Go Down

Topic: aiuto microfono (Read 627 times) previous topic - next topic

jim78b

devo fare un progetto di un vumeter ho comprato un microfono tipo per intenderci grosso come il piezo
ma su sto sito sembra che no hanno bisogno di condensatori o altro per attaccarlo dico bene?

http://learningthearduino.blogspot.it/2012/11/arduino-vu-meter-audio-sound-meter-with.html?m=1

Michele Menniti

Quel sito non specifica il tipo di microfono da usare, la necessità di aggiungere un condensatore o l'alimentazione dipende dal tipo di microfono; alla fine devi fare in modo che Arduino riceva un segnale fino a 5V, per poter vedere in alcuni momenti tutti i LED accesi; se il tuo microfono genera segnali di tensione più bassa potrai agire sulla riga:
Code: [Select]
left = left / 5;
che di fatto rapporta 5V a 255 per la gestione del pwm, ti basta diminuire quel 5 per aumentare il valore della lettura.
Quindi è importante capire che microfono usi e che risultati ti dà.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

jim78b

ciao uso un piccolo microfono rotondo grosso come il piezo per intenderci, scusa la spiegazione ma non sono esperto di elettronica.
comunque ha 2 contatti, l'elettricista mi ha detto che arriva fino a 5 volt.
io vorrei come nell'esempio pero' attaccarci 10 led, 2 a 2 in parallelo. 

L-L
L-L
L-L
L-L
L-L

Michele Menniti

Un microfono usato con soli due fili NON potrà mai generare 5V di uscita; se è del tipo amplificato bisogna alimentarlo, ora però non ricordo mediante cosa venivano uniti il segnale con i 5V, se n'è parlato tempo fa in un Topic di controllo microfonico, magari lo trovi cercando "microfono", ma se lo colleghi direttamente dubito moltissimo che la cosa funzionerà
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

BrainBooster

Dalla descrizione potrebbe essere un microfono a condensatore...
Solitamente uno dei teminali è collegato alla carcassa metallica del microfono stesso, l'altro è quello da usare per l'uscita del segnale, e ci và collegata una resistenza di "pullup" da 1200Kohm circa ed in seguito il segnale và prelevato con un condensatore avente n valore da 0.1 a 1 uF.
Stesso ragionamento in caso di capsula microfonica preamplificata.

jim78b

scusa ma sono ignorante in materia, della qui citata spiegazione non ci sarebbe uno schemino? comunque è un mic a cuffia non ha neanche i piedini!

Michele Menniti

la cosa più conveniente sarebbe allora quella di comprarla una capsula amplificata a tre pin e risolvi rapidamente, altrimenti comincia tu a postare una foto CHIARA dei contatti che escono dalla tua capsula microfonica e vediamo come è possibile applicare lo schema di BrainBooster
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

jim78b

ecco la foto

Go Up