Go Down

Topic: Accesso all'Ethernet dall'esterno (Read 681 times) previous topic - next topic

Xfox

Ciao ragazzi,
stavo pensando di progettare qualcosa di davvero carino sulla domotica "controllabile dall'esterno".
Sorge però un problema, nel condominio in cui vivo (simile ad una case dello studente) abbiamo un solo indirizzo pubblico e ovviamente le porte sono tutte chiuse con impossibilità di accedere dall'esterno. Esiste un modo per "sorvolare" questa protezione? Magari affidarsi ad un server esterno?

Cercando su internet ho trovato qualcosa che faceva riferimento all'SSH reverse tunneling, appoggiandosi sempre su server "intermediari". E' fattibile questa cosa?
Xfox's Blog, Elettronica, informatica e tant'altro: http://www.xfox.it

bigjohnson

#1
Feb 12, 2013, 01:39 pm Last Edit: Feb 12, 2013, 01:42 pm by bigjohnson Reason: 1
Si, se hai accesso ad un server esterno tramite ssh puoi usare il port forwarding con l'opzione:
-R portadelserver:ipdelclientlocale:portadelclientlocale
per un funzionamento costante la connessione ssh deve rimanere sempre attiva, vedi l'esempio o autossh.
La porta del server deve essere libera, non ci deve essere bindato un altro demone per esempio web server.
Sul server bisogna abilitare la connessione remota sulle porte forwardate se no l'accesso si può fare solo da localhost.

lesto

dipende cosa devi fare, ad occhio la cosa meno sbattimento è usare un web server esterno, che ce ne sono vari gratuiti con PHP e DB (es. ilbello.com, altervista.org)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Xfox


dipende cosa devi fare, ad occhio la cosa meno sbattimento è usare un web server esterno, che ce ne sono vari gratuiti con PHP e DB (es. ilbello.com, altervista.org)

Aspetta, ma basta un hosting o serve proprio un server?
Altervista non è solamente host?
Xfox's Blog, Elettronica, informatica e tant'altro: http://www.xfox.it

bigjohnson

#4
Feb 12, 2013, 01:55 pm Last Edit: Feb 12, 2013, 01:57 pm by bigjohnson Reason: 1
Se devi solo pubblicare delle letture di porte analogiche o digitali è più semplice collegarsi come client web ad un server (basta un hosting con php o un altro linguaggio), su una pagina php nella quale invii le letture, e dalla quale magari le scrivi in un db, solo quando cambia lo stato delle porte.
Poi gli utenti accedono al server web e leggono lo stato delle porte, se invece vuoi comandare le porte di arduino da web, l'arduino si deve collegare al server ogni secondo e leggere gli stati e modificare le porte, poco pratico, ma si può fare.
Per usare ssh devi assicurarti che il piano di hosting lo consenta.

Xfox


Se devi solo pubblicare delle letture di porte analogiche o digitali è più semplice collegarsi come client web ad un server (basta un hosting con php o un altro linguaggio), su una pagina php nella quale invii le letture, e dalla quale magari le scrivi in un db, solo quando cambia lo stato delle porte.
Poi gli utenti accedono al server web e leggono lo stato delle porte, se invece vuoi comandare le porte di arduino da web, l'arduino si deve collegare al server ogni secondo e leggere gli stati e modificare le porte, poco pratico, ma si può fare.
Per usare ssh devi assicurarti che il piano di hosting lo consenta.


Purtroppo non è ciò che devo fare, in tal caso avrei fatto proprio come hai detto tu!
Come faccio a leggere costantemente lo stato? Com'è realizzabile?



Per usare ssh devi assicurarti che il piano di hosting lo consenta.


Esistono servizi gratuiti?
Xfox's Blog, Elettronica, informatica e tant'altro: http://www.xfox.it

bigjohnson

Quote
Esistono servizi gratuiti?


http://shells.red-pill.eu/

poi bisogna vedere se ti fanno usare la rete e ti fanno fare il port forwarding...

Go Up