Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Idea veicolo elettrico speciale  (Read 573 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Catania
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 41
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve ragazzi,
innanzitutto guardate questo video



fatto quanto sopra, vi chiedo: è possibile applicare questo sistema a rulli ad un veicolo elettrico od a combustione?
Penso a chi ha gravi impedimenti fisici ma riesce cmq a guidare una carrozzella elettrica con dei sistemi particolari, tipo un joystick a mento. Azionando la carrozzella il moto delle ruote viene trasmesso a dei rulli, che a sua volta trasformano il movimento meccanico rotatorio in un determinato segnale elettrico, come in una sorta di grande joystick a 4 vie; ruote in avanti accelera, indietro frena o va in retromarcia ecc ecc.
Come si potrebbe fare? mi è appena venuto in mente un sistema tipo i vecchi mouse a pallina, o un magnete da applicare alle ruote abbinato a un rilevatore che conta il numero dei giri.
Buona serata!
« Last Edit: March 01, 2013, 03:42:37 pm by NothingImpossible » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 234
Posts: 20218
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non ho capito cosa é la Tua domanda.
Se é fattibile una base che viene azionata dalla carozella elettrica o come costruire un Joystick.
Ciao Uwe
Logged

Catania
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 41
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

C'era un errore nel link, che ho corretto.

Vorrei realizzare un modello in scala (almeno inizialmente) di un sistema che tramite il moto delle ruote di una carrozzella elettrica (ancorata) riesca a comandare un altro veicolo, in questo caso il modellino di una macchina.

Con cosa potrei cominciare?
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 46
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se ho capito bene la tua idea non credo sia Impossibile...  ma la ritengo inutile.

L'apparecchiatura che si vede nel video ha di "geniale" il fatto che usa il movimento delle ruote della carrozzella per far muovere le ruote dell'Apparecchiatura. Tutto meccanico senza l'aggiunta di ulteriori motori elettrici.

La tua idea invece, se non ho capito male, è di prendere il moto delle ruote della carrozzella trasformarlo in segnali elettronici che poi dovranno necessariamente essere trasformati di nuovo in moto rotatorio da dei motori elettrici. Non c'è qualche passaggio di troppo?
Se uno riesce ad utilizzare un joistick a mento (per usare il tuo esempio) ha già i segnali di Avanti, Indietro, DX, SX, Frena....  etc per comandare un veicolo elettrico o a combustione.

Ho capito male la tua Idea?
Logged

Catania
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 41
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Mannaggia, non so spiegarmi... ad oggi nessun sistema permette a un tetraplegico completo di poter guidare un auto, per quelli meno gravi esiste un sistema di leve con cui si riesce a frenare/accelerare e sterzare. Io vorrei creare un qualcosa che permetta di guidare direttamente dalla propria carrozzella col joystick in dotazione. Quel trabiccolo a rulli (lentissimo, non supera i 6 Km/h!) è solo uno (credo l'unico) spunto da cui partire.

Per realizzare un prototipo in piccolo cosa potrei usare?
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 313
Posts: 21624
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Una domanda. Mi par di capire che tu abbia già una carrozzella comandabile con un joystick a mento, giusto?
Se è così, perché non fare semplicemente la sostituzione di questo joystick? Mi spiego, quando devi guidare il tuo veicolo semovente utilizzi un determinato joystick, che ti viene poi sostituito con quello classico che muove la carrozzella quando vieni fatto scendere dal veicolo. Non è più semplice?
Logged


0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 117
Posts: 10106
:(){:|:&};: TOX id: fcb8e918bef08581e23f6ddf9d4dba77697c25b217bf372736ed959a95fde36df5b8c5b90fbb
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Una domanda. Mi par di capire che tu abbia già una carrozzella comandabile con un joystick a mento, giusto?
Se è così, perché non fare semplicemente la sostituzione di questo joystick? Mi spiego, quando devi guidare il tuo veicolo semovente utilizzi un determinato joystick, che ti viene poi sostituito con quello classico che muove la carrozzella quando vieni fatto scendere dal veicolo. Non è più semplice?

e più sicuro. Dossi, curve, errore umano: tutto ciò può far perdere il conttatto ruota carrozzella con il "ricevitore" del mezzo... e non esiste un azione standard sicura da intraprendere, sopratutto se si sparato a 50 o peggio 100 all'ora. (che fai inchiodi? no, se ci sono machine dietro... rallenti piano piano? no se c'è un semaforo/curva.. una macchina intelligente? c'è già in commergcio, vedi google car, fa tutto da sola, basta che programmi il GPS, e allora il problema diventa collegare il jjoystic col comuper di bordo)
Logged

my Arduino code: https://github.com/lestofante/arduinoSketch
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 313
Posts: 21624
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Riprendendo il discorso di lesto, non credo che la normativa attuale permetta a veicoli così particolari di poter circolare su strade aperte al pubblico, soprattutto se guidati da persone tetraplegiche, perché uno dei requisiti per avere un documento di guida valido è il possesso di determinati requisiti psico-fisici.

Penso quindi che si parli di guida di questi veicoli all'interno di aree private dove si può (relativamente) fare un po' quel che si vuole, giusto?
Logged


Pages: [1]   Go Up
Jump to: