Go Down

Topic: atmega328p e alimentazione da auto. (Read 2 times) previous topic - next topic

erpomata

Riprendo l'argomento perchè solo ora ho avuto modo di cercare gli schemi su google.
Ne ho trovati solo con induttanze che aumentano le dimensioni del circuito.

Si può evitare di mettere o è necessaria?


erpomata

Tornando a parlare di transil ho cercato su internet e da quello che ho capito va semplicemente collegato tra il positivo e la massa.
Ho capito male?

Come si fa a scegliere quello che è più idoneo alle mie esigenze?

Grazie

Michele Menniti

Il Transil è una sorta di zener velocissimo, lo usi quindi come tale, con una R di limitazione; il valore dipende dalla tensione limite, se non devi superare i 12V metti un transil da 12V.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

erpomata

Grazie per la risposta ma non mi è tutto chiaro.
Il transil, da quello che ho capito, mette in corto il positivo e la massa al superamento di una certa soglia.
E che resistenza ci devo mettere? Parlo anche di potenza della resistenza.

Go Up