Pages: [1] 2   Go Down
Author Topic: Come leggere Datasheet di un p-mosfet  (Read 1595 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao.. sto cercando di capire come inserire in un circuito un p-mosfet e vi chiedo se mi potete aiutare a capire i parametri di funzionamento.
(Vi confesso che ho cercato e letto molto in giro per la rete, ma non ho trovato nessuno che spieghi in modo chiaro e esauriente questa cosa)
Il p-mosfet in questione è un IRF9540 e a parte i suoi limiti per la corrente e tensione massimi, non capisco cosa devo guardare nel datasheet per capire che limiti di tensioni e/o corrente deve avere nel gate per andare in saturazione o meno.
So che i p-mosfet conducono se il gate è in Low (o comunque a massa) e che interrompono il flusso quando nel gate hanno una tensione positiva, ma non so i limiti si queste per condurre o interrompere il flusso.
Devo pilotare in on/off una tensione di 12v con 1A massima di spunto.

Mi potete dare una mano ?
Spero di essermi spiegato bene.

Grazie
Logged

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 114
Posts: 7205
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Link?
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 45
Posts: 1509
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

www.irf.com/product-info/datasheets/data/irf9540n.pdf

Ci sono due grafici caratteristici di uscita (uno a 25°C e l'altro a 175°C).

La zona dopo il cosiddetto "ginocchio" presenta una corrente di drain quasi costante: quella è la zona di saturazione.

Considerando, ad esempio, una temperatura di giunzione di 25°C ed una tensione tra gate e source Vgs = -5V (seconda curva dal basso), la zona di saturazione inizia a circa Vds  = -2V, cioè quando la tensione tra drain e source supera in valore assoluto i 2V (-2, -2.5, -3, ecc.).

Invece, per una Vgs = -15V la curva è praticamente lineare (zona lineare - prima curva dall'alto)
« Last Edit: February 15, 2013, 02:24:26 pm by cyberhs » Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Cyberhs: Grazie, sempre molto gentile. Mi hai aiutato a capire i grafici.
Io mi focalizzavo su un dato che è il Vgs(th) la quale, se ho ben capito, è la differenza tra la tensione di gate e quella ne source. Se ad esempio ho un 12v nel source, se nel gate applico una tensione 12-Vgs(th) c' è la saturazione. Infatti dovrebbe coincidere con il graffico.
Dimmi se quello che ho detto è una cavolata.  smiley-slim

Ma cosa si intende con questo ?
Quote
una temperatura di giunzione di 25°C
E perchè questa definizione ?
Quote
la tensione tra drain e source supera in valore assoluto i 2V (-2, -2.5, -3, ecc.)
io pensavo tra gate e source.

@PaoloP: Quali link vuoi dire ?

Grazie  a tutti
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 45
Posts: 1509
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La temperatura di giunzione determina un diverso andamento della corrente che scorre in qualsiasi semiconduttore.

In genere se "scotta" conduce di più.

Ti mando un grafico che forse ti potrà aiutare a capire il funzionamento dei MOSFET a canale N e P.

Noterai che il canale P richiede una tensione negativa sia sul Drain che sul Gate


* MOSFET.jpg (68.8 KB, 1084x852 - viewed 46 times.)
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ok perfetto.. fin quì tutto chiaro. Ma come mai hai aggiunto quei diodi ? nei mosfet non dovrebbero esserci già ?
Visto che hai un buon simulatore, prova questo schema che ti allego.
E' un tipo di schema in cui dovrebbe funzionare così, quando c'è 12v nel partitore il mosfet dovrebbe essere interdetto. mentre quando non c'è la tensione 12v dovrebbe far scorre la tensione 5v da sinistra a destra, verso R3 che simula il carico.
E' un esempio fatto molto velocemente, ma è una cosa che mi mette in crisi... come può funzionare una cosa simile ? (il comparatore è un tlc2262) e ho messo un irf9530 invece di un irf9540.
Ah.. i 5 volt sulla destra sono direttamente collegati ai 12v se ci sono questi ultimi c'è anche la tensione 5v sulla destra e se non ci sono i 12v non ci sono nemmeno i 5v sulla destra, mentre i 5 volt sulla sinistra ci sono sempre.

umm spero di non aver incasinato la cosa  smiley-lol


* esempio.jpg (23.03 KB, 1080x810 - viewed 115 times.)
Logged

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21871
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il P-Mosfet é "difficile" da pilotare. È in saturazione quando sul gate é una tensione minore di ca 2 x VGS(th) rispetto alla tensione di Source. 0V (LOW) va bene.
Per farlo interdire serve una tensione 0 tra Gate e Source. Arduino da solo 5V e non porta il MOSFET continua a essere in saturazione.
devi aggiungere un altro transistore:

Questo circuito funziona fino un alimentazione di 20 V perché VGS max é 20V. con tensioni piú alte devi produrre una tensione ausiliaria che é minore di 20V e che é referita alla Source.
In quei casi é meglio un IGBT.

Ciao Uwe

Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie.. in parole molto più proffesionali, hai detto quello che volevo dire io... E mi hai fatto capire molte altre cose...
In quei casi é meglio un IGBT.
Che è?  smiley-roll

Ma nello schema che ho postato... come può essere controllato ? Come può funzionare ?

grazie ancora
Logged

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21871
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie.. in parole molto più proffesionali, hai detto quello che volevo dire io... E mi hai fatto capire molte altre cose...
In quei casi é meglio un IGBT.
Che è?  smiley-roll

Ma nello schema che ho postato... come può essere controllato ? Come può funzionare ?
grazie ancora
questo?

Non funziona. Fai col amplificatore operazionale un comparatore tra 12v e 3,3V e collegni sulla source e sul drain 5V.

IGBT Isolated Gate Bipolar Transitor. È un darlington dove il transistor di amplificazione é un N-MOSFET e quello di potenza un NPN ( o p-MOSFET e PNP)
http://it.wikipedia.org/wiki/Transistor_bipolare_a_gate_isolato

Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
Non funziona. Fai col amplificatore operazionale un comparatore tra 12v e 3,3V e collegni sulla source e sul drain 5V.
Allora, c'è un partitore che mi dovrebbe dimezzare i 12v e quindi dovrebbero essere 6v comparati con i 3,3
Poi, i 5v di sinistra arrivano da una fonte che chiamiamo A mentre i 5v di destra arrivano da un 7805 che prende i 12v dalla stessa fonte del partitore.
La teoria è: se la fonte 12v viene a mancare, il mosfet dovrebbe far passare i 5 volt di sinistra verso r3. Se invece il 12v sono presenti (e quindi anche i 5 volt di destra) il mosfet viene interdetto e r3 viene alimentada dai 5v di destra...
Che ne dici ? può essere ?
grazie
Logged

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21871
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Perché non usi il circuito usato su Arduino UNO?
http://arduino.cc/en/uploads/Main/Arduino_Uno_Rev3-schematic.pdf
in alto a sinistra.
Ciao Uwe

Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Infatti ho preso dal lì l'idea, ma sto cercando di usare dei componenti in formato DIP.  smiley-wink

Logged

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21871
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ok ma alora usa almeno lo schema senza inventarti uno nuovo.
Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

 smiley
Hai ragione uwefed, ma ne avevo fatto uno molto velocemente per postarlo, in modo che si potesse capire cosa volevo dire.
Ma mi puoi dare una mano a portarlo con componenti DIP, perchè ad oggi non ci sono riuscito...  smiley-sad
Forse il irf9540 o 30 non vanno bene...

Grazie
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 555
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusa uwe, ho visto che il mosfet usato nell' arduino ha un Vgs(th) di 1,5.
Secondo te questo è importante ? perchè il 9540 ha un Vgs(th) che va dai 2 ai 4 .
Non riesco ad adattare il circuito in formato DIP... mi sembra che dei componenti analoghi in formato DIP non ci sono...
Mi puoi dare conferma ?

grazie
Logged

Pages: [1] 2   Go Up
Jump to: