Go Down

Topic: Pannello sostituzioni giocatori (Read 5656 times) previous topic - next topic

cecca01

Feb 11, 2013, 03:54 pm Last Edit: Feb 11, 2013, 08:53 pm by UweFederer Reason: 1
Ciao a tutti.
Sono nuovo del mondo Arduino e la mia esperienza in elettronica è ancora limitata ma vorrei iniziare un progettino insieme a mio figlio: ci piacerebbe autocostruire uno di quei pannelli numerici che vengono utilizzati per le sostituzioni durante le partite di calcio. Si tratta di matrici di led capaci di visualizzare due grandi numeri di due cifre ciascuno (i calciatori possono portare numeri che vanno da 1 a 99 e si deve evidenziare sia il numero di chi esce -in rosso- e di chi entra - in verde).
Avete mai visto un progetto simile da cui posso prendere spunto? Mi date qualche consiglio?
Grazie in anticipo!

PaoloP

Secondo me potresti iniziare con Arduino UNO e un display a 7 segmenti, per poi sostituire il display con delle strisce led in modo da comporre i numeri.
La logica alla fine è la stessa.
Ti serviranno anche dei pulsanti per modificare i due numeri integrando una logica in base al tempo di pressione, pressione breve cambi le unità, pressione lunga cambi le decine; altrimenti se deve entrare in campo il numero 99, ti devo avvertire 15 minuti prima.  :smiley-mr-green:

Brunello

per curiosita' ho dato un'occhiata ai costi di detti pannelli...

wow... non li regalano

cecca01

esatto Brunello. Ne ho trovati alcuni a più di 350 Euro. Dato che in Italia ci sono migliaia (letteralmente) di squadre che partecipano a campionati della FIGC che impongono l'uso di segnalazioni per le sostituzioni (il 99 per cento usa pannelli di cartone) penso sarebbe un progetto utile a molti.

Brunello

anni fa' li avrei fatti cosi'...

ma ora, visto che le contraves sembrano sparite dal mercato, va' aggiornata la parte logica.

appena ho qualche minuto ti posto la parte harware

PaoloP

Brunello, ma la 12V in un pannello portatile non ce la vedo molto.
Non vorrai che si portassero in tasca una di queste:


:smiley-eek:

cecca01

intanto grazie a tutti e due.
Io mi sono portato avanti e ho comprato un Arduino UNO.

Brunello

XD XD XD XD XD XD XD

veramente pensavo a qualcosa di piu' affidabile


e poi non dimentichiamoci che serve anche...

leo72

@PaoloP:
perché non vedi la 12V?
Ammettiamo un pannello con 100 led (suddivisi in strisce, come detto). Anche accendendoli con  20 mA l'uno, hai un consumo di 2A. Con un pacco batterie composto da 10 stilo da 1,5V hai un'autonomia di 1 ora buona tenendo il pannello acceso. Visto che verrà acceso per al max 20/30 secondi per volta, per un max di 6 volte (3 cambi per parte), con tale pacco batterie ci fanno diverse partite.

astrobeed


Anche accendendoli con  20 mA l'uno, hai un consumo di 2A.


In realtà il consumo massimo è nettamente minore, con 12 V puoi accendere 5-6 led in serie, anche ipotizzando di realizzare i singoli segmenti con cinque led da 10 mm, in modo da avere cifre belle grosse, al massimo avrai 7 * 4 = 28 segmenti accesi che fanno 20mA*28 = 784 mA.


cecca01

led come questi andrebbero bene o assorbono troppo?
http://www.ebay.it/itm/20-DIODI-LED-ROSSI-ROSSO-SUPERBRIGHT-10000mcd-10mm-/250612228497?pt=Led_e_Neon&hash=item3a59a72191#ht_3531wt_1180

PaoloP


@PaoloP:
perché non vedi la 12V?


Come ha intuito Brunello, la mia era solo una battuta sulla Batteria. Tant'è vero che lui mi ha risposto così:


XD XD XD XD XD XD XD

veramente pensavo a qualcosa di piu' affidabile


e poi non dimentichiamoci che serve anche...


Brunello

posso dire la mia?

Dato che la realizzazione di grosse cifre e' un problema per molti principianti, il metodo migliore e' quello di usare degli strip led.
Visto che sono composti da piu' serie di 5cm cadauno, basta tagliarli ogni due serie in modo da avere segmenti di 10 cm, per un'altezza totale del digit di 23cm
In allegato un esempio

Questi sono alimentati a 12V e ogni segmento consuma 30mA.  ipotizzando tutti accesi.. 30 x 7 x 4 = 840mA.
Nella realta', dato che il numero stampato sulla maglietta del giocatore difficilmente sara' 88, si puo' ammettere un consumo medio della meta' , o meno.
Anche usando una batteria al Piombo-gel da 12V 2Ah ( installata nel pannello ) ci si fa' un'intero campionato prima di doverla ricaricare



cecca01

#13
Feb 11, 2013, 07:59 pm Last Edit: Feb 12, 2013, 09:29 am by cecca01 Reason: 1
Brunello, queste strisce di LED sono un'ottima idea. Pensi che siano abbastanza luminose da essere visibili in peno giorno? Se è cosí, è un bel passo avanti.

Michele Menniti


anni fa' li avrei fatti cosi'...

ma ora, visto che le contraves sembrano sparite dal mercato, va' aggiornata la parte logica.

appena ho qualche minuto ti posto la parte harware

io li ho sempre chiamati al maschile "i" contraves, anch'io pensavo fossero spariti, e con grande rammarico, perché ho in mente un progetto con le mie amate logiche TTL/CMOS che fa uso appunto dei contraves, ma non potrei pubblicarlo se poi il materiale fosse irreperibile. Invece, con mia somma soddisfazione, ho visto che si trovano anche su RS solo che ora li chiamano "pulsanti a rotella" :smiley-sad-blue:, con la dicitura contraves escono comunque fuori due modelli :)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up