Go Down

Topic: Impulsi radio - radio pulsanti (Read 1 time) previous topic - next topic

volo86

Ciao a tutti! Ho appena finito i 15 progetti dello StarterKit (davvero ben fatto, ho capito quasi tutto!) ... Adesso è giunto il momento di provare a fare qualcosa di "mio".

Il circuito l'ho già preparato: ci sono 5 pulsanti, in base a quanti pulsanti sono stati premuti arduino esegue diverse funzioni. Il codice è fase di affinamento ma per ora pare funzionare abbastanza bene.

Il mio intento è quello di rendere i pulsanti wireless. Come se fossero dei pulsanti di prenotazione di un gioco televisivo o più semplicemente dei telecomandi per aprire il cancello.

Come potrei fare? ... Dal basso della mia ignoranza ho pensato a dei segnali radio. Tenete conto che vorrei evitare di dover mettere in ogni "telecomando" un Arduino.

La prima ipotesi che mi è venuta in mente è questa:

In ogni telecomando metto un trasmettitore che genera un determinato impulso che viene poi letto da un ricevitore collegato ad arduino.

Il primo dubbio è: come posso far generare 5 differenti impulsi radio? (devo essere in grado di riconoscere se viene premuto il pulsante 1 o il pulsante 2...etc)

Potrebbe capitare che due o più pulsanti vengono premuti in contemporanea, sarebbe un problema? Per risolverlo mi è venuto in mente di mettere 5 ricevitori ma mi pare una soluzione un pò eccessiva.

Dove posso trovare informazioni su come generare impulsi radio? Cosa mi consigliate? è fattibile?

Grazie! CIAO!!

uwefed

Se incominci con l' infrarosso?
Per esempio con un comune telecomando TV.
Ricevitore un TSOPxx38 (ci sono diversi modelli dove xx é un numero di 2 o 3 cifre; vanno bene tutti) e libreria https://github.com/shirriff/Arduino-IRremote

La libreria puó non solo decodificare codici ricevuti ma anche spedirli. Un arduino puó sostituire il telecomando.

Ciao Uwe

Madwriter

ok però lui non vuole mettere un arduino per ogni telecomando, o compri 5 telecomandi e ad ognuno fai registrare un tasto ad arduino oppure costruisci un cirucitino per ogni pulsante formato da un led ir e qualcosa per modularne l'impulso(credo che il ne555 ne sia capace ma aspetta la voce di gente piu esperta)
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

volo86

Ciao! Grazie per le risposte!

Interessante la proposta dell'infrarosso però non credo vada bene poichè il "progetto finale" andrebbe posizionato nel cassetto portaoggetti della macchina... e non credo che l'infrarosso possa ricevere segnali da quella posizione, anche pensando di mettere il ricevitore all'esterno non credo che sia in grado di ricevere il segane da ogni punto interno della macchina.

L'idea di usare un 555 potrebbe funzionare anche con il segnale radio?

Ho anche pensato che visto che esistono dei ricevitori a 5 canali potrei metterne uno collegato all'arduino e far generare a ogni pulsante un segnale "qualsiasi" ognuno su un canale diverso.
Ogni canale collegato ad una porta analogica e semplicemente leggere se c'è una variazione del valore letto...
Ho visto che ci sono dei trasmettitori radio molto economici, possono essere utili?

Purtroppo di comunicazione radio non ho molta esperienza quindi non so assolutamente se sia possibile senza microcontrollore generare un segnale costante e particolare.

Grazie ancora

Madwriter

Prendi dei moduli radio a 433mhz e degli attiny per inviare ogni codice che vuoi ti costa 2/3 euro a pezzo :)
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

volo86

Ciao!

ho letto un pò di informazioni sui moduli RF che dicevi... ne ho trovati diversi (a coppie) davvero a basso costo...
Quello che non ho capito è se devo mettere tante "coppie" quanti sono i miei comandi o mi bastano 5 TX e un solo RX.

per quanto riguarda gli attiny sono in alto mare, vanno programmati? quale prendere? come collegarli al TX?

Help... mi sento davvero niubbo! :(

Madwriter

tranquillo non si smette mai di imparare  :smiley-mr-green: basta un RX e poi tutti i TX che vuoi  :smiley-mr-green:
Allora il tua arduino ha un chip sopra grosso grosso che si chiama atmega328, quello è un microcontrollore e lui che si occupa di tutto, gli altri componenti che vedi sulla schedina non sono altro che un "corredo", un attiny è una sorta di atmega ma più piccolo molto piu piccolo e con meno memoria, ma visto che a te basta la gestione di un pulsante e il collegamento di un modulino TX basta e avanza, allora vanno programmati e puoi farlo con il tuo arduino! che userai come programmatore!
Un utente del forum ha scritto una guida completissima su come programmarli:
http://www.michelemenniti.it/vhd/Elettronica/GPAT_v4.pdf
per ora ti faccio vedere cos'è un attiny:
http://www.robotroom.com/MultiSegmentLEDDisplay/ATTiny85Circuit.jpg
è ovviamente il chip nero  :smiley-mr-green:
Allora per tua fortuna e stata anche scritta la libreria per quei moduli dedicata agli attiny:
https://github.com/joshuajnoble/arduino-libs-manchester
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

volo86

Finalmente sono riuscito a tornare sul forum!

Allora, forse inizio a capire:

Devo prendere un RX, tipo questo: https://www.sparkfun.com/products/10532
e 5 TX tipo questi: https://www.sparkfun.com/products/10534   
(434Mhz vanno bene?)

L'rx lo collego ad arduino, devo creare un piccolo circuito per i pulsanti usando gli ATTiny85 https://www.sparkfun.com/products/9378][url]https://www.sparkfun.com/products/9378[/url] e i moduli RX.

Per programmare il ricevitore uso la libreria che mi hai indicato, stessa cosa per i trasmettitori, gli faccio trasmettere ad ognuno 5 codici differenti che poi faccio leggere ad arduino per capire se sono premuti o meno e poi elaboro le informazioni. E' corretto come procedimento?

Esiste un programmatore per gli ATTiny? ho letto la guida, non so se sono in grado ora di seguire tutta quella "procedura"... :(
Sono giusti i componenti che ho indicato?

Scusate se ho ripetuto alcune cose ma mi serve fare un riassunto per capire se la teoria è chiara per poi partire con la pratica! (passo dopo passo credo che ci riuscirò!).

Go Up