Go Down

Topic: inizi con arduino (Read 1 time) previous topic - next topic

leo72


Non esiste alcun linguaggio denominato "wiring".

Non è del tutto corretto.
Wiring è il nome dell'ambiente di sviluppo nonché del linguaggio di programmazione delle schede Wiring, così come Arduino (che si basa su Wiring) indica sia l'ambiente di sviluppo sia il linguaggio di programmazione.
Lo indica anche la home page di Arduino:
Quote
The microcontroller on the board is programmed using the Arduino programming language (based on Wiring) and the Arduino development environment (based on Processing).

Arduino/Wiring come linguaggio è un mix fra C/C++ e librerie e funzioni specifiche per interfacciarsi con l'hardware sottostante.

tuxduino

Arduino non è un linguaggio così come -ad esempio- non lo sono le MFC in ambito PC. Si tratta appunto di librerie che creano un ambiente di sviluppo "confortevole". Più che un linguaggio, Arduino mi sembra un HAL. Tra l'altro non esiste un compilatore Arduino, né un compilatore wiring. E al di fuori dell'insieme (efficace ma ovviamente molto limitato) delle funzioni specifiche di Arduino, è tutto C/C++ assolutamente "normale", fatte salve le note limitazioni dell'hardware.
Il testo che riporti fa uso evidentemente di una "licenza poetica", adeguata al tipo di pubblico cui si rivolge la piattaforma. Stiamo parlando della pagina di presentazione di un prodotto rivolto ad un pubblico di designer, artisti, appassionati e in generale non addetti ai lavori per quanto riguarda l'informatica e l'elettronica. Ovvio che in quella sede non si sottilizzi.

Quote
Arduino/Wiring come linguaggio è un mix fra C/C++ e librerie e funzioni specifiche per interfacciarsi con l'hardware sottostante.


Appunto, linguaggio C/C++ con HAL specifico per una piattaforma hardware (più o meno) standardizzata.
Non credo che questo si configuri come "nuovo linguaggio di programmazione".

(Tutto ciò per puro amore di discussione, comprendo che l'espressione "linguaggio Arduino" sia una comoda approssimazione.)

:)

astrobeed


Arduino non è un linguaggio così come -ad esempio- non lo sono le MFC in ambito PC. Si tratta appunto di librerie che creano un ambiente di sviluppo "confortevole". Più che un linguaggio, Arduino mi sembra un HAL.


Come riporta wiring.org, che sono gli autori originali di wiring, "Wiring is an open-source programming framework for microcontrollers.".


leo72

@tuxduino:
Mi sfuggiva il termine HAL. Rende bene l'idea.
Diciamo che Arduno è quindi un'estensione del C/C++ che offre C/C++ all'utente una serie di funzioni in C/C++ per manipolare l'hw sottostante in maniera trasparente (astrazione).

Quote

(Tutto ciò per puro amore di discussione, comprendo che l'espressione "linguaggio Arduino" sia una comoda approssimazione.)

:)

Certamente. ;)

leo72

@asro:
sì, anche framework è un termine descrittivo corretto. E' un ambiente di sviluppo che offre tutto il necessario HW/SW per prototipazione.

Go Up