Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Simulare la pressione di un tasto  (Read 891 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 12
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Rieccomi  smiley
Ho avuto una nuova malsana idea: volevo capire se, seviziando un telecomando ad infrarossi di un condizionatore saldando un paio di fili sul contatto on off, sia possibile simulare la pressione di un tasto tramite un relay logicamente utilizzando arduino.
Qualcuno potrebbe darmi delle dritte per capire da dove partire ed evitare di incendiare la casa?
Grazie
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 414
Posts: 11987
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il pulsante per sua natura deve essere premuto e poi rilasciato, cioè deve fornire un impulso a tempo; con un relé puoi tranquillamente simulare la pressione di un tasto, collegandogli i contatti in parallelo e facendo eccitare il relé per un tempo limitato, p.es. 2-300ms
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 12
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Bene adesso so che in pratica e' possibile.  Io ho questo relay sanyou sys1k-s-112L pero' leggendo in giro si parla di diodi transistor ecc.. e ho un po' ( molta) confusione.
Come potrei procedere con i collegamenti?
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 414
Posts: 11987
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

devi cercare il datasheet del relé e vedere due parametri: tensione di alimentazione ed assorbimento in corrente in fase di eccitazione. Se lavora a 5V ed assorbe max 30mA puoi pilotarlo direttamente con un pin di Arduino, negli altri casi di serve un amplificatore di tensione e/o corrente, cioè un transistor da pilotare con un pin di Arduino e col quale, poi, pilotare il relé.
Se cerchi il Topic con le schede di pighi+++ troverai uno schema abbontantemente chiaro per ciò che devi fare.
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 235
Posts: 20234
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per non rompere il transitore o l' arduino serve sempre un diodo messo in paralello alla bobbina del relé. Il catodo va verso +.
Ciao Uwe
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 414
Posts: 11987
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

sulla scheda di pighi c'è anche il diodo  smiley-wink
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 12
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Le specisiche del relay sono qui
http://www.datasheetdir.com/SYS1K-S-112L+download
ma visto che faccio fatica a capire anche queste (non ditemi di tornare a casa)
rispetto al valore di assorbimento della bobina utilizzando un transistor
BC547 di quanto deve essere il valore della resistenza nel collegamento
arduino e transistor?
« Last Edit: March 30, 2013, 09:34:45 am by spigasso » Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 414
Posts: 11987
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

il relé lavora a 12V quindi hai bisogno anche di questa tensione per farlo lavorare, il bc547 è sufficiente come transistor.
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 17
Posts: 2756
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
seviziando un telecomando ad infrarossi di un condizionatore saldando un paio di fili sul contatto on off, sia possibile simulare la pressione di un tasto tramite un relay logicamente utilizzando arduino.
A parte che tutti i telecomandi hanno lo stesso pulsante sia per accenderlo che per spegnerlo trovo difficile sapere in quale stato si trovi se non utilizzando un altro pin con funzione di input.....
E' veramente una malsana idea, perchè non trasmettere direttamente il comando IR tramite arduino?

ciao
« Last Edit: March 30, 2013, 10:15:43 am by pablos » Logged

Meglio imparare dalle cose inutili piuttosto che non imparare niente.   [Arduino Mega R3 + Ethernet shield W5100 + SD card 8Gb FAT32]

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 12
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Michele
Ok per i 12V ma non serve una resistenza tra arduino e transistor rispetto all'assorbimento del relay?

@pablos
l'idea non ha una finalita' pratica, sono molto lontano da questo, e poi mi sembra che i segnali
per i condizionatori sia ben piu' complessi da replicare rispetto a quelli di un semplice telecomando TV
in quanto inviano ad ogni pressione tutte le informazione (temperatura, ventole, velocita, ecc.)
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 414
Posts: 11987
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

no, ne serve però sulla base ed una in pull-down; come detto trova la scheda nel Topic di pighixxx e hai tutti i collegamenti ed i valori necessari
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 103
Posts: 6592
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Schede di Pighixxx --> http://arduino.cc/forum/index.php/topic,154549.0.html
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 17
Posts: 2756
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
l'idea non ha una finalita' pratica, sono molto lontano da questo, e poi mi sembra che i segnali
per i condizionatori sia ben piu' complessi da replicare rispetto a quelli di un semplice telecomando TV
Ma inviare un treno di impulsi ir di 8bit e un 32 bit non cambia nulla è solo più lungo, tra l'altro tutto quello che ti serve lo hai già negli esempi dell'ide,  ma se dici che il fine dell'esperimento è un altro, allora non voglio sviarti  smiley-grin

ciao 
Logged

Meglio imparare dalle cose inutili piuttosto che non imparare niente.   [Arduino Mega R3 + Ethernet shield W5100 + SD card 8Gb FAT32]

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 37
Posts: 1479
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

rele'


* rele12.png (8.79 KB, 663x429 - viewed 43 times.)
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: