Go Down

Topic: Alimentazione Arduino Uno con batterie (Read 2339 times) previous topic - next topic

alberto01

Buongiorno a tutti!
Lavorando con un progetto Arduino portatile, mi sono visto di fronte la necessità di alimentare la scheda a batterie.
Poichè non possiedo uno spinotto adatto alla scheda, è possibile alimetare la scheda con una batteria da 9 Volt?
Ho letto che l'adattatore per le schede fornisce una tensione compresa fra i 7 e i 12 volt, quindi da quel punto di vista non c'è problema!
Su un manuale di Arduino c'è scritto che è possibile alimentare le schede con il pin Vin, ma non c'era un scritto come fare...
Ah, e se potete mi dite se c'è un modo per misurare la carica della batteria?
Grazie per la pazienza! ;)

leo72


Buongiorno a tutti!
Lavorando con un progetto Arduino portatile, mi sono visto di fronte la necessità di alimentare la scheda a batterie.
Poichè non possiedo uno spinotto adatto alla scheda, è possibile alimetare la scheda con una batteria da 9 Volt?



Quote

Ho letto che l'adattatore per le schede fornisce una tensione compresa fra i 7 e i 12 volt, quindi da quel punto di vista non c'è problema!

Uhm... hai letto che al regolatore di tensione della scheda va fornita un'alimentazione compresa fra 7 e 12V, ciò che eroga sono però sempre 5V.

Quote

Su un manuale di Arduino c'è scritto che è possibile alimentare le schede con il pin Vin, ma non c'era un scritto come fare...

Il polo positivo dell'alimentazione lo inserisci nel pin Vin, il polo negativo ad uno dei pin "GND" della scheda.

Quote

Ah, e se potete mi dite se c'è un modo per misurare la carica della batteria?
Grazie per la pazienza! ;)


Che tipo di batteria?

alberto01

Si tratta di una batteria da 9 volt parallelepipeda, di quelle che si trovano nei supermercati.
comunque è di relativa importanza, poichè ho un problema più grosso(per quello apro un nuovo topic, poichè non è coerente con l'alimentazione)
grazie per l'aiuto! :)

leo72


Si tratta di una batteria da 9 volt parallelepipeda, di quelle che si trovano nei supermercati.
comunque è di relativa importanza, poichè ho un problema più grosso(per quello apro un nuovo topic, poichè non è coerente con l'alimentazione)
grazie per l'aiuto! :)

ok
Cmq le comuni batterie a secco le puoi controllare misurandone la tensione. Se sono oltre una certa soglia sotto alla tensione nominale, la batteria si può considerare scarica.

alberto01

ok, grazie. NOn sono esperto quindi mi puoi fare un esempio???
GRAZIE!

leo72

Prendi il tuo multimetro, lo regoli per misurare la tensione in continua con un ordine di grandezza maggiore della tensione da misurare (per 9V metti l'apparecchio su 20V), poi appoggi il puntale nero sul "-" della batteria ed il puntale rosso sul "+" della batteria. Leggi la tensione. Senza carico, una lettura inferiore a 8,5V la puoi considerare già come segno di batteria scarica.

alberto01

ok, ma io intendo se lo può capire la scheda arduino (con il dovuto programma)
Ti ringrazio ancora!

leo72

Usando un ingresso analogico sì.
http://arduino.cc/en/Reference/AnalogRead
Però ricordatiche l'Arduino può leggere solo tensioni max 5V per cui devi usare un partitore di tensione per ridurre la tensione della batteria a livelli gestibili dalla scheda.

alberto01


Go Up