Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: problema imprecisione RTC PCF8563  (Read 1613 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9750
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Con gli RTC che richiedono un quarzo esterno la precisione dipende unicamente da questo, sarebbe sempre buona norma utilizzare un compensatore capacitivo da 15-33 pf (dipende dal quarzo, leggere il data sheet) per poter aggiustare la frequenza al valore nominale.
Logged

Torino
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 3
Posts: 766
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
con un condensatore da 22pF se prima guadagnavo circa un secondo in in 3 ore adesso quel secondo lo perdo invece...  
dite che mi devo accontentare?
Se senza C guadagnavi un secondo,con il C da 22pF lo perdi.....metti un valore di 10pF e dovresti essere più apposto...
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 5
Posts: 956
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se senza C guadagnavi un secondo,con il C da 22pF lo perdi.....metti un valore di 10pF e dovresti essere più apposto...
appunto stavo pensando anch'io che regolando il valore del condensatore si poteva sistemare un po'..
se no faccio, come dice Leo, una soluzione software smiley-wink
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9750
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

appunto stavo pensando anch'io che regolando il valore del condensatore si poteva sistemare un po'..

Se ancora non l'hai capito ci devi mettere un compensatore capacitivo, regolandolo calibri la precisione, è anche citato chiaramente sul data sheet nel capitolo 13:

Code:
Ctrim trimmer capacitance external on pin OSCI  5 - 25 pF
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 5
Posts: 956
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

appunto stavo pensando anch'io che regolando il valore del condensatore si poteva sistemare un po'..

Se ancora non l'hai capito ci devi mettere un compensatore capacitivo, regolandolo calibri la precisione, è anche citato chiaramente sul data sheet nel capitolo 13:

Code:
Ctrim trimmer capacitance external on pin OSCI  5 - 25 pF
si si l'ho capito, ma al momento non ho quel componente in casa, intanto faccio qualche prova con qualche condensatore più piccolo se lo trovo...
grazie per l'aiuto smiley-wink
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Global Moderator
Italy
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22973
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Comunque te l'avevo scritto già nel mio 1° post che dovevi provare qualche valore di C  smiley-wink
Manca importantissimo un C da 12/22 pF fra OSCI e GND

PS:
ma perché ti serve una precisione al secondo?  smiley-razz
Logged


Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 5
Posts: 956
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma perché ti serve una precisione al secondo?  smiley-razz
perchè non mi piace accontentarmi smiley-razz
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Global Moderator
Italy
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22973
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma perché ti serve una precisione al secondo?  smiley-razz
perchè non mi piace accontentarmi smiley-razz
ROTFL smiley-yell
Logged


Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: