Pages: 1 ... 5 6 [7] 8   Go Down
Author Topic: Incisione laser PCB  (Read 9909 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 522
Posts: 12326
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Pighi, ma sei abbonato a Elettronica In? Quel cs non è il Micrologio di Leo ma quello che abbiamo pubblicato sulla Rivista, anche se manca l'altra faccia smiley
Sì sì esatto. L'ho riconosciuto subito  smiley-grin
Almeno uno l'ha realizzato  smiley-yell
boh, io ancora non riesco a capire se basta registrarsi o se bisogna essere abbonati per fare il download di hw e sw; nel primo caso significherebbe che si sono fatte un sacco di inutili polemiche in proposito.....
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 122
Posts: 1147
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

boh, io ancora non riesco a capire se basta registrarsi o se bisogna essere abbonati per fare il download di hw e sw; nel primo caso significherebbe che si sono fatte un sacco di inutili polemiche in proposito.....

Basta essere registrato per il download.

Non voglio rompere le uova nel paniere (citando Pelletta). Ma è conveniente usare il laser, quando è stato dimostrato che con poche risorse si ottengono ottimi risultati? Alla fine con pochi euro (circa una trentina) si ha tutto l'occorrente per realizzare buoni PCB...
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 522
Posts: 12326
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il fatto che alla fine ognuno trova il proprio sistema, se si trova bene non ha motivo né voglia di cambiare. Prendi uno come me: disegno, stampo su carta, stiro su PCB, incido, pronto il disegno in un quarto d'ora totale ho il PCB in mano; mi ci vedi a costruire una CNC, implementando laser e quant'altro, facendo tarature micrometriche, e poi a dover pure imparare un software che la gestisca, e quando lo faccio il prossimo PCB smiley-sad-blue?
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Italy
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 122
Posts: 1147
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il fatto che alla fine ognuno trova il proprio sistema, se si trova bene non ha motivo né voglia di cambiare. Prendi uno come me: disegno, stampo su carta, stiro su PCB, incido, pronto il disegno in un quarto d'ora totale ho il PCB in mano; mi ci vedi a costruire una CNC, implementando laser e quant'altro, facendo tarature micrometriche, e poi a dover pure imparare un software che la gestisca, e quando lo faccio il prossimo PCB smiley-sad-blue?

Vero!
Ho costruito, un po' di tempo fa, una cnc perchè pensavo fosse la soluzione di tutti i problemi. Ci ho speso una botta di soldi, perchè vuoi sempre averlo più lungo degli altri  smiley-grin Bene, è ferma li. La mia, comunque, non voleva essere una critica; Alla fine, ed io sono il primo, quando ci si mette in testa una cosa, a costo di andare a sbattere contro un muro, bisogna portarla a termine a tutti i costi!

Buon lavoro a tutti!
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 30
Posts: 2905
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Valvale97

Non ho ancora visionato i tuoi link, ma rispondo subito per siamo sulla stessa lunghezza d'onda.
Hai sintetizzato ottimamente ciò che ho detto prima in modo confuso.

Fondamentalmente si ha necessità di capire qual'è la potenza necessaria per unità di tempo.
Non so quale è la unità di misura usata, ma è evidente che il trasferimento di energia portato  dal fascio laser, è dipendente
dal tempo in cui insiste il laser sulla superficie. Maggiore potenza può essere utile per velocizzare l'operazione, ma le ottiche che resistono a queste potenze avranno un costo maggiore.

Quale potenza è necessaria? o meglio quale energia e necessaria?
Tempo addietro ci ho dedicato poco tempo, ma avevo informazioni fresche ed ero motivato, ed è venuto fuori che bastano anche 10mW, ma ma occhio che quello che ho detto può significare nulla, cioè 10mW di energia laser o 10mW di potenza elettrica consumata dal laser. Comunque io penso sia meglio dare per scontato che i mie calcoli siano sbagliati e quindi rifarli, per vedere se c'è corrispondenza con quelli che farai tu e gli altri utenti eventualmente.

Per il momento ho altro per la testa e non ho il tempo di studiare, però sono sempre disponibile a rispondere per quello che so o almeno per quello che credo di sapere. Cioè se ne sei capace metti in dubbio ciò che ho detto, questo invaliderà o confermera cioè che abbiamo capito.

Altro discorso, un cnc con su montato un laser o qualunque altro accrocco che faccia lavorare il laser in posizione perfettamente perpendicolare avrà sicuramente una precisione maggiore, o meglio ci sarà un costanza. Mentre per un macchina che usa come base una stampante laser, c'è il problema legato al fatto che il laser non emette direttamente sulla superficie di nostro interesse ma deve essere puntato sul "tamburo" (non ricordo il nome) rotante il quale lo riflette sulla superficie. Questo trasferimento indiretto porta sicuramente una perdita di energia, ma cosa più importante deforma il beam riflesso e la deformazione vista la geometria del tamburo credo non sia una costante.

Comunque se la stampante laser funziona e il laser è posizionato correttamente il risultato non può essere disastroso, migliorabile, appena sufficiente ma non disastroso.

Altra cosa, un cnc che lavori vettorialmente potenzialmente può essere più precisa ma raramente più veloce, tranne per una macchina professionale come quella nel link di pighixxx.

Ricordati di acquistare gli occhiali, e poi ricordamelo tu a me.

Ciao.
Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Bologna
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 2
Posts: 454
La gente spesso definisce impossibili cose che semplicemente non ha mai visto. [Albert Einstein]
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Prima di acquistare qualsiasi strumentazione aspetto il preventivo della Dupont poi da li mi regolò di conseguenza.
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 30
Posts: 2905
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

C'è questo dato qui che tempo addietro ero riuscito a decifrare:
Riston® LDI8000 was designed for 405 nm LDI equipment, with fast photospeed (13mJ/cm2~) and excellent resolution with wide exposure latitude.

13 milli joule/cm2.

Al tempo venne fuori che bastava un laser da 10mW.

Aspettando dupont.
Ciao.

Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Bologna
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 2
Posts: 454
La gente spesso definisce impossibili cose che semplicemente non ha mai visto. [Albert Einstein]
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il calcolo dovrebbe essere W=J/s quindi direi che 13mW dovrebbero essere sufficienti ma melius abundare quam deficere, in ogni caso non supererei mai i 100mW.
Logged

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 30
Posts: 2905
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ok valvale97 sto in fiducia, ora quel calcolo non sono in grado di farlo, ma è confortante essere arrivati allo stesso risultato e anche io non supererei i 100mW che dovrebbero essere ampiamente sufficienti anche con il meccanismo della stampante laser.

Aspettando dupont.

Ho una stampante canon a cui ho tolto il chip ARM di NEC di cui non si trova il datasheet, sarà sicuramente un chip custom.
La stampante ha di guasto solo la testina e il costo supera le 150€, tutti gli altri chip invece hanno datasheet quindi no problem per farla funzionare con arduino, meglio sarebbe arduino 2, ma con il 644 che ho a disposizione posso sicuramente fare tanto.
L'intenzione è di sfruttare la meccanica motori ecc e montare il laser nel carrello, per l'interfaccia si dovrà trovare del codice che implementa un protocollo gerber, ma questo viene dopo.

Ciao.
Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Bologna
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 2
Posts: 454
La gente spesso definisce impossibili cose che semplicemente non ha mai visto. [Albert Einstein]
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusami  smiley-roll-blue ma non ho capito come vorresti far funzionare il tutto...
A cosa serve la stampante (come lo usi il laser con la stampante)?

EDIT:
ho scritto 4 email alla Dupont, nessuna risposta. Attendo per altri 2 giorni poi chiamo direttamente a Lussemburgo smiley-wink
« Last Edit: March 25, 2013, 02:53:32 pm by valvale97 » Logged

0
Online Online
Shannon Member
****
Karma: 130
Posts: 10449
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

che in teoria hai visto bene
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 30
Posts: 2905
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La Dupont non risponde.
Ho trovato questo venditore http://www.smartfabgroup.com/photoresists.php di film photoresist e si può notare nella colonna "Sens-itivity*"
che alcuni film presentano le lettere g-h-i.
Il che ci indica che si potrebbero utilizzare con laser 405nm.

Code:
Capital letter indicates preferred exposure wavelength. Letters correspond to mercury lamp peaks i-line = 365 nm, h-line = 405 nm, g-line = 436 nm

Cosa ne pensate ?

Esatto, sembra proprio così, ora bisogna vedere se questi rispondono.
Guardate l'ultima voce del menu Product, se si tratta di Free software inteso come software libero potrebbe essere utile spiegare che ci serve il film per un progetto Open Source, se invece si tratta di Software gratuito serve a poco.

Mi chiedo quanti degli utenti Arduino sono interessati a questo film, no perchè se questi si palesano potremmo mandargli ognuno un email con lo stesso contenuto, penso che 10 email provenienti da 10 utenti a cui fanno capo 10 indirizzi email differenti potrebbero fare leva.

Ciao.
Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

0
Online Online
Shannon Member
****
Karma: 130
Posts: 10449
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

o forse potreste convincere qualche negozio che ha le possibilità di fare grossi acquisti di fare da intemediario... sempre che non ci siano di già
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 30
Posts: 2905
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sembra proprio di avere a che fare con un colosso, visto il sito italiano?
http://www2.dupont.com/Crop_Protection/it_IT/DuPont_Info/Per_Contattarci.html

Ciao

Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

0
Online Online
Shannon Member
****
Karma: 130
Posts: 10449
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ragazzi la dupont E' uno dei colossi per eccellenza, nascew nel 1802 ed è l'azienda che ha inventato il Nilon (bhe le tecnologie sulla plastica sono state rubate ai tedeschi a fine 2° guerra mavabe)

e giusto per vostra conoscienza
Quote
La Du Pont e la catena di giornali Hearst si sarebbero quindi coalizzate e con una campagna di stampa durata anni la cannabis, da allora chiamata con il nome di "marijuana", venne additata come causa di delitti efferati riportati dalla cronaca del tempo. Il nome messicano "marijuana" era stato probabilmente scelto al fine di mettere la canapa in cattiva luce, dato che il Messico era allora un paese "nemico" contro il quale gli Stati Uniti avevano appena combattuto una guerra di confine. "Marijuana" era un termine sconosciuto negli USA, l'opinione pubblica non sarebbe stata adeguatamente informata del fatto che il farmaco dalle proprietà rilassanti chiamato "cannabis" corrispondesse alla "marijuana". Nel 1937 venne quindi approvata una legge che proibiva la coltivazione di qualsiasi tipo di canapa, incluso a scopo industriale o medicamentale. Da allora negli USA e nel resto del mondo sono state arrestate centinaia di migliaia di persone per reati connessi al consumo, alla coltivazione o alla cessione di canapa. Un effetto del proibizionismo è stato quello di ridurne l'uso medico e industriale.

edit: il periodo è lo stesso in cui vigeva il proibizionismo verso l'alcool in america

riedit: e non è tutto qui:
Quote
In quegli anni il magnate dell'automobile Henry Ford costruì un prototipo di automobile (la cosiddetta Ford Hemp Body Car [15]) in cui parte della carrozzeria era realizzata in fibra di canapa rendendo l'auto molto più leggera della media delle auto allora diffuse. Inoltre il motore funzionava a etanolo di canapa. Negli anni trenta la tecnologia eco-sostenibile della canapa appariva quindi in grado di fornire materie prime a numerosi settori dell'industria.

la fonte è: http://it.wikipedia.org/wiki/Cannabis ma ci sono nche fonti più autorevoli, come i libri di scuola e i filmati proibizionisti.. se ne trovo uno velo posto perchè sono veramente uno spasso

ririedit: siiii
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=CANBdLJSTog
« Last Edit: March 28, 2013, 03:37:06 pm by lesto » Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Pages: 1 ... 5 6 [7] 8   Go Up
Jump to: