Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: telescopio+arduino+motor control shield for arduino+motori passo-passo+joystick  (Read 4404 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Salerno
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vi state focalizzando sulla montatura e sui problemi meccanici, ma questi possono essere corretti e modificati di volta in volta se e quando si presenteranno, come recita un detto antico "non ti fasciare la testa prima di rompertela" oppure ancora più calzante "non mettiamo il carro davanti ai buoi", nel mio caso il carro da trasportare è la montatura ed i buoi sono i motori più elettronica. Inoltre ho ribadito diverse volte che la mia intenzione è di pilotare il tutto tramite notebook che farà la stragrande maggioranza dei calcoli, mentre arduino dovrà solo preoccuparsi di tradurre in numero di giri ai motori e la direzione. Credo che in questo modo sia più semplice! Ad ogni modo per ora resta la priorità al primo passo e cioè di pilotare i due motori attraverso il joystick che accoppiato con una resistenza da 10 kohm su ogni pulsante normalmente aperto, invierà un segnale digitale ad arduino.
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 124
Posts: 9327
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vi state focalizzando sulla montatura e sui problemi meccanici, ma questi possono essere corretti e modificati di volta in volta se e quando si presenteranno, come recita un detto antico "non ti fasciare la testa prima di rompertela" oppure ancora più calzante "non mettiamo il carro davanti ai buoi",

Stai usando un approccio errato, la meccanica è il primo problema, poi viene l'elettronica che tutto sommato è abbastanza semplice se usi gli stepper.
Logged

Salerno
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@astrobeed
Hai un sito, blog, o anche post nel forum dove posso vedere e prendere spunti e suggerimenti dai tuoi progetti realizzati? Pubblica qualche link. Grazie!
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 124
Posts: 9327
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Hai un sito, blog, o anche post nel forum dove posso vedere e prendere spunti e suggerimenti dai tuoi progetti realizzati? Pubblica qualche link. Grazie!

Io non pubblico i miei progetti per il semplice motivo che sono realizzazioni professionali sottoposte a vincolo di riservatezza e/o brevetto.
Per quanto riguarda le mie realizzazioni a titolo personale non ho il tempo per metterle su un sito, mi limito a rendere disponibile parti di codice, a volte interi sorgenti, e schemi a seconda delle necessità dei forum che frequento.


Logged

Salerno
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusami, non avevo capito che si trattava di progetti professionali e lavorativi, credevo fossero progetti amatoriali di ottimo livello, vabbè allora non voglio violare nessun diritto mi limiterò a chiederti solo consigli!
Logged

Salerno
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusate l'assenza, ma ho dovuto combattere contro questa maledetta influenza e contro una febbre a 40° smiley-sad-blue smiley-confuse smiley-eek smiley-eek-blue
e non sono proprio riuscito a collegarmi.
Ad  ogni modo pensavo che al mio ritorno dal mondo dei malati avrei trovato qualche consiglio costruttivo, anzichè le sole critiche distruttive o quasi che ho ricevuto finora!
Accetto benvolentieri le critiche, ma se esse apportano una o più cose, se portano ad una soluzione di uno o più problemi, ma di consigli e critiche costruttive fino a questo momento si possono contare sulle dita di una mano con alcune  dita mutilate!!!
Diciamo che considerando l'entusiasmo, la voglia di fare e l'impegno che un neofita cerca di mettere in un progetto, sia esso un neofita di 15 o 50 anni, questo tipo di critiche non possono far altro che spegnere queste tre caratteristiche fondamentali che ci si mette per costruire qualsiasi cosa, facendo passare la voglia a chi sta per iniziare poichè restando sul piedistallo e dicendo "è sbagliato", "stai percorrendo una strada errata", "è tutto da rifare", senza poi far capire cosa e dove si è sbagliato, qual'è la strada giusta, ed in che modo rifare il tutto, il neofita che sta ai piedi del piedistallo si sente ancora di più frustrato e si blocca nel progetto, temendo di chiedere il minimo consiglio e temendo di ancor più piccolo di quanto non è! Ora il caso non riguarda certo me, poichè avendo 41 anni con almeno 20 passati in strada a conoscere, combattere ed affrontare le cattiverie della vita, ci ha oramai fatto il callo, ma dico: pensateci prima di comportarvi da dotti medici e sapienti con dei ragazzini di 15 anni che sono molto più fragili, scendete dal piedistallo ed accompagnate per mano questi ragazzi senza spegnere il loro entusiasmo e la loro voglia di fare.
Scusate il mio piccolo sfogo OT ma mi sono immedesimato nella psicologia di un ragazzo se avesse ricevuto tali non consigli!
Detto questo, proseguirò il mio progetto da solo e facendo le mie ricerche in privato ed alla fine pubblicherò i risultati ottenuti sperando possano essere utili a qualcuno o l'abbandono definitivo del progetto.
La mia filosofia: non comandano gli oggetti, sono io che comando loro, un pò di tempo impiego ma alla fine, non importa tra quanto, ma raggiungo sempre la conclusione.
Grazie 1000 a tutti per ora!

P.S. forse sono io che sono stato abituato troppo bene dai consigli costruttivi di Salvatore D'..... presente sul form di astrofilia che frequento.
« Last Edit: January 30, 2013, 06:24:31 pm by Cavaliere_Templare » Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 21
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

    vedo solo ora questo thread... suggerisco il sito di Mel Bartel
http://www.bbastrodesigns.com/StepperSystem.html dove viene ben descritta la costruzione di un circuito ad hoc che sfrutta proprio i motori stepper per il controllo di un telescopio... questa soluzione, che funziona perfettamente ed è adottata da numerosi astrofili in giro per il mondo, ha tre "difetti":
[list=1]
  • necessita di un PC con porta parallela
  • l'implementazione meccanica è lasciata al singolo ed è meno banale di quanto si creda
  • non utilizza arduino  smiley-razz

Ok, come da punto tre non utilizza arduino quindi forse è OT però la lettura la consiglio ugualmente perchè quantomeno serve a chiarirsi le idee smiley-wink
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 5
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Anche io ho smontato i motori da varie Epson e HP, però mi sono conservato tutti i preziosi encoder ottici, specialmente quello trasparente di 10cm di diametro che era sul motore principale. Li ho li, perchè adesso devo trovare la documentazione di come usarli.

Inoltre o scoperto che i motori vanno quasi tutti a 25V e altri a 48V e non so se l'Adafruit Motor shield funzioni o si bruci con quei voltaggi.

Per il tuo progetto se vai su thingiverse.com trovi un sacco di roba, compreso quello che ti serve. Scarichi il progetto e ti fai stampare da un amico con una stampante 3D tutte le parti meccaniche plastiche, mentre particolari barre dovrai vedere di volta in volta dove reperirle.

Tutto OPEN-HARDWARE 100%

Buon divertimento

Ciao
Logged

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: