Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Regolare la corrette per i LED  (Read 2003 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 5
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti,

sto facendo il mio primo progetto con arduino e chiedo scusa per la mia ignoranza in elettronica ma è cosa che sto cercando di risolvere... smiley-razz
MI servirebbe capire una cosa... Vorrei alimentare 3 serie di led da 3 (ogni serie a 3 led da 3w e corrente da 700 ms) con un alimentatore solo ed avvendere tramite un arduino.

Praticamente con 3 uscite digitali di arduino farei da interruttore ad ogni serie di led.

 un circuito tipo   alim----+---Comando1Ard---resistenza---led---led---led--+---Massa
                                   |                                                                |
                                   +---Comando2Ard---resistenza---led---led---led--+
                                   |                                                                |
                                   +---Comando3Ard---resistenza---led---led---led--+

Uso un alimentatore esterno perchè so che arduino può emettere correnti sui 40 ma mi sembra, e considerando che ogni fila assorbe 700 ma ho preso un alimentatore da 2,5 a

Come posso fare a far arrivare correnti corrette da 700 ma su ogni fila indipendentemente da quante file accendo? Basta una resistenza su ogni fila?

Purtroppo sono un informatico puro e ho poca dimestichezza con questi argomenti.

Vi ringrazio infinitamente.
Mario.
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 45
Posts: 1559
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Prima un po' di teoria.
I LED sono dei particolari diodi che si accendono con una tensione ai loro capi compresa tra 2 e 4V, essendo questa tensione strettamente correlata alla lunghezza d'onda che devono emettere.
Supponiamo di usare un LED rosso (il più comune): questi si accende a 1.8V e sopporta una corrente sino ad un massimo di 20mA.
Considerando una tensione di alimentazione di 5V, mediante un resistore è possibile ridurre la tensione in modo di portarla a 1.8V.
Con la legge di Ohm il calcolo è semplice: (5 - 1.smiley-cool / 0.02 =  160 ohm
SI noti che nell'esempio si è usata la corrente massima, ma è normale usare una corrente di 10mA, quindi 320 ohm, poiché la luminosità rimane quasi la stessa.
Con i LED di potenza (da 1W in su) le correnti diventano molto alte (maggiori di 350mA) e il tipo di riduttore di tensione descritto non è più conveniente poiché il resistore di caduta di tensione dovrebbe poter dissipare una potenza di P = V x I = R x I^2 disperdendo l'energia in calore.
Si preferisce usare un circuito elettronico che fornisca una corrente stabile (e non una tensione!) indipendentemente da numero di LED collegati in serie.
Ti conviene comprare sul mercato questi circuiti detti "driver di pilotaggio LED di potenza", essendo la autocostruzione non banalissima.
Nel tuo caso, perciò, un driver da 700mA.
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 272
Posts: 21940
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Oltre al alimentatore Ti servono dei Driver che limitano la corrente a 700mA. Per il pilotaggio la cosa iú semplice sarebbe se ne aquisti dei modelli con un entrata pwm con livello TTL. Cosí puoi pilotare i driver direttamente da un uscita Arduino.
http://www.ebay.it/itm/DC-5-35V-PWM-Dimming-LED-Driver-3W-700mA-Switch-Lighting-Controller-Power-Supply-/390525188877?pt=US_Lighting_Parts_and_Accessories&hash=item5aed1d7b0d
potrebbe essere uno adatto anche se é prima da chiarire come funziona il pilotaggio PWM per non rompere l' Arduino (se con livelli TTL oppure é un entrata con resistenza pullup e devi metterci un transistore/fotoacoppiatore).

Non parli della tensione dell'alimentatore da 2,5V che hai comprato. Con 3 LED 3W /700mA in serie servono ai LED ca 13V. La tensione per far funzionare il Driver deve essere qualche volt piú alto (visto che sono step down) e percui un alimentatore 18-24V va bene.

Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 5
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie mille ad entrambi.
Molto interessante quel driver... adesso chiedo al venditore se accetta ingressi ttl...

L'alimentatore che ho comprato è da 12 V 2,5 A, con quello vorrei alimentare led e arduino...
I led sono 6 led bianchi dal 3.2 - 3.6 v 700mA e 3 led rossi da 2.2 - 2.6 v 700mA

secondo voi ce la farei? Altrimenti recupero un'alimentatore per portili che dovrebbe essere 18v e più o meno 2.5 A

grazie ancora....
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 5
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

tipo questi due dovrebbero essere la stessa cosa... giusto?
www.ebay.it/itm/Luxeon-CREE-P4-OSRAM-Konstantstromquelle-LED-Driver-700mA-/190760057708?pt=Bauteile&hash=item2c6a2f7b6c

http://www.ebay.it/itm/BZ-Driver-lineare-per-led-a-700mA-/280699849403?pt=Trasformatori_e_Raddrizzatori&hash=item415b03cabb

ma dopo questi driver devo mettere lo stesso la resistenza che mi consiglia il produttore con 12v?

ma non si può fare un circuito con un transistor?

« Last Edit: January 24, 2013, 08:15:17 am by zimario » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 272
Posts: 21940
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie mille ad entrambi.
Molto interessante quel driver... adesso chiedo al venditore se accetta ingressi ttl...

L'alimentatore che ho comprato è da 12 V 2,5 A, con quello vorrei alimentare led e arduino...
I led sono 6 led bianchi dal 3.2 - 3.6 v 700mA e 3 led rossi da 2.2 - 2.6 v 700mA

secondo voi ce la farei? Altrimenti recupero un'alimentatore per portili che dovrebbe essere 18v e più o meno 2.5 A

grazie ancora....
Facendo i calcoli LED 3 W e 700mA ricevo una tensione LED di 4,3V. 3 in serie arrivo a 12,9V. Se il datasheet da tensioni minori (per 3 LED max 10,8V LED bianchi e 7,8 per 3 rossi) dovresti riuscire a usare l' alimentatore 12V. Dipende tutto di quanto deve essere la differenza di tensione tra entrata e uscita del driver LED.

Il "Luxeon, CREE, P4, OSRAM Konstantstromquelle, LED Driver 700mA" ha un entrata per regolare l'intensitá. Anche qua é da chiarire col venditore che livelli di tensione devono essere dati e la differenza minma di tensione tra tenione alimentazione e tensione LED.

Il "BZ Driver lineare per led a 700mA" sconsiglio perché dissipa tanta potenza essendo un regolatore lineare e non ha regolazione. Il venditore scrive:
Quote
Driver led lineare, ottimo da utilizzare se la differenza tra la tensione dei led e l'alimentazione è contenuta (1-3V), con differenze maggiori consigliamo il passaggio ad un driver switching. In pratica con questo driver a 12V si possono pilotare 3 led, a 24V 6-8 led, a 36V 13-15 led. Il driver va assolutamente raffreddato collocandolo sullo stesso dissipatore su cui sono allogiati i led oppure su un dissipatore separato.
 

Ciao Uwe

Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 5
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quindi diciamo che il luxeon è uguale a quello che mi hai proposto tu mentre l'altro me lo scogli perchè sui led rossi avrei un differenza di tensione da dissipare troppo elevata e scalderebbe a stecca... Giusto...?

Preferirei prendere il luxeon perchè è in germania ed arriverebbe prima... ho mandato anche a lui la domanda sui livelli di tensione dell'ingresso.

Ma quindi dietro a questo driver non devo mettere la resistenza perchè la differenza viene dissipata dal circuito?

Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 272
Posts: 21940
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il luxeon come il primo proposto é un alimentatore switching che al posto di dare una tensione fissa da una tensione variabile per tenere fissa la corrente. Funziona come tutti gli alimentatori switching con un induttanza che viene caricata e scaricata ciclicamente.
Per questo la tensione di entrata puó essere a largo range e il rendimento é buono.
Non servono resistenze che limitano la corrente perché l' alimentatore stesso la limita.

Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 5
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Uwe,

di nuovo grazie. Ho preso i luxeon cosi mi arrivano prima.
Devo collegarli ad una uscita pwm o basta collegarli su una uscita digitale? il venditore mi dice che è ttl compatibile.

Mario.
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 272
Posts: 21940
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se vuoi solo accenderli/spegnerli ti basta un uscita digitale qualsiasi. Se vuoi regolare la luminaositá Ti serve un segnale PWM e quello é disponibile solo sui Pin PWM del Arduino.
Ciao Uwe
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: