Go Down

Topic: Problemi realizzazione ragno 4 zampe/8 servomotori (Read 2 times) previous topic - next topic

Etemenanki

Ciao uwe, si, quella configurazione la conosco, ma il problema di usare un PNP di potenza e' che non se ne trovano molti, e reggono meno corrente di un'NPN.

In compenso con un PNP hai meno caduta di tensione e piu stabilita'.

E' anche per quello che consigliavo di usare con quella configurazione un regolatore variabile, come ad esempio i 117 o i 1117 , cosi la controreazione della regolazione viene presa direttamente dall'uscita e compensa anche le cadute e le instabilita' (l'ho usato con il 117 per alimentare un carico che varia in continuazione da 5 a 25A, con un TIP3055 che ne pilota altri 4, e fin'ora sta funzionando senza problemi ;) )
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

gbyolo

Provato con l'alimentatore per PC, i servo impazzivano lo stesso!
Abbiamo riprovato con l'alimentatore vecchio e 4 regolatori di tensione, ognuno per una gamba, però oltre ad impazzire i servo, i regolatori bruciavano e c'era una caduta di tensione a 3V.
La cosa strana è che la scorsa volta che abbiamo provato tutto funzionava, questa volta invece no, eppure il circuito e i componenti sono sempre gli stessi.

Non sappiamo più cosa fare...

Go Up