Go Down

Topic: goto (Read 1 time) previous topic - next topic

Subsea

Ciao a tutti. Ho terminato la costruzione di un cuboled 5*5*5, va bene e sono abbastanza contento del risultato. Lo uso soprattutto per scriverci numeri e lettere e per visualizzarli vorrei usare la funzione goto, ma non so come "farla funzionare" e il reference non è molto chiaro... per adesso faccio copia incolla del codice per ogni lettera/numero, ma mi piacerebbe dire per esempio goto A, e il programma mi stampa direttamente la lettera A. è possibile?

erpomata

Io non sapevo neache esistesse la goto in arduino.  :smiley-mr-green:
Ma una bella funzione? http://arduino.cc/en/Reference/FunctionDeclaration

Subsea

#2
Apr 04, 2013, 09:17 pm Last Edit: Apr 04, 2013, 09:19 pm by SUBSEA Reason: 1
grazie eepromata! Sbagliavo a metterle dentro i void principali, è per questo che non mi compilava. Non capisco però cosa siano quei valori tra parentesi. Mi puoi spiegare, please? ;)

erpomata

#3
Apr 04, 2013, 09:26 pm Last Edit: Apr 05, 2013, 05:43 am by erpomata Reason: 1
Sono i valori con cui lavorerai all'interno della funzione.
Puoi metterne 0 come "quasi" infiniti  :D

ti faccio un esempio magari è più chiaro:
Code: [Select]
int somma(int  addendo1, int addendo2){
int somma = addendo1 + addendo2;
return somma;
}

void loop(){
Serial.println(somma(1,1));
delay(1000);
Serial.println(somma(2,2));
delay(1000);
}


Vedi se ti è più chiaro.

Subsea

quindi posso anche non dichiararli?

erpomata


Subsea

Ok, e che cambia? Cioè, se li dichiaro è come se lo facessi ad inizio programma giusto?

leo72


Ok, e che cambia? Cioè, se li dichiaro è come se lo facessi ad inizio programma giusto?

Più o meno. Si tratta dei parametri che una funzione può volere per compiere un certo calcolo.
Ad esempio, se crei la funzione somma è scontato che tu debba passare almeno 2 valori altrimenti la funzione non avrebbe ragione di essere. Quindi c = somma(a, b);
Una funzione invece che fa lampeggiare un led in fin dei conti non necessita di parametri, se è scritta per quel led. Esempio: lampeggiaLed13();

leo72


Io non sapevo neache esistesse la goto in arduino.  :smiley-mr-green:

Esiste ma è bene non usarla.
Di solito si può sostituire con i test condizionali.

erpomata


Ad esempio, se crei la funzione somma è scontato che tu debba passare almeno 2 valori altrimenti la funzione non avrebbe ragione di essere.


E no:

Code: [Select]
int somma(int  addendo){
int somma = addendo + addendo;
return somma;
}


:smiley-mr-green:


Esiste ma è bene non usarla.


E' dai tempi del basic (Commodore64) che non la uso più.  :D

Subsea

#10
Apr 05, 2013, 07:56 am Last Edit: Apr 05, 2013, 12:49 pm by SUBSEA Reason: 1
È per questo che mi sono rivolto a voi!!! In un libro sulla programmazione Arduino che aveva comprato un mio amico avevo guardato il goto ma diceva che non era bello da usare e che appunto non lo spiegava. Comunque grazie ancora una volta a casa oggi faccio delle prove :smiley-mr-green:

erpomata

In un libro sulla programmazione Arduino che aveva comprato un mio amico avevo guardato appunto il goto ma diceva che non era bello da usare e che appunto non lo spiegava.


E quindi tu l'hai voluto usare ugualmente? :~

astrobeed


Esiste ma è bene non usarla.


Usare la GOTO in C è ammettere la propria sconfitta come programmatore  :smiley-mr-green:

leo72



Ad esempio, se crei la funzione somma è scontato che tu debba passare almeno 2 valori altrimenti la funzione non avrebