Pages: 1 [2] 3   Go Down
Author Topic: Problema nel rilvare Battito Cardiaco  (Read 6023 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 158
Arduino = Tecnologia
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Esattamente, meglio risolvere il problema alla base ed acquistare alcuni dispositivi già pronti come questo:
http://pulsesensor.myshopify.com/


Ringrazio tutti per l'interesse dimostrato!
 smiley-grin smiley-grin smiley-grin
Logged

Se ritieni che la mia risposta ti abbia aiutato a risolvere il problema non esitare! ringraziami dandomi il Karma! smiley-wink
_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-_-

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Michele:
Il condensatore di ingresso non è detto che sia sempre polarizzato correttamente in questo modo. Io invertirei la polarità del condensatore col + rivolto verso l'ingresso.

Se hai un segnale con una componente continua superiore alla tensione di offset il condensatore viene polarizzato incorrettamente, se la tensione di offset è variabile ti consiglio di aggiungere una tensione di polarizzazione fittizia al segnale di ingresso che comunque verrebbe bloccata dal condensatore ma che così permette di avere all'ingresso sempre una tensione maggiore che all'uscita, devi dimensionarla in base alla tensione massima dell'offset e all'ampiezza del segnale.

@Testato: purtroppo i poliestere arrivano al massimo ad 1uF mentre in questo caso si parla di capacità da 10uF e quindi sono da escludere, certe volte gli elettrolitici sono imbattibili come rapporto capacità/dimensioni/prezzo, se si hanno degli elettrolitici non polarizzati si è risolto il problema
« Last Edit: February 16, 2013, 04:54:39 am by flz47655 » Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 47
Posts: 5987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
@Testato: purtroppo i poliestere arrivano al massimo ad 1uF mentre in questo caso si parla di capacità da 10uF e quindi sono da escludere
i poliestere e' da tanto che sono saliti di capacita', ormai elettrolitici non ne uso piu'  smiley
http://www.ebay.it/itm/1-x-CONDENSATORE-POLIESTERE-10uF-100V-PASSO-27mm-/380575109937?pt=Componenti_elettronici_passivi&hash=item589c0b5331&_uhb=1#ht_3041wt_906
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Testato: Non sapevo di questi nuovi poliestere, come potrai ben vedere dal prezzo però non sono ancora accessibili per dispositivi elettronici a basso costo.. condensatori non polarizzati (chiamati anche bipolari) elettrolitici da 10uF costano 0.1€ contro i 3€ e passa dei poliestere, mi sa che aspetterò a lungo prima di fare il passo smiley-grin

@Fardox: dando un'occhiata allo schema il dispositivo che hai citato è un giocattolino
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 47
Posts: 5987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

yes, il prezzo e' piu' alto, non si puo' avere tutto dalla vita  smiley
su RS il massimo che c'e' e' un poliestere da 33uF, 10 euro cadauno, ma e' bene sapere che esistano  smiley
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9757
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Testato: Non sapevo di questi nuovi poliestere, come potrai ben vedere dal prezzo però non sono ancora accessibili per dispositivi elettronici a basso costo.. condensatori non polarizzati (chiamati anche bipolari) elettrolitici da 10uF costano 0.1€ contro i 3€ e passa dei poliestere, mi sa che aspetterò a lungo prima di fare il passo smiley-grin

Io uso i ceramici, arrivano tranquillamente fino a 47 uf e costano quanto un elettrolitico di pari capacità e tensione col vantaggio che hanno una bassa esr, tra parentesi un elettrolitico buono low esr costa molto di più di un ceramico.
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 47
Posts: 5987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

cermico vs poliestere ?
che parametri differiscno ? esr e' uguale ?
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Global Moderator
Italy
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22987
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

cermico vs poliestere ?
che parametri differiscno ? esr e' uguale ?
+1
Logged


Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9757
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

cermico vs poliestere ?
che parametri differiscno ? esr e' uguale ?

Impossibile sintetizzare tutto in poche righe, mi limito alla differenze principali, i ceramici sono molto stabili e hanno una esr molto bassa (minore di quella dei poliestere), consentono di ottenere capacità elevate in poco spazio, p.e. un 22uf sta in un case 1206, per contro con i ceramici è problematico ottenere tensioni di lavoro maggiori di 12-15V, i poliestere sono inferiori ai ceramici come caratteristiche generali, ci sono pure quelli poliestere metallizzati che migliorano la stabilità, però è facile ottenere elevate tensioni di lavoro.
Per farla breve, non esiste il condensatore ideale per tutti i casi, caso classico l'elettrolitico da qualche centinaio di uf con in parallelo un ceramico da 100-220 nf, il secondo compensa le carenze del primo non appena la frequenza sale.
Gli elettrolitici, per via della esr abbastanza alta, tendono a diventare delle resistenze al crescere della frequenza.
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 47
Posts: 5987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

karma  smiley
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non avevo considerato i ceramici perché per capacità elevate (>1uF) la tensione di lavoro effettivamente utilizzabile cala rapidamente, in genere è utilizzabile solamente ad 1/10 di quella nominale e la situazione peggiora al diminuire delle dimensioni del condensatore. Per molte applicazioni come il condensatore di ingresso dello schema sono quindi inutilizzabili.

Senza dilungarmi ulteriormente lascio solamente un grafico (accuratamente messo poco in vista da molti produttori di condensatori) che vale più di mille parole:



Grafico tratto da http://www.avx.com/docs/catalogs/cy5v.pdf
« Last Edit: February 17, 2013, 10:35:56 am by flz47655 » Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9757
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non avevo considerato i ceramici perché per capacità elevate (>1uF) la tensione di lavoro effettivamente utilizzabile cala rapidamente, in genere è utilizzabile solamente ad 1/10 di quella nominale e la situazione peggiora al diminuire delle dimensioni del condensatore. Per molte applicazioni come il condensatore di ingresso dello schema sono quindi inutilizzabili.

Non sono per niente d'accordo con quanto affermi, sopratutto l'utilizzo a 1/10 della tensione nominale, se così fosse vuol dire che tutti gli apparati elettronici in circolazione sono progettati male.


Quote
Senza dilungarmi ulteriormente lascio solamente un grafico (accuratamente messo poco in vista da molti produttori di condensatori) che vale più di mille parole:

Questi grafici sono decontestualizzati da un dato importante, il tipo di dielettrico, senza il quale non vogliono dire nulla.


Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 47
Posts: 5987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Infatti
Flz stai dicendo che un ceramico da 16v deve essere usato a meno di 2v ? Non mi torna.
Quelle curve sono terroristiche, i circuiti dovrebbero smettere di funzionare in estate ed in inverno
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Un pò di materiale per chi volesse approfondire:

Esempio di datasheet di un condensatore col problema descritto in modo molto marcato
http://psearch.murata.com/capacitor/product/GRM31CR61H106KA12%23.html

Esempio di datasheet di un condensatore col problema descritto in modo meno marcato ma NON trascurabile
http://www.yuden.co.jp/ut/product/category/capacitor/putpdf/UMK325BJ106KM-T.pdf

Application note: Design solutions for DC bias  in multilayer ceramic capacitors http://www.murataamericas.com/murata/murata.nsf/promo_dcbias.pdf

Y5V Dielectric General Specifications
http://www.avx.com/docs/catalogs/cy5v.pdf

Paper DC and AC Bias Dependence of Capacitors: http://www.electrical-integrity.com/Paper_download_files/DC11_13-TH2Slides_Novak.pdf

In sostanza bisogna stare molto attenti quando si sceglie un condensatore ceramico (MLCC) di elevata capacità, sopratutto se low cost e dal costo minore di un elettrolitico e di piccole dimensioni

Nell'ultimo link oltre che ad un'analisi approfondita dal punto di vista pratico viene condensato molto bene il succo del problema:
Quote
DC and AC bias sensitivity is very different across vendors
DC and AC bias sensitivity must be taken into account in  alternate source selection
« Last Edit: February 17, 2013, 12:39:38 pm by flz47655 » Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Testato: Stiamo parlando di condensatori smd MLCC di capacità elevate (>1uF) dove non tutto è oro ciò che luccica
Logged

Pages: 1 [2] 3   Go Up
Jump to: