario - In pratica e' la stessa cosa ) al GNd di Arduino.

Poi colleghi i pin che ti interessano ai vari ingressi della scheda.

Arduino alimentalo come hai sempre fatto, o se lo alimentavi da USB, meglio se usi un alimentatore da 9V da mettere sul pin Jack

Occhio, perche' cosi' com'e', non puoi comandarli tutti insieme.
Come da discussione, c'e' un limite alla capacita' di Arduino di erogare corrente sui vari pin
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset


Occhio, perche' cosi' com'e', non puoi comandarli tutti insieme.
Come da discussione, c'e' un limite alla capacita' di Arduino di erogare corrente sui vari pin


nella mia previsione ce ne saranno 2 accesi in contemporanea per almeno 8 ore al giorno, gli altri si alternano nell'arco della giornata e resteranno accesi per periodi di 10 - 15 minuti massimo.

nell'ipotesi futura di usarli tutti insieme quindi cosa dovrei fare per andare sul sicuro?
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

per andare sul sicuro servirebbe capire quanta corrente assorbe da ogni pin.
Mica riesci a capire il valore della resistenza collegata al pin1 dei fotoaccoppiatori ?
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

allora dal datasheet allegato al modulo:

"la corrente richiesta da ogni ingresso IN1, IN2...IN8 non supera 1.4mA"

ad arduino poi collegherò un display 16x2 un sensore di temeratura, un potenziometro un paio di led....basta  non altro!
« Last Edit: January 26, 2013, 06:53:44 am by Matt86 » Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 80
Posts: 2168
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
"la corrente richiesta da ogni ingresso IN1, IN2...IN8 non supera 1.4mA"

mi pare un po' pochino per accendere due led.
Se lo schema e' quello che hai postato, http://i00.i.aliimg.com/img/pb/278/944/512/512944278_808.jpg   c'e' un Led in serie e il led del fotoaccoppiatore

con 1,4 mA non si va' molto lontano. io lo moltiplicherei per 10
Logged

Pages: 1 [2] 3 4 5   Go Up
Jump to: