Go Down

Topic: [RISOLTO] Accendere faretto a led (Read 813 times) previous topic - next topic

Dario Gogliandolo

Feb 02, 2013, 04:03 pm Last Edit: Feb 03, 2013, 10:03 am by Dario Gogliandolo Reason: 1
Salve a tutti, ho 1 faretto contenente 27 led smd che funziona a 12v. Volevo controllare l'accensione con arduino allora ho preso un transistor 2n2222 ho collegato l'emettitore a massa e il collettore al faretto e la base tramite una resistenza da 10k al pin 13 dell'arduino... il problema è che il faretto si accende ma con un intensità luminosa molto più bassa di quando alimento il faretto direttamente con un alimentatore a 12v. Il faretto è 12v 4w, quindi dovrebbe consumare sui 330mA... Ho provato a togliere la resistenza da 10k ma ho paura di bruciare il gpio del pin in qunato in questo modo il transistor assorbirebbe troppa corrente. il problema quindi penso sia dovuto alla resistenza tra base e pin dell'arduino. Che resistenza posso usare per avere l'intensità luminosa massima senza creare danni all'arduino? Grazie a tutti...
Video demonstration of my Dashboard OBDII -> http://goo.gl/m8Pqp

nid69ita

Non sono un esperto ma sulla pagina ufficiale di Arduino, a proposito dei pin digitali:
...up to 40 mA (milliamps) of current to other devices/circuits. This is enough current to brightly light up an LED (don't forget the series resistor), or run many sensors, for example, but not enough current to run most relays, solenoids, or motors.
Short circuits on Arduino pins, or attempting to run high current devices from them, can damage or destroy the output transistors in the pin, or damage the entire Atmega chip. Often this will result in a "dead" pin in the microcontroller but the remaining chip will still function adequately. For this reason it is a good idea to connect OUTPUT pins to other devices with 470? or 1k resistors, unless maximum current draw from the pins is required for a particular application.

10K mi sembrano tanti, dovresti poter mettere 1K.
my name is IGOR, not AIGOR

Dario Gogliandolo

Facendo 2 calcoli ho visto che con una resistenza da 860ohm l'arduino non riscalda ed ho la massima intensitá luminosa...
Video demonstration of my Dashboard OBDII -> http://goo.gl/m8Pqp

cyberhs

Non hai detto che colore hanno i LED del faretto, ma suppongo siano di colore bianco.

In questo caso, la tensione ai capi di ciascun LED con una corrente di 20mA è di circa 4V.

Essendo 27 è possibile ipotizzare che siano collegati in serie di 3 (3 x 9 = 27 e 3 x 4 = 12V ) e quindi assorbano 9 x 20 = 180 mA.

Poiché il 2N2222 gestisce una corrente massima di 400 mA (500mA il modelleo 2N2222A) è idoneo al compito che deve svolgere.

Il dimensionamento del resistore di base, considerando un guadagno in corrente hfe = 80, è il seguente: (5V - 0.7V) / (180mA / 80) = 1911 ohm, approssimabile a 1.8k 

uwefed


Il dimensionamento del resistore di base, considerando un guadagno in corrente hfe = 80, è il seguente: (5V - 0.7V) / (180mA / 80) = 1911 ohm, approssimabile a 1.8k 

Questo calcolo é per il valore massimo della resistenza della base. Una resistenza minore di questo valore porta il transistore in saturaazione percui conduca al 100%. Il valore minimo é dato dalla corrente massima che riesce a dare l' uscita del Arduino. Se usato singolo Pin il limite é 40mA. In combinazione con altri pin dove transita corrente il limite puó essere minore (100mA o 150mA per port o 200mA totali).
Prendendo un limite di 20mA presunto a Pin la resistenza minima é (5V-0,7)/20mA = 215Ohm. Ogni valore tra 220Ohm e 1800Ohm va bene. Restiamo un po altini (1kOhm) andiamo sul sicuro.
Ciao Uwe

Dario Gogliandolo

Ho provato a misurare l'assorbimento di corrente con un amperometro e vedo che il faretto assorbe circa 180mah, proprio come dice ciberhs. Per trovare la resistnza io avevo fatto (5v - 0,7v) * 40 / 0,2 dove 40 é l'hfe del 2n2222 con una corrente di collettore uguale. 500mah e una tensione di 10v. 0,2 invece é l'assorbimento del faretto che io avevo considerato 200mah. Facendo questo conto mi risultava una resistenza di 860ohm... Come dice uwefed forse é meglio andare sul sicuro usando una resistenza da 1kohm. Dovrò ricordarmi questi calcoli per ogni evenienza. Grazie a tutti!!! :D
Video demonstration of my Dashboard OBDII -> http://goo.gl/m8Pqp

Go Up