Pages: [1]   Go Down
Author Topic: [OT] Curiosità  (Read 1655 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Teramo
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 76
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Premetto che sono abbastanza ignorante in materia e ad un colloqui di lavoro mi sono state poste delle domande di elettronica a cui, ahimé, non sono stato in grado di rispondere correttamente ma adesso sono curioso di sapere e soprattutto capire le risposte, google mi ha aiutato poco e mi affido a voi  smiley-grin allora:
-Qual'è la resistenza del corpo umano? (Questa la misuro tra un pò su di me con un tester smiley )
-Per l'uomo è più dannosa una frequenza alta o bassa? (Motivo?)
-Quant'è la corrente che riesce a percepire un essere umano? (Non dovrebbe essere il relazione alla tensione?)
Sicuramente ne ho saltata qualcuna ma intanti vi sarei grato se mi riuscite a colmare questa lacuna  smiley-red
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21871
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

* resistenza corpo umano: La pelle seccha ha una resistenaz alta che diminuisce molto se bagnata o sudata, mentre l' interno ha una resistenza bassa. Si calcola con 1kOhm.
* Frequenze basse (diciamo sotto il kHz) disturbono il normale funzionamento del cuore e lo portano in fibrillazione (veloce contrarsi senza trasporto del sangue). Inoltre provocano una contrazione dei muscoli. Questo puó causare incidenti (cadute ecc) oppure impossibilitá di respirare. L' organo piú vulnerabile é il cuore a causa della sua fisiologia e anche perché il tempo per morire é molto piú corto a causa del Cuore bloccato che a causa della respirazione bloccata. Frequenze alte sopra la decina di kHz non disturbano piú il funzionamento elettrico del cuore o dei muscoli. Si usano frequenza alta per l'elettrobisturi o la misura del impednza del corpo umano per determinare la massa grassa.
* il limite di percezione della corrente é tra 1 e 10mA, normalmente detto 5mA ma dipende da soggetto a soggetto. Non so dirti perché si percepisce la corrente e non la tensione.

Ciao Uwe
« Last Edit: January 26, 2013, 06:59:37 pm by uwefed » Logged

Teramo
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 76
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie molte, ora ho un ultima curiosità: come posso provare a sentire i 5mA? Cioè se io collego una mano al polo positivo di un alimentatore a basso tensione in continua e una mano a quello negativo non sento nulla, magari sono molto lontano dalla soluzione ma vorrei "percepire" la corrente...grazie ancora
Logged

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 40
Posts: 3432
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Qual'è la resistenza del corpo umano?
Più che una resistenza è da considerarsi un impedenza che varia da persona a persona, umidità della pelle, adulto, bambino, questi fattori ne variano la conducibilità.

Quote
Per l'uomo è più dannosa una frequenza alta o bassa? (Motivo?)
Secondo me è una domanda con troppe varianti che non può avere una risposta precisa. Ho lavoarto diversi anni nelle centrali di produzione energia, lavoravo sia tra i disegni in ufficio che in campo toccando qualsiasi tipo di cavo (dai 5v ai 150kv), per fortuna oggi è difficile morire con le sicurezze che ci sono. A me personalmente ha dato molto più dolore una 110VDC derivante da un gruppo batterie di un inverter industriale piuttosto che un 240Vac, c'è chi dice che è più dannosa la continua e chi dice che lo è più l'alternata, secondo me la continua ti da meno tempo di reazione di un alternata, la contrazione muscolare di una corrente continua fa male davvero!, la corrente che ti attaversa dipende sempre dal tuo stato fisico di quel momento (se sei sudato marcio e con i nervi tesi come corde di violino hai meno chance di sopravvivere). Comunque la sensazione è violenta e bruttissima lo spavento resta per giorni.

Quote
Quant'è la corrente che riesce a percepire un essere umano? (Non dovrebbe essere il relazione alla tensione?)
La tensione è relativa, c'è chi si è salvato da una scarica atmosferica da Kv e chi e morto con 200-300v, i limiti che vengono stabiliti dalle normative europee in ambito civile sono correnti non pericolose fino ai 30mA con una tensione non superiore ai 48v.
Quindi qualcuno ha stabilito che se tu prendi in mano 2 cavi con 48v in base a una resistenza media del corpo umano non ti attraverserà una corrente superiore ai 30 mA quindi non puoi morire. La corrente che attraversa un corpo genera calore quindi anche ustioni dei tessuti. I limiti minimi di percezione non saprei, io da bambino ho messo una pila da 9v sulla lingua e non l'ho fatto mai più ahahahahah.
Anche qui secondo me le soglie sono relative.

Molto dipende anche da come prendi la scarica elettrica da quale punto entra la corrente e da quale punto del corpo esce, se prendi un cavo con la mano destra e uno con la mano sinistra è logico che la corrente attraversa il cuore in maniera molto pericolosa, se la stessa corrente entra dall'indice ed esce dal pollice fa male, ma è sicuramente meno probabile crepare. Un mio collega ha infilato un braccio in un armadio motor-control-center MCC con blindo sbarre da 380 (quegli armadi non hanno protezioni per umani), ha preso una lecca che gli ha aperto il muscolo dell' avanbraccio con un danno notevole, ma non è morto, li è stato fortunato il contatto del gomito con l'armadio in metallo ha impedito alla corrente di arrivare al cuore.

