Go Down

Topic: E l'atmega 8L dove lo mettiamo?!?!? (Read 2852 times) previous topic - next topic

cece99

Ok, dammi un attimo che finisco i compiti e che stiro il PCB dell' Arduino ethernet di Igor (lui fa lo sbroglio e io sono beta-tester)
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Michele Menniti


Ok, dammi un attimo che finisco i compiti e che stiro il PCB dell' Arduino ethernet di Igor (lui fa lo sbroglio e io sono beta-tester)

per i compiti prenditi il tempo che vuoi, studia che non ti fa male, io intanto continuo a lavorare, ci sentiamo dopo. Ciao.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

cece99

Oggi mi sono rimesso al lavoro e sono riuscito ad uploadare uno sketch.
La cosa che mi lascia perplesso è che funziona tutto correttamente (tempi giusti) se metto un quarzo da 16mhz, che secondo il datasheet l'atmega 8L non supporta.... che stia overcloccando un micro ad 8 bit :D
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

leo72


Oggi mi sono rimesso al lavoro e sono riuscito ad uploadare uno sketch.
La cosa che mi lascia perplesso è che funziona tutto correttamente (tempi giusti) se metto un quarzo da 16mhz, che secondo il datasheet l'atmega 8L non supporta.... che stia overcloccando un micro ad 8 bit :D

Che board hai usato?
C'era impostata la velocità di clock a 16 MHz? Ci hai flashato sopra il bootloader?
Se le risposte sono tutte affermative, avrai scelto i fuse per usare il clock esterno. Quindi il micro sta effettivamente andando a 16 MHz, se c'è un quarzo di questa velocità.

Se tutto funziona bene, non vuol dire che possa continuare a farlo per sempre. L'overclock è tollerato ma potrebbe anche alla lunga dare noia al chip. Metti il quarzo ad 8 MHz, e sistema la board ad 8 MHz.
Attento che però non è detto che poi tutto il codice funzioni correttamente se compilato ad 8 MHz.

cece99



Oggi mi sono rimesso al lavoro e sono riuscito ad uploadare uno sketch.
La cosa che mi lascia perplesso è che funziona tutto correttamente (tempi giusti) se metto un quarzo da 16mhz, che secondo il datasheet l'atmega 8L non supporta.... che stia overcloccando un micro ad 8 bit :D

Che board hai usato?
C'era impostata la velocità di clock a 16 MHz? Ci hai flashato sopra il bootloader?
Se le risposte sono tutte affermative, avrai scelto i fuse per usare il clock esterno. Quindi il micro sta effettivamente andando a 16 MHz, se c'è un quarzo di questa velocità.

Se tutto funziona bene, non vuol dire che possa continuare a farlo per sempre. L'overclock è tollerato ma potrebbe anche alla lunga dare noia al chip. Metti il quarzo ad 8 MHz, e sistema la board ad 8 MHz.
Attento che però non è detto che poi tutto il codice funzioni correttamente se compilato ad 8 MHz.

Ho usato la board arduino NG atmega8 e un bootloader modificato, giusti per provare ho caricato con la board a 16mhz e funziona tutto, un colpo ci ho pure messo un quarzo da 25mhz :D.
Visto che il chip non scalda, terrei i 16mhz
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

leo72


Visto che il chip non scalda, terrei i 16mhz

Finché non ti saltano... :smiley-sweat: tanto ne hai una scorta comprati ad 1$ l'uno, no? 

cece99

Dovrei averne 3, ma veramente saltano?
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

leo72


Dovrei averne 3, ma veramente saltano?

Se sono dati per 8 MHz, li stai facendo lavorare al doppio della loro frequenza  ;)
Inoltre li hai comprati a 1$ l'uno, quando RS li vende a 3,86€+IVA.... ci sarà un motivo per cui li hai trovati a così poco prezzo? Forse sono scarti di produzione?  :smiley-sweat:
Poi magari hai fortuna e ti reggono per un sacco.

astrobeed


Poi magari hai fortuna e ti reggono per un sacco.


Oppure esplodono come una piccola bomba atomica e gli distruggono completamente la scrivania  :D  :smiley-mr-green: :D

http://www.youtube.com/watch?v=XwmHoWfwHiw

cece99

Hihihi, quando mi arriva lo stellaris lauchpad uso il suo quarzo mi pare da 40 mhz con l'atmega :D
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy