Pages: 1 ... 8 9 [10] 11 12 ... 65   Go Down
Author Topic: ABC - Arduino Basic Connections  (Read 70556 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Alla revisione ricordati di eliminare la parola "UNO" dalle schede, visto che molti collegamenti valgono addirittura per i PIC  smiley-wink e quindi figuriamoci per le altre schede Arduino e per i vari micro ATMEL non arduiniani

Scheda 18: me la spiegheresti questa particolarità dei due diodi? Ad occhio direi che riguarda la versione di LM35 in grado di leggere temperature negative, ed i diodi servirebbero per far combaciare la temp minima con 0V invece che con una tensione negativa; non ne sono sicuro, ma se così fosse dovresti mettere la sigla completa all'LM35 (ne esistono 3 tripi e solo uno ha questa peculiarità, si distinguono tra loro per la lettera dopo il 5)

DS1307 graficamente orienterei il quarzo in orizzontale ed invertirei la batteria, in modo che il + sia in linea con VBat, perché tutto quell'ignobile incrocio smiley-mr-green? Magari oltre alla chiarissima dicitura potresti mettere in parallelo alla batteria una linea tratteggiata, per far capire chiaramente il concetto di collegare tra loro VBat e GND in caso di mancanza di batteria.

Ultimo ma qui è ignoranza mia, i collegamenti "video" rappresentano la possibilità di collegare questi due tipi di segnali ai pin digitali di Arduino (quelli indicati in marrone)? Ecco, queste sono quelle immagini che necessitano seriamente di un "lato B", dove sarebbe cosa ottima inserire qualche link a sketch di prova....

Complimenti ancora!
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

ivrea (to)
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 77
Posts: 4638
miaaao ^-^
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ultimo ma qui è ignoranza mia, i collegamenti "video" rappresentano la possibilità di collegare questi due tipi di segnali ai pin digitali di Arduino (quelli indicati in marrone)? Ecco, queste sono quelle immagini che necessitano seriamente di un "lato B", dove sarebbe cosa ottima inserire qualche link a sketch di prova....

Però mettere un link a qualcosa in internet... bisogna che sia un sito affidabile, ovvero che non spariscano le pagine dopo poco tempo.
Forse l'ideale è il sito ufficiale di Arduino, da cui penso difficilmente le pagine dopo poco tempo vengono tolte.
Mettere link di siti personali non garantisce, secondo me, che dopo poco tempo quel sito venga magari chiuso.

@pig: potresti rinumerare la scheda A (delle resistenze) come disp0.pdf invece che disp11.pdf  A quel punto tutte le schede da disp12.pdf le diminuisci di una unità (solo il nome del file, non la scheda!)
« Last Edit: April 02, 2013, 02:52:48 am by nid69ita » Logged

my name is IGOR, not AIGOR

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 115
Posts: 1132
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Alla revisione ricordati di eliminare la parola "UNO" dalle schede, visto che molti collegamenti valgono addirittura per i PIC  smiley-wink e quindi figuriamoci per le altre schede Arduino e per i vari micro ATMEL non arduiniani

Certo. Da oggi sono in modalità revisione...  smiley-grin

Scheda 18: me la spiegheresti questa particolarità dei due diodi? Ad occhio direi che riguarda la versione di LM35 in grado di leggere temperature negative, ed i diodi servirebbero per far combaciare la temp minima con 0V invece che con una tensione negativa; non ne sono sicuro, ma se così fosse dovresti mettere la sigla completa all'LM35 (ne esistono 3 tripi e solo uno ha questa peculiarità, si distinguono tra loro per la lettera dopo il 5)

Giusto, per leggere anche le temperature negative. La configurazione classica permette di leggere solo da 2° a 155° (non mi ricordo, dovrei rileggere il datasheet), mentre con questo circuito da -55° a 150°.

DS1307 graficamente orienterei il quarzo in orizzontale ed invertirei la batteria, in modo che il + sia in linea con VBat, perché tutto quell'ignobile incrocio smiley-mr-green? Magari oltre alla chiarissima dicitura potresti mettere in parallelo alla batteria una linea tratteggiata, per far capire chiaramente il concetto di collegare tra loro VBat e GND in caso di mancanza di batteria.
smiley-grin
Ok, correggo. Non piace neanche a me.