La corrente percorre la via più breve quindi a te le conclusioni smiley

ciao
« Last Edit: January 26, 2013, 08:12:23 pm by pablos » Logged

no comment

Teramo
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 76
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie mille anche a te, io purtroppo avendo studiato informatica ho studiato fin troppo alla leggera l'elettronica ma pian piano provo a recuperare, anche se penso che dietro alle semplici domande che mi sono state poste per dare una risposta c'è bisogno di uno studio mirato e/o esperienza che a 19 anni difficilmente un ragazzo ha,comunque vi ringrazio ancora smiley
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21871
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie molte, ora ho un ultima curiosità: come posso provare a sentire i 5mA? Cioè se io collego una mano al polo positivo di un alimentatore a basso tensione in continua e una mano a quello negativo non sento nulla, magari sono molto lontano dalla soluzione ma vorrei "percepire" la corrente...grazie ancora
Lascia stare. Se per forza vuoi sentire la corrente elettrica prova un apparecchio per elettrostimolazione usato nel modo corretto.

http://portale.unipa.it/amministrazione/rettorato/servizioprevenzioneprotezione/home/pdf/mauale_di_sicurezza/elettrico.pdf

http://www.dei.unipd.it/ricerca/gmee/didattica/corsi/emc_sona/slide/03_sicurezza.pdf

http://pessina.mib.infn.it/Biblio/Seminari/Vita%20in%20Laboratorio%202012.pdf

Questo tratta i pericoli dal punto di vista di un azienda elettrica.
Attenzione: ci sono un po di foto brutte e macabre di bruciature.
http://www.ssic-ti.ch/fileadmin/Documentazione/Sicurezza/2-Pericoli_della_corrente_elettrica_Ing._Pierluigi_Franscini_ESTI.pdf

Parlano che la corrente sotto 0,5mA é innoqua.
Questo vale solo se la pelle é asciutta e integra.

Il pericolo di fibrillazione parte da 10µA (se al corrente passa direttamente attraverso il cuore) Questo é il limite ammesso dalle normative per apparecchi medicali per le parti applicate inserite in qualche modo nel corpo umano (eliminado la resistenza della cute).

@pablos
Non mi fido di esperienze personali fatte e andate bene. Ci sono fattori che fanno la corrnete meno pericolosa  e altri la fanno diventare piú pericolosa.

Ciao Uwe
« Last Edit: January 26, 2013, 08:31:22 pm by uwefed » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21871
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

trovato un altro documento riguardanti impianti di locali adibito a uso medico.
http://modulob1.mannelli.info/files/risellocmed.pdf
http://www.sicurweb.it/download/4611_2415-152325.pdf

testo molto completo ch tratta anche la parte fisiologica del corpo umano:
http://asp.det.unifi.it/md/upload/dl/Ingegneria_Clinica_e_Strumentazione/DISP_STRUM_BIO.pdf

Riasumendo:
Pericolo di microshock (corrente che passa direttamente attraverso il cuore) a aprtire di 10µA (20µA in altre fonti)
Per ottenere questa corrente bastano una differenza di tensione di 10mV!!!!

Macroshock (corrente passa attraverso la pelle e in piccola parte attraverso il cuore.
limite pericoloso 10mA. 

Ciao Uwe
Logged

Teramo
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 76
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Wow un bel pò di materiale su cui studiare  smiley-mr-green grazie mille per l'ennesima volta smiley
Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 2031
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie molte, ora ho un ultima curiosità: come posso provare a sentire i 5mA? Cioè se io collego una mano al polo positivo di un alimentatore a basso tensione in continua e una mano a quello negativo non sento nulla, magari sono molto lontano dalla soluzione ma vorrei "percepire" la corrente...grazie ancora
mai provato a toccare con la lingua i 2 poli di una pila a 9v? su chi non l'ha mai fatto smiley-wink
Logged

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22973
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

mai provato a toccare con la lingua i 2 poli di una pila a 9v? su chi non l'ha mai fatto smiley-wink
Io io  smiley-yell Quando avevo 10 anni... Mi divertivo un sacco a sentir pizzicare la lingua leccando i 2 poli  smiley-lol
Logged


Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 79
Posts: 2165
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
mai provato a toccare con la lingua i 2 poli di una pila a 9v? su chi non l'ha mai fatto

non conosco un modo piu' rapido per vedere se la batteria e' carica
Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 2031
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

mai provato a toccare con la lingua i 2 poli di una pila a 9v? su chi non l'ha mai fatto smiley-wink
Io io  smiley-yell Quando avevo 10 anni... Mi divertivo un sacco a sentir pizzicare la lingua leccando i 2 poli  smiley-lol
si è divertentissimo di tanto in tanto lo faccio ancora  smiley-yell  smiley-mr-green

Quote
mai provato a toccare con la lingua i 2 poli di una pila a 9v? su chi non l'ha mai fatto
è forse questo è l'utilizzo più pratico  smiley-mr-green

ps dopo la mia sparizione di un mesetto(ho cambiato azienda) rieccomi qui a forumeggiare con voi  smiley-mr-green
Logged

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Pages: [1]   Go Up
Jump to: