Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: Quanti sensori posso comandare con arduino?  (Read 2725 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 336
Posts: 23144
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quello che vuol dire Testato è che se, senza basi, si parte in tromba per realizzare un progetto molto al di là delle proprie conoscenze, si finisce con l'avere il progetto fatto... da altri  smiley-wink

Il consiglio è sempre quello di iniziare facendosi anche gli step base, come ad esempio accendere led, leggere pulsanti, leggere un sensore analogico, interagire con qualcosa via I2C ecc... per crearsi le basi. Solo allora si può prendere in mano progetti via via più complessi.
Immedesimati in chi ti deve aiutare e che legge "non sono pratico di interruttori finecorsa": anche il tuo commento non è incoraggiante... fa pensare che ci sarà da sudare...  smiley-sweat

Inoltre con le poche informazioni che dai su ciò che stai facendo non è neanche facile darti dei buoni consigli perché stiamo brancolando nel buio... ora viene fuori che potrebbe darsi che tu stia cercando di leggere l'occupazione di 100 sedie/poltrone. Hai pensato che potrebbe esserci anche il problema della distanza dei sensori dall'Arduino? Di quanti metri parliamo?
Logged


Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 2031
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma non potrebbe utilizzare la CapSense di arduino e qualche pezzettino di rame? in fondo ci si siede una persona sopra no?
Logged

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 336
Posts: 23144
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma non potrebbe utilizzare la CapSense di arduino e qualche pezzettino di rame? in fondo ci si siede una persona sopra no?
Per 100 volte? Scordatelo  smiley-wink
Logged


Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 6
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quello che vuol dire Testato è che se, senza basi, si parte in tromba per realizzare un progetto molto al di là delle proprie conoscenze, si finisce con l'avere il progetto fatto... da altri  smiley-wink

Il consiglio è sempre quello di iniziare facendosi anche gli step base, come ad esempio accendere led, leggere pulsanti, leggere un sensore analogico, interagire con qualcosa via I2C ecc... per crearsi le basi. Solo allora si può prendere in mano progetti via via più complessi.
Immedesimati in chi ti deve aiutare e che legge "non sono pratico di interruttori finecorsa": anche il tuo commento non è incoraggiante... fa pensare che ci sarà da sudare...  smiley-sweat

Inoltre con le poche informazioni che dai su ciò che stai facendo non è neanche facile darti dei buoni consigli perché stiamo brancolando nel buio... ora viene fuori che potrebbe darsi che tu stia cercando di leggere l'occupazione di 100 sedie/poltrone. Hai pensato che potrebbe esserci anche il problema della distanza dei sensori dall'Arduino? Di quanti metri parliamo?


In ogni caso siete qui per aiutarci no? smiley quindi se avete un po di pazienza e comprensione riusciremo a capirci un po smiley

esattamente, dovrei leggere l'occupazione di 100 sedie, per una corretta lettura senza perdita di segnale che tipo di cavi potrei usare? la distanza da arduino sarà variabile.

Grazie smiley
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 336
Posts: 23144
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

In ogni caso siete qui per aiutarci no? smiley
Non mi pare di aver firmato un contratto in tal senso...  smiley-razz
Logged


Riva del Garda, TN / Forlì
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 8
Posts: 2246
Il piu' modesto al mondo
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

vediamo un attimo di fare un riepilogo smiley-wink

tu vuoi rilevare quando su ogni singola sedia si siede una persona.

inizialmente hai pensato a dei sensori di pressione ovvero dei componenti che variano la loro resistenza sulla base di quanta forza viene applicata.

noi ti abbiamo suggerito invece di utilizzare del pulsanti fondocorsa che tu non sai cosa sono ma invece che 10€ alla sedia te ne farebbero spendere 0.50€ e sarebbero più comodi come letture (ed occuperebbero meno pin in quanto potresti anche metterli a matrice)

il problema che è sorto è il fatto che tu non hai ancora una preparazione di base da comprendere come poter utilizzare queste cose, inoltre non ci hai detto lo scopo finale perchè se ci chiedi "posso interfacciare 100 pulsanti ad arduino?" la risposta è si, poi (non sapendo i limiti della scheda perchè sei agli inizi così ad occhio) arriveresti dopo aver fatto tutto ciò a dirci "posso utilizzare lo stesso arduino per riprodurre un video diverso per ogni persona che si siede avendo a disposizione solo la scheda e lo schermo quindi niente computer?" la risposta sarebbe "assolutamente no" e ci infameresti perchè magari non te l'abbiamo detto prima smiley-razz

prima prova ad esporre la tua idea completa, poi possiamo aiutarti ma prima secondo me faresti meglio ad imparare come accendere un led, come funziona una resistenza, come mettere un pulsante, cosa sono le resistenze di pull up e pull down, capire come interfacciare un sensore analogico rispetto ad uno digitale, capire come funziona una matrice di pulsanti e usarla con un multiplexer (che sia i2c o uno shift register o altro).

capire ciò ci metti poco tempo sinceramente, sarebbeo 4 formule ed un po' di logica, poi le sviluppi praticamente ma io ti consiglio di iniziare con calma
Logged

Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

ivrea (to)
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 87
Posts: 5062
miaaao ^-^
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Testato, da qualche parte bisognerà pur cominciare, no?! non tutti sono affiancati santoni dell'elettronica, a volte bisogna arrangiarsi, magari documentandosi un pò in forum come questi e chiedendo consigli da gente chiaramente competente in materia...il tuo commento non è incoraggiante a chi vuole cimentarsi in progetti del genere.

In ogni caso siete qui per aiutarci no?  quindi se avete un po di pazienza e comprensione riusciremo a capirci un po

Guarda, Jack, a me personalmente non è piaciuta la risposta di Testato (per favore Testa non mi rispondere piccato, è una mia opinione), ma comunque qui NESSUNO ha l'obbligo di risponderti o trovare soluzioni. E' un forum di amatori, mica di chi vende un prodotto!

Per gli altri, non capisco come possiate sapere se Jack abbia o no  fatto delle prove con resistenze o altro. E anche le avesse fatte mica è detto che possa aver avuto a che fare con interruttori a contatto.

Nessuno, ma proprio nessuno, ha risposto invece alla mia domanda, che credo Jack ho formulato un pò meglio delle tue:
Ho provato a cercare interruttori di fine corsa . Non mi sembra di aver visto interruttori piccoli.
Meccanicamente come fareste? Sono curioso, perchè con il sensore postato da Jack mi sembra ovvio metterlo che sò sotto l'imbottitura.
Anche da questa perplessità mi chiedevo cosa c'e' dentro al sedile dell'auto per sentire se qualcuno si siede. Un semplice interruttore di contatto?

Non sono uno specializzato in automazione industriale, perciò chiedo a qualcuno che conosce gli interruttori di fine corsa come potrebbero essere utilizzati nell'ambito che chiede Jack. Poi che siano 1 o 100 quello viene dopo.

Spero di non aver urtato la sensibilità di nessuno e di non scatenare inutili polemiche.
Logged

my name is IGOR, not AIGOR

0
Online Online
Faraday Member
**
Karma: 49
Posts: 6020
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

tranquillo, sono altre le cose che mi fanno arrabbiare, ad esempio il fatto che siamo senza governo, ma non dalle ultime elezioni, ma da almeno 50 anni  smiley

non esistono interruttori di finecorsa o di inizio corsa o senza corsa, un interruttore si dice di fine corsa se sta' compiendo questa precisa funzione, cioe' di rilevare che un qualcosa e' arrivato a  finecorsa.

indi per cui a lui servono semplicemente 100 interruttori da posizionare meccanicamente nella sedia, non troppo su che si spaccano, non troppo giu' che non prendono non con troppa ovatta, ma nemmeno senza, in pratica l'aspetto meccanico e' la parte piu' importante in questa applicazione.
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Cagliari, Italy
Online Online
Tesla Member
***
Karma: 115
Posts: 7267
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@nid
guarda qui --> http://www.webalice.it/iw3sqh/  smiley-wink
esempio di sensore per carrello elevatore --> http://italian.alibaba.com/product-gs/seat-position-sensor-674650526.html
« Last Edit: March 26, 2013, 12:11:28 pm by PaoloP » Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

ivrea (to)
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 87
Posts: 5062
miaaao ^-^
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@testa: lo penso anche io x il governo.  smiley-cry

@paolop: interessante
"...dalla piattina di pressione via can bus alla centralina dell'automobile . Questa piattina che contiene i sensori di pressione è la parte guasta del nostro sistema..."
Quindi nei sedili c'e' un sensore a pressione, non un interruttore, oppure ho capito male? Avevo notato che sul sedile passeggero della mia auto solo un certo peso messo sopra fa scattare la richiesta di mettere le cinture. Con uno scatolone leggero pieno di bustine di caffè non fece "storie" ma con le buste della spesa (alcuni kg) iniziò a chiedere alle arance di mettere la cintura.  smiley-mr-green

Logged

my name is IGOR, not AIGOR

0
Online Online
Faraday Member
**
Karma: 49
Posts: 6020
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

No, e un semplice interruttore, che poi essendo imbottito serve una certa pressione poter attivarlo è un altro discorso
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Cagliari, Italy
Online Online
Tesla Member
***
Karma: 115
Posts: 7267
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dovrebbero essere più interruttori, magari con una molla per scattare solo dopo una certa pressione.
Poi un'altra cosa che non si sa e se siano in serie o in parallelo. Quindi se occorre premerli tutti o basta solo uno.
Chi a voglia di smontare il sedile della propria auto?  smiley-evil
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

ivrea (to)
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 87
Posts: 5062
miaaao ^-^
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dal tuo primo link c'e lo smontaggio di un sedile. Presumo siano tutti simili. Non credo ogni casa faccia cose diverse.
Presumo inoltre che cerchino di applicare la tecnica che costi meno.
A meno che non si parli di Ferrari ma quella se ti avvicini con un taglierino al sedile ti arrestano  smiley-twist
Logged

my name is IGOR, not AIGOR

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: