Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: costruire un potenziostato (non potenziometro) con arduino motor shield  (Read 1479 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 266
Posts: 21644
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Allora non vuoi proprio capirlo?

IL PWM ha solo 256 valori diversi. Anche se filtri con RC non ottieni una tensione che si alza o scende in modo lineare ma a scalini.
Come fai la limitazione della corrente?

Ciao Uwe
Logged

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 12
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Mica servono un infinito numero di punti per fare un grafico sai!!!

256 punti bastano ed avanzano anche sapendo che le voltammetrie cicliche si fanno tra -2V e +2V nella maggio parte dei casi.


Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 266
Posts: 21644
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Allora spiegami come riesci a avere tensioni negative e come limiti la corrente?
Ciao Uwe
Logged

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 12
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per le tensioni negative imposto low su digitalWrite dell'arduino motor shield per la corrente non la regolo io ma è il circuito stesso che la regola quello del polimero e dell'elettrolita per intenderci. Quindi io la misuro non la regolo la corrente.
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 569
Posts: 12573
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Posso confermarti che con un filtro RC ho pilotato un transistor tramite pwm per regolare la velocità di una ventola a 12V, non so se la cosa è applicabile alla tua necessità; in realtà non ottieni una tensione continua, ma comunque è variabile in modo direttamente proporzionale al valore del pwm
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 332
Posts: 22798
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sì, con un filtro RC si ottiene una tensione simil-analogica. Esistono anche dei siti su internet che calcolano il valore di R e C più adeguati a costruire tale filtro, che oltre ad "arrotondare" l'onda quadra in uscita dal pin serve anche a togliere il "rumore" della ventolina data proprio dalla natura stessa del segnale PWM (una sequenza di segnali alti/bassi).
Logged


0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 131
Posts: 10472
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma prendere direttamente un DAC?
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

0
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 12
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie per le risposte
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 266
Posts: 21644
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma prendere direttamente un DAC?
Un DAC non da la potenza necessaria.

http://en.wikipedia.org/wiki/Potentiostat
Un modello comerciale: http://www.photoanalytical.com/prodotti/offerta_singola.asp?art=38

http://www.buildup.it/portal/index.asp?location=Quesiti%20tecnici&section=Corrosione&objCode=25265&template=
" Questi elettrodi vengono  collegati al potenziostato cioè ad un generatore di corrente a 3 morsetti atto a fornire un valore di corrente fra E e CE, tale che la tensione fra E ed ER abbia un valore prefissato. "

Questo un ponte H pilotato in PWM non puó fare.

Ciao Uwe



Logged

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: