Go Down

Topic: X I POSSESSORI DI MEGA (Read 621 times) previous topic - next topic

lesto

Ciao,
a quanto pare è stato risolto il bug nel boot-loader che impediva l'uso del watchdog.
Servono però dei test per fare in modo tale che la modifica sia accettata e resa disponibili d'ora in avanti nell'IDE.

link alla discussione + link al nuovo boot-loader: https://github.com/arduino/Arduino/pull/1183#issuecomment-13093666

un grazie a tutti quelli che vorranno dare una mano
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

PaoloP

x iscrizione (anche se non ho ancora la MEGA)

cece99

Una mega 1280 può fare al caso vostro? Così faccio le prove
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.


lesto

dovrebbe supportare anche il 1280 e qualhe altro chip

Code: [Select]
//  #if (!defined(__AVR_ATmega1280__) && !defined(__AVR_ATmega2560__)  && !defined(__AVR_ATmega2561__)  && !defined(__AVR_ATmega1284P__)  && !defined(__AVR_ATmega640__))
#if (defined(EEARL) && defined(EEARH)  && defined(EEMWE)  && defined(EEWE)  && defined(EEDR))


come noterete la riga con i nomi dei chip è commentata e scambiata con quelle EE* che non so cosa vogliano dire... ma direi che è una generalizzazione della riga precedente.

la Arduino ADK invece è sicuramente compatibile: da http://arduino.cc/en/Main/ArduinoBoardADK
Quote
The ATmega2560 on the Arduino ADK comes preburned with a bootloader (the same on Mega 2560)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72


Code: [Select]

#if (defined(EEARL) && defined(EEARH)  && defined(EEMWE)  && defined(EEWE)  && defined(EEDR))


come noterete la riga con i nomi dei chip è commentata e scambiata con quelle EE* che non so cosa vogliano dire...

Viene identificato il chip a seconda della presenza o meno di determinati registri.
Quei registri nello specifico guardano la gestione della EEPROM.

ibbba


Ciao,
a quanto pare è stato risolto il bug nel boot-loader che impediva l'uso del watchdog.
Servono però dei test per fare in modo tale che la modifica sia accettata e resa disponibili d'ora in avanti nell'IDE.

link alla discussione + link al nuovo boot-loader: https://github.com/arduino/Arduino/pull/1183#issuecomment-13093666

un grazie a tutti quelli che vorranno dare una mano


io a suo tempo avevo provato il bootloader modificato da dove penso derivi questa versione ed in effetti il reset non era presente e il watchdog veniva abilitato correttamente terminato il bootloader.
Il mio problema era che non riuscivo piu' a caricare sketch tramite avrdude da riga di comando dalla mia Raspy (faccio cosi' per avere una possibilita' di aggiornamento da remoto),in quanto lo stesso mi dava errore.Forse perche' andrebbe aggiornato anche lui??...comunque questa settimana sono all'estero per lavoro,riesntro venerdi e nel weekend cerchero' di darci uno sguardo.

Go Up