Go Down

Topic: Accendere Stufa al quarzo con Arduino (Read 2262 times) previous topic - next topic

Ho comprato da appena 3 giorni una Board Arduino Uno e mi chiedevo se e come si potesse accendere una stufa al quarzo AC220-240V/50Hz, 800W. Sono un neofita anche dell'eletteonica. Per ora sono riuscito a creare un software che mediante il sensore LM35 legge la temperatura e se questa è sotto un determinato range accende un led. Ora vorrei far accendere la stufa. Grazie mille in anticipo.

Brunello

#1
Jan 29, 2013, 12:17 am Last Edit: Jan 29, 2013, 12:19 am by brunello Reason: 1
bene, sei a un buon punto.
Al posto del led ci metti un bel rele' e sei a posto.
Se non sei pratico di saldature etc etc, comprala gia' montata

EDIT: per rele' intendo.. rele' , transistor di pilotaggio, un paio di resistenze, un diodo e qualche connettore adatto per i 230V


pablos

#2
Jan 29, 2013, 12:20 am Last Edit: Jan 29, 2013, 12:22 am by pablos Reason: 1
Una stufa al quarzo cosa vuol dire? che brucia quarzi invece di pellet o tronchetti di legna?  :D
A parte gli scherzi, la domanda è troppo generica non hai fornito sufficienti info per darti una risposta, servono gli schemi, il modello della stufa ecc ecc, non tutte le stufe permettono di essere comandate da remoto, molti costruttori fanno in modo che solo l'aggiunta di una loro scheda permetta questo controllo.
Non sappiamo se è un comando impulsivo, se la gestisce un termostato che comunque non può essere bypassato per questioni di sicurezza, altre stufe non devono essere disalimentate perchè necessitano di pre-riscaldamento. E' come se ti dicessimo "si prendi pure 2 cavi del 220 e fai quello che ti pare, non c'è pericolo", per mastruzzare i comandi di una stufa bisogna sapere quello che si fa.


ciao
no comment

Brunello

io tutti questi "comandi".. "schede".... non ce li vedo.

stefa24

ciao
se vuoi smanetettare con arduino non e' tempo perso, ma in questo caso lo vedo sprecato, mettere le mani sulla stufa fa scadere la garanzia inoltre non risolvi con termostato esterno accoppiato magari ad un timer

stefano
https://sites.google.com/site/agritronica/
https://sites.google.com/site/t3chconcrete/
arduino UNO rev 3
ide 105

tuxduino

Forse la mia è un'idea stupida, ma non si potrebbe semplicemente pilotare con un relè una presa da 220v lasciando la stufetta sempre al massimo ?

Brunello


Forse la mia è un'idea stupida, ma non si potrebbe semplicemente pilotare con un relè una presa da 220v lasciando la stufetta sempre al massimo ?



secondo me, e' quello che vuole fare.

tuxduino

Il problema più grosso quindi (sicurezza generale a parte) mi pare sia scegliere un relè abbastanza robusto per gestire questo tipo di carico (1 kW ? )


bene, sei a un buon punto.
Al posto del led ci metti un bel rele' e sei a posto.
Se non sei pratico di saldature etc etc, comprala gia' montata

EDIT: per rele' intendo.. rele' , transistor di pilotaggio, un paio di resistenze, un diodo e qualche connettore adatto per i 230V




Mi interesserebbe saperne di più, ti ripeto, essendo proprio un neofita di questo campo(sia arduino, che l'elettronica), non saprei davvero come realizzare un circuito del genere.. :D






Forse la mia è un'idea stupida, ma non si potrebbe semplicemente pilotare con un relè una presa da 220v lasciando la stufetta sempre al massimo ?



secondo me, e' quello che vuole fare.



E' esattamente quello che voglio fare, ma non sono ben capace di farlo.. :)

BrainBooster

Compra una scheda relè a un canale e la comandi con un pin di arduino.
Solitamente i contatti del relè di quelle schedine sopportano 220V e fino a 10A (controlla che ia così prima di comprarla).

Questo relè mi potrebbe andare bene: srd-05vdc-sl-c?

http://www.oddwires.com/5v-dc-songle-power-relay-srd-5vdc-sl-c-pcb-type-2-pack/

Poi, che transistor devo usare, ma soprattutto a cosa mi serve?

Grazie sempre per le tempestive risposte... :)

Brunello

Certo che puo' andare bene, ma se fai tutte queste domande forse e' il caso che ti compri una schedina gia' montata.
tipo questa
http://www.ebay.it/itm/1-Modulo-1-Rele-5V-1-Channel-Relay-Module-compatib-Arduino-Raspberry-d7-/150987406912?pt=Componenti_elettronici_attivi&hash=item23278cfe40

oppure se non hai problemi di tempo ( 30-40 gg ) e vuoi spendere poco..
http://www.ebay.it/itm/5V-1-2-4-8-Channel-Electronic-Relay-Module-For-Arduino-ARM-PIC-AVR-DSP-TTL-/300749445346?pt=LH_DefaultDomain_0&var=&hash=item46061058e2

in qualunque caso dovrai corredarla di un contenitore plastico, e di una presa a 220 dove collegare la stufetta

Ho infatti acquistato un modulo, mi chiedevo se dovessi usare altri componenti oltre al modulo..

Brunello

ok. solo quello.
a bordo ha gia' resistenze e transistor di piotaggio.

dovresti avere sul connettore tripolare GND - VCC - IN   da collegare ad arduino.

GND sul GND
Vcc sul 5V
In lo colleghi al posto del led..

accendi il tutto e ti fara' Tic-Tic in base alla temperatura del tuo sketch

Go Up