Go Down

Topic: Incisione laser PCB (Read 13830 times) previous topic - next topic

astrobeed


pelletta

Mi sa che ho trovato come passare un'oretta stasera...  ;)

Madwriter

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

lesto

FANTASTICO, se abbiamo anche lo stancil....

se al posto del toner transfer si usa la vernice per sensibilizzare le piastre di rame... e poi il classico bromografo....

insomma lo stesso identico procedimento per fare una basetta.. e se il bromografo/stampante fa la basetta, allora fa anche lo stancil, quindi siamo legati solo alla precisione della stampante!!

geniale!
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

pighixxx

#49
Mar 21, 2013, 07:13 pm Last Edit: Mar 21, 2013, 09:44 pm by pighixxx Reason: 1
"Arieccomi"  :D

Allora vedo di rispondere un po' a tutti:


(cut)
Sarebbe bello sapere che tipo di YAG monta quella macchina?
Luce pulsata? e altri parametri.
(cut)


Esattamente non lo so, anche perchè questa è una macchina custom creata apposta per il mio amico. So che è uno YAG a fibra da 30W; Domani mattina ritorno è prendo tutte le informazioni. Per quanto riguarda i parametri, come avevo già anticipato, sono tanti e secondo me la riuscita ottimale del PCB dipende da come sono impostati. Tra l'altro aggiungo che la macchina è stata creata per fare incisioni su acciaio e questa è "una licenza poetica" che ci siamo presi. Per chi ne sa di più, domani posso postare tutti i possibili parametri con unità min e max (di certo so che esistono potenza, frequenza, velocità, passate, focalizzazione); Posso operare direttamente e tranquillamente alla macchina, quindi vediamo se riusciamo ad ottenere qualche risultato...


@Astrobeed, @Pelletta, @Madwriter, @Lesto

Questi con il laser li ottengo in un attimo  :D e qui non ho bisogno di tanti esperimenti. E' stata la prima cosa che ho cercato di realizzare visto i prezzi che ci sono in giro per uno stencil!


(cut)
Giusto per curiosità, com'è l'odore della basetta? Non dovrebbe sentirsi tanto dato che il laser ci mette pochi secondi...


Nessun odore persistente, sarà perchè l'ambiente è grande (un capannone) e poi a me quell'odore piace  :smiley-mr-green:


(cut)
Allora almeno per basse tensioni non dovrebbero essere problemi. Non lo userei oomunque per i 230V AC.
Ciao Uwe


Per curiosità ho appena scattato una foto al microscopio della basetta:



Dimmi te se devo effettuare qualche altro test; Però io lo userei per i 230...


(cut)
ma il tuo amico ce lo fa qualche pcb?(retibuito ovviamente  :smiley-mr-green:)


Vediamo di ottenere un buon risultato, poi come ho già anticipato, se i risultati sono buoni, alla fine possono venir via per una pipa di tabacco  ;)

Brunello

Cavolo....sono senza lattine !!!

pelletta

Assurdo!!! Ovviamente ci sto provando in questo istante.
Ragazzi, mi raccomando una cosa: diluite la soluzione di corrosione perchè dentro la vaschetta in 10 secondi non ho trovato più nulla :smiley-eek:
La reazione con la lattina è violentissima!

Brunello


pelletta

Sono andato ad occhio (come sempre), circa metà acqua ossigenata 36 volumi e metà acido al 35%
Riprovo con acqua a 12 volumi

pighixxx

Per vostra curiosità, provate a mettere una pallina di foglio di alluminio (quello per alimenti) nella soluzione e ditemi cosa succede...  ]:D

pighixxx


(cut)
una curiosità, che kit è quello che ti è arrivato ?


Scusa, mi sono accorto solo adesso del reply.
E' questo: http://www.electrodragon.com/w/index.php?title=Etch_PCB

Ciao

pelletta

Ecco il primo tentativo, non male!



L'integrato al centro è stato una vera scommessa, non è venuto proprio bene ma è un qfn. E' l'integrato più piccolo che ho in casa, considerate che è 3 mm2.



Il resto va benissimo XD

pighixxx c'è modo di far lavorare quella macchina in modo raster, sempre che già non lavori così, ma ne dubito troppo veloce. In modo raster e più o meno come lavora una stampante a getto di inchiostro, cioè avanti e indietro.

Quando ti ritrovi davanti alla macchina cerca di trovare un modo per evitare accumulo di calore sul rame, non so se fosse possibile risolverla allungando i tempi e non lavorando due volte consecutive intorna a quella area.

Se guardi la macchina di cui qualcuno ha postato all'inizio, vedi che lavora raster, e non è molto veloce anzi per niente.

Il rame dovrebbe vaporizzarsi, ma non ho idea di cosa accada, cioè nulla si crea e nulla di distrugge, in cosa muta il rame colpito da laser? trovi residui di lavorazione?

Parli di incisione su metallo, quindi non riesce a tagliare?

Leggetelo tutto e seguite il link allo YAG, non è molto, ma è coeerente. La prima volta che ho letto questo: I laser Nd:YAG vengono pompati otticamente con una lampada stroboscopica o con diodi laser. Sono uno dei tipi di laser più comuni, e hanno una grande varietà di usi.
Qualcosa è scatta nel mio immagionario, complice sicuramente la parola "pompati". Una luce strobo che pompa un cristallo drograto  :smiley-mr-green:

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

pighixxx


(cut)
La prima volta che ho letto questo: I laser Nd:YAG vengono pompati otticamente con una lampada stroboscopica o con diodi laser. Sono uno dei tipi di laser più comuni, e hanno una grande varietà di usi.
Qualcosa è scatta nel mio immagionario, complice sicuramente la parola "pompati". Una luce strobo che pompa un cristallo drograto  :smiley-mr-green:

Ciao.

Ciao,
Oddio, mi trovi impreparato.
Ricapitolando, se scorri i post precedenti vedi le foto:
La macchina non è piccola, ha un sistema a tre assi (almeno 2mt x 2mt x1 asse per il fuoco)
La messa a fuoco è data dal puntatore e non è grandissima (nelle mie prove circa 15x15cm). Una volta posizionato il puntatore nel piano, all'interno ha un sistema di lenti che focalizza il raggio sul quadrato di lavoro; in poche parole, senza usare tanti tecnicismi, è come avere una cnc su una cnc; un area di lavoro molto grande che viene divisa in quadrati X x Y (la zona focalizzata).
Questo laser taglia, e la riprova sono le foto che ho postato. Da almeno tre mesi mi realizzo gli stencil per smd tranquillamente; L'incisione su rame è una "sfida" che stiamo testando.

Madwriter

una domanda stupida, a che servono gli stencil? :smiley-sweat:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Go Up