Ultimo ma qui è ignoranza mia, i collegamenti "video" rappresentano la possibilità di collegare questi due tipi di segnali ai pin digitali di Arduino (quelli indicati in marrone)? Ecco, queste sono quelle immagini che necessitano seriamente di un "lato B", dove sarebbe cosa ottima inserire qualche link a sketch di prova....

Si, per utilizzare rispettivamente le librerie TVOut (la trovi nel playground) e  VGA (dai un'occhiata qui: http://www.gammon.com.au/forum/?id=11608)

Complimenti ancora!

Grazie
Logged

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 115
Posts: 1132
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao ragazzi.
Ho bisogno di un aiuto perchè ne sto uscendo pazzo  smiley-mr-green
Sto revisionando tutte le schede, correggendo i vari errori e raccogliendo soprattutto i vostri suggerimenti (e quelli del thread in inglese)
Una cortesia; Non mi ricordo dove, chi o quando qualcuno mi faceva notare un collegamento nella scheda 2 (collegare due led o un led bicolore); Praticamente si diceva (ma a questo punto posso avere le traveggole) che con questo schema i led non si spegnevano completamente, o qualcosa di simile.
Siccome sto testando tutti gli schemi (per aggiungere anche lo sketch e le note dietro) io non ho nessun problema...
Illuminatemi (con due led è difficile  smiley-grin)
A proposito se avete modifiche o suggerimenti (non ancora fatti notare) sugli schemi pubblicati ditemelo adesso o mai più  smiley-grin

Pighixxx
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ero io.... smiley-grin
se non ricordo male tu hai messo due led in serie ed il punto di contatto ad un pin; obiettavo il fatto che in un particolare momento (non ricordo quale) i LED si sarebbero accesi entrambi, ricordo a tal proposito che la prima volta la questione la sollevò UWE e poi io la riscontrai in un mio progetto. Mi pare che ad un certo punto il pin si viene a trovare in una condizione di circa 2,5v e ciò provoca una differenza di potenziale sia verso 5V che verso GND tale da far accendere entrambi i LED. Davvero non ricordo più nulla smiley-sweat
Prova a dare un RESET al micro....
« Last Edit: April 03, 2013, 04:38:14 am by Michele Menniti » Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Roma (RM)
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 3
Posts: 634
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Poi ci sarebbe questo mio intervento in un altra discussione:
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,157845.msg1182193.html#msg1182193



Non so se astro ti ha scritto.
Logged


Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 115
Posts: 1132
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ero io.... smiley-grin
se non ricordo male tu hai messo due led in serie ed il punto di contatto ad un pin; obiettavo il fatto che in un particolare momento (non ricordo quale) i LED si sarebbero accesi entrambi, ricordo a tal proposito che la prima volta la questione la sollevò UWE e poi io la riscontrai in un mio progetto. Mi pare che ad un certo punto il pin si viene a trovare in una condizione di circa 2,5v e ciò provoca una differenza di potenziale sia verso 5V che verso GND tale da far accendere entrambi i LED. Davvero non ricordo più nulla smiley-sweat

Boh, per funzionare funziona...  Se UWE si fa vivo in questi lidi magari chiarirà. Grazie Michele
Logged

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 115
Posts: 1132
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Poi ci sarebbe questo mio intervento in un altra discussione:
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,157845.msg1182193.html#msg1182193

Non so se astro ti ha scritto.

Si, mi ha scritto. Il problema era stato sollevato anche sui forum internazionali; La quasi totalità della documentazione che si trova sul playground usa l'IRF520; si è arrivati ad una conclusione: l'IRF520 non è un MOSFET ttl e quindi non si eccita completamente (Servono 10V) ma può essere tranquillamente utilizzato in tutte quelle applicazioni dove non sono in gioco grosse correnti. A prescindere da questo ho cambiato i mosfet su tutti gli schemi  smiley-grin
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ero io.... smiley-grin
se non ricordo male tu hai messo due led in serie ed il punto di contatto ad un pin; obiettavo il fatto che in un particolare momento (non ricordo quale) i LED si sarebbero accesi entrambi, ricordo a tal proposito che la prima volta la questione la sollevò UWE e poi io la riscontrai in un mio progetto. Mi pare che ad un certo punto il pin si viene a trovare in una condizione di circa 2,5v e ciò provoca una differenza di potenziale sia verso 5V che verso GND tale da far accendere entrambi i LED. Davvero non ricordo più nulla smiley-sweat

Boh, per funzionare funziona...  Se UWE si fa vivo in questi lidi magari chiarirà. Grazie Michele

Fai queste due prove:
- resetta il micro
- poni il pin in INPUT (condizione entrambi spenti)
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9158
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

obiettavo il fatto che in un particolare momento (non ricordo quale) i LED si sarebbero accesi entrambi, ricordo a tal proposito che la prima volta la questione la sollevò UWE e poi io la riscontrai in un mio progetto.

Ho guardato la scheda in oggetto, quanto affermate non è possibile, o meglio succede solo per pochi ns durante la transizione tra 1 e 0 e viceversa, cosa che non è avvertibile dall'occhio umano e quasi sicuramente non fanno nemmeno in tempo ad entrare in conduzione le giunzioni dei led, parliamo di una finestra compresa tra circa  5 e 10 ns.
Se i led si accendono entrambi vuol dire che in condizione di 1 logico la corrente drenata dal pin è prossima a quella massima e di conseguenza la tensione cala molto, questo può portare alla polarizzazione di entrambe i led, però è una condizione di errore e non la norma.
Faccio notare che questo modo di gestire i led è lo stesso del Charlieplexing con la differenza che i due led sono collegati direttamente a Vdd e GND invece che a due ulteriori pin.
E' possibile accendere entrambe i led facendo pulsare, con duty cycle 50%, il pin ad una frequenza di qualche centinaio di Hz, o più semplicemente usare un pin PWM, duty 0% primo led accesso, duty 50% entrambe i led accesi (se led bicolore assume la tonalità data dal mix dei due colori), duty 100% secondo led acceso.
Logged

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 115
Posts: 1132
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie Astro, come sempre il tuo intervento è chiaro e risolutivo.
Alberto
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9158
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

- poni il pin in INPUT (condizione entrambi spenti)

Se metti il pin in input è normale che i due led si accendono, fiochi, perché sono direttamente polarizzati dato che ai loro capi ci sono 5V e la loro d.d.p. sommata è inferiore, dipende anche dai colori, per ovviare basta aggiungere dei diodi in serie per portare la d.d.p. totale > 5V e ricalcolare opportunamente le resistenze di limitazione.
Logged

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 115
Posts: 1132
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset



Astro,
approfitto un attimo della tua presenza. Scheda 1 - Ingresso con fotoaccoppiatore; Hai qualche nota in proposito?
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 513
Posts: 12317
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

- poni il pin in INPUT (condizione entrambi spenti)

Se metti il pin in input è normale che i due led si accendono, fiochi, perché sono direttamente polarizzati dato che ai loro capi ci sono 5V e la loro d.d.p. sommata è inferiore, dipende anche dai colori, per ovviare basta aggiungere dei diodi in serie per portare la d.d.p. totale > 5V e ricalcolare opportunamente le resistenze di limitazione.
Allora era questo il problema, ora ricordo il problema: non riuscivo a spegnerli entrambi, quindi ho ragione smiley Per cui pighi può fare due cose:
1 - chiarire che quello schema è utile solo se almeno un LED è sempre acceso (quindi il pin è in OUTPUT H o L)
oppure
2 - aggiungere diodi 1n4148 e ricalcolare le R
PS: nel mio caso usavo i classici LED Rosso e Verde da 3mm; ora sono certo che anche nella fase di reset si accendevano entrambi (perché inizialmente i pin vanno in INPUT?)
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 115
Posts: 1132
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

(cut)
Per cui pighi può fare due cose:
1 - chiarire che quello schema è utile solo se almeno un LED è sempre acceso (quindi il pin è in OUTPUT H o L)
oppure
2 - aggiungere diodi 1n4148 e ricalcolare le R

Dopo non ho più materiale per l'AAC (Arduino Advanced Connections)  smiley-grin
Logged

Pages: 1 ... 8 9 [10] 11 12 ... 65   Go Up
Jump to: