Go Down

Topic: Problema servomotore e braccio robotico (Read 1 time) previous topic - next topic

alle588

Ciao ragazzi!! ho un problema!!! sto lavorando ad un braccio robotico costruito da me da portare come tesina!!! il servomotore HS805-BB usato come primo servo ovvero quello che in teoria dovrebbe sollevare piu peso, quando gli mando i comandi per farlo muovere arriva ad un punto in cui sembra che non riesca piu a risalire al che arduino si riavvia! mi potreste gentilmente aiutare!!

astrobeed

Troppa corrente richiesta dal servo, lo devi alimentare tramite una sorgente dedicata, p.e. un pacco di 5 celle NiMh, e non tramite Arduino.

nid69ita

http://www.baronerosso.it/forum/batterie-e-caricabatterie/262133-pacco-ni-mh-da-5-celle.html

come dicono in quel forum, appassionati di modellismo, con 5V gli hitec faticano, meglio 6V.
Secondo me da batterie non conviene, perchè per poco tempo sono al massimo, le scarichi subito.
Forse meglio un trasformatore a 6V.
my name is IGOR, not AIGOR

alle588

E queste pile "NiMh" dove le posso comprare?

alle588

comunque anche quando uso l'alimentatore a 12v e 5a fa questo giocehtto lo stesso!!

astrobeed


comunque anche quando uso l'alimentatore a 12v e 5a fa questo giocehtto lo stesso!!


Non importa se usi un alimentatore da 1000 Ampere, il limite è sempre Arduino che più di 800 mA , sul 5V, non può fornire.

alle588

OOOOOOOKKKKK Grazie mille!!! allora secondo te cosa dovrei metterci per alimentarli?

nid69ita


comunque anche quando uso l'alimentatore a 12v e 5a fa questo giocehtto lo stesso!!


Ma l'alimentatore per i servi o per Arduino?
I servi accettano al max 7,4V
my name is IGOR, not AIGOR

alle588

L'alimentatore è per arduino!...comunque oggi ho comprato le pile Ni-Mh da 1,2 v ognuna ed erogano 2.7A! le ho attaccate 4 insieme e quando collego il tutto al servo per alimentarlo non rispetta i comandi e si porta sempre al massimo della posizione!

nid69ita

1,2*4=4,8 volt.   :smiley-eek-blue:

Ma scusa, ti dice astro che devi collegare l'alimentazione ai servi indipendentemente da a quanto e come alimenti l'arduino.
Ora scopriamo che l'alimentazione l'hai esterna ma per Arduino.
Ti dico anche io che i servo devono avere almeno 6V max 7,4 volt e gli colleghi 4,8v   Boh.
Ho chiesto anche (tempo fa) a questo signore (fa robotica seriamente) http://robotics.benedettelli.com/colorsorter.htm
che ha fatto uso di servi con i lego (sempre servomotori sono) e anche lui mi ha confermato che futuba e hitec richiedono almeno 6V collegati direttamente ai servi (dal lego mindstorm hai 6V anche a lui davano problemi se usava alimentazione del micro hitachi)

my name is IGOR, not AIGOR

alle588

si ok! hai ragione però sulla scatola de servo c'è scritto che a 4.8V funzionano!!

nid69ita

Ma sono degli Hitec, mi sembra che hai detto.
Ho in mano adesso la scatolina di un HS-422 e anche io leggo una cosa, ma mooolto strana.
Di fianco c'e' scritto AT 6V, mentre dietro c'e' scritto AT 4.8V
Per esperienza diretta però ti confermo che è meglio dargli 6V. Al link che ho messo prima (degli aeromodellisti) c'e' anche chi si chiede quale differenza tra dare 6V o 7,4V.  Spiegano che l'output torque è al massimo a 7,4V ma è ottimale anche a 6V.

Dalle tue prove poi sai che con soli 5V da Arduino il servo fatica o nun c'e' la fà. Quindi anche con 4,8V è logico non c'e' la facciano.

Potresti provare per ora con 4 batterie AA belle cariche. Verifica se è solo una questione di volts, poi magari ci sono anche altri problemi.
(Magari poi un pacco da 4 per ogni servo oppure un alimentatore da 6V per tutti)
my name is IGOR, not AIGOR

alle588

Grazie mille!! adesso ho provato ad alimentare il servo tramite un alimentatore e gli ho dato 6 V ma non risponde!!! non capisco propio cosa possa essere!!!

PaoloP

Hai collegato l'alimentazione esterna anche al GND di Arduino?


Go Up