Go Down

Topic: Progetto di ricerca in psicoterapia usando arduino (Read 2383 times) previous topic - next topic

Sarebbe fantastico! Misurare insieme GSR e battito cardiaco in modo non invasivo e con sensori 'presentabili'... grazie della dritta!

spatula

Con il fotopletismografo direi che la bilancia tra make e buy penda fortemente verso l'acquisto: vedo che in giro ci sono diversi apparecchi che già integrano queste funzioni, con tanto di software per la visualizzazione e il trasferimento dati. Non so quanto siano davvero superiori a una soluzione realizzata in proprio, ma è difficile batterli in termini di riproducibilità e confrontabilità dei risultati, per non parlare dei tempi di realizzazione, e anche queste cose contano.

Sperando naturalmente che le aziende produttrici siano presenti in Italia. Leggo sul sito di una di queste, Elemaya.com, che hanno sospeso le attività a causa della crisi economica :(.

Etemenanki

Be', a livello di autocostruzione del sensore, la cosa e' abbastanza facile, poi dipende dall'uso, se sperimentale su singolo soggetto oppure controlli multipli incrociati, magari in doppio cieco ... intendo, se fai prove su soggetti singoli solo per un'esperimento, la ripetitivita' dei risultati su diversi sensori non ha senso, perche' ne usi solo uno, quindi anche l'autocostruzione e' fattibile ... se invece e' una ricerca organizzata con soggetti multipli, tocca per forza acquistarne un tot che presenti caratteristiche tutte uguali, e quindi tocca andare sul commerciale ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up