Go Down

Topic: Nuovi sviluppi IDE 1.8.x (Read 191267 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

Per esempio, qualcuno ha sentito parlare di questa interfaccia grafica ATMEL START di cui si parla nella presentazione di questo nuovo modello della famiglia TINY, da parte di Microchip?
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

astrobeed

Atmel Start sembra essere un configuratore delle risorse hardware di un micro, tra i modelli supportati, che ti permette di selezionare da GUI i vari pin, quale funzione devono svolgere, configurare il clock, gli interrupt e alla fine ti sforna tutto il codice C per l'inizializzazione delle periferiche.
Questa funzione è inclusa in MPLABX da diversi anni sotto forma di plugin standalone, probabilmente arriverà standalone anche per gli AVR non appena verrà reso disponibile MPLABX AVR edition. :)
Usare il GOTO in C è ammettere la propria sconfitta come programmatore

gpb01

#1997
Mar 24, 2017, 07:59 pm Last Edit: Mar 24, 2017, 08:00 pm by gpb01
... Questa funzione è inclusa in MPLABX da diversi anni sotto forma di plugin standalone, probabilmente arriverà standalone anche per gli AVR non appena verrà reso disponibile MPLABX AVR edition. :)
... ed addirittura esasperata, facendo di tutto e di più, in Harmony (... plugin MPLAB X) ... che, se porteranno gli AVR sotto MPLAB X, sicuramente porteranno anche in Harmony :D

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Michele Menniti

Molto interessante, devo solo trovare il modo di raddoppiare le ore del giorno, con 24 ormai non ci faccio più niente  :smiley-confuse:
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

vbextreme

Sto provando w10 proprio in questi giorni perché mi son preso un portarile che lo montava di serie.
Che dire, un pianto, gli aggiornamenti li voglio fare quando dico io e non quando dice il s.o. e non voglio nemmeno che stia 2000 ore ad installarli durante lo spegnimento.
La brutta notizia è che pure il trick della navigazione a consumo verrà disabilitato e ti toccherà per forza aggiornare.
Altra delusione sono le schermate di impostazioni che sono tali e quali da Windows 98, una cozzaglia con il resto del tema.
Trovare le applicazioni è frustrante, avviarle ancora di più.
Il defrag.... mamma mia, il defrag, si il mio notebook è dotato di un hard-disk e quindi la prima cosa che ho fatto è stato il defrag, dopo un'ora di incessante lavoro mi sono andato via di casa per sopprimere la voglia di scagliarlo giù dalla finestra.
Al mio rientro la prima cosa che ho fatto è stata quella di partizionare il disco, volevo ridurre la partizione Windows a 50gb ma il s.o. ha deciso di bloccare dei file a 200gb e non c'è stata una alternativa rapida e quindi amen.
Subito dopo in 12' cronometrati ho installato fedora 25.
Da quel momento Windows sta facendo le ragnatele.
Io ci ho provato, ma è inutile, quando ti abitui bene poi è difficile tornare indietro.
Easy framework linguaggio C: https://github.com/vbextreme/EasyFramework
Hack your life: http://vbextreme.netai.net/
Unoffical Telegram group: https://telegram.me/joinchat/ALRu8ACkdTdXyz-2P7v13A

Michele Menniti

Va bene, ognuno la vede a modo suo, come nel calcio e nella politica, ora però cerchiamo di rientrare in tema IDE 1.8.2 prima che Guglielmo ci cacci fuori tutti  :smiley-mr-green:
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

speedyant

Potrei provare su un win10 a 32bit. Ma non subito, forse domani mattina, ora sono impegnato in una sessione di aggiornamenti di windows 10...

Testato

@Etem
L'interfaccia a mattonelle di W10 è pensata per l'uso con i touch, ti rammento che W10 gira anche su i Tablet, se non la vuoi abiliti l'interfaccia classica di Windows 7, infatti io lo uso in questo modo.
Guardate che vi state confondendo, Win10 ecse nativamente con interfaccia Desktop tradizionale stile XP, ecc
Era Win8 che tentava di forzare la mano partendo in modalita' mattonelle

Win10 e' il miglior sistema operativo che la Microsoft abbia mai sfornato, davvero unico degno erede di XP, e non dimentichiamo che lo ha praticamente regalato a tutti fino a Luglio, e per tutti intendo che lo ha regalato anche a chi usava versioni pirata.
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Testato

Per esempio, qualcuno ha sentito parlare di questa interfaccia grafica ATMEL START di cui si parla nella presentazione di questo nuovo modello della famiglia TINY, da parte di Microchip?
Start esisteva gia' da prima dell'acquisizione Microchip, e' un configuratore online

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

speedyant

Questa versione funziona anche sui "vecchi catorci" tipo amd sempron socket A, direi che mi "aumenta" il parco macchine utilizzabile in modo devastante! :D
Uso ormai da quando ne ho avuto "coscienza" la modalità portable anche nelle versioni "zip", anzi ho quasi sempre usato solo quelle versioni fin dal primo approccio con arduino.


PaoloP

Se ho ben capito ho idea che devo invitare Paolo qui per la prossima estate :)
:smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:

Etemenanki

#2006
Mar 27, 2017, 02:39 pm Last Edit: Today at 09:58 am by Etemenanki
...
Win10 e' il miglior sistema operativo che la Microsoft abbia mai sfornato ...
... quando mi funzionera' come mi sta funzionando XP (intendo allo stesso livello di utilita' e di semplicita' d'uso, facendoci le stesse cose nello stesso modo, e senza dover diventare scemo per gestire i files con un fallimento di pseudo-filemanager castrato), ti daro' pubblicamente ragione ... ma solo "quando" ... (e conoscendo microsoft piuttosto bene, non ti consiglio di trattenere il fiato nell'attesa ;)


Per quanto invece riguarda l'ide, mentre ero a casa ho provato ad installare la 1.8.2 su win7pro,, e mi e' successa una cosa un po strana, ma una sola volta, quindi potrebbe non dipendere dall'ide ... non so neppure se vale la pena menzionarlo ... comunque, mentre installava, ad un tratto si e' bloccato, con una finestra di errore dell'installer che diceva qualcosa del tipo che iil modulo nio.dll non era stato trovato, qualsiasi cosa sia (non mi pare che faccia parte di win) ... pero' l'ha fatto solo una volta, rilanciata l'installazione dalla stessa cartella, tutto si e' installato normalmente ... poi ho provato pure due volte di fila a disinstallare, rimuovere tutto con revo uninstaller (scansione completa, registro incluso), reinstallare, e di nuovo si e' installato senza problemi ...

Lo riporto solo perche' e' successo ed e' strano, ma come ho detto, e' possibile, anzi probabile, che non dipendesse affatto dall'ide in se', dato che poi non l'ha piu rifatto ...

EDIT: mistero risolto, credo ... l'ide pare non c'entri nulla, problema presentatosi anche con altre installazioni, sempre a caso ... era probabilmente una versione "sbagliata" o troppo vecchia dei driver Intel storage management che causava dei glitch momentanei di lettura del disco SSD ... l'ho aggiornato, e piu nessun problema del genere con nessun programma ... o almeno presumo che fosse dovuto a quello, perche' da dopo l'aggiornamento non lo fa piu (incrociamo tutte e 12 le dita :P)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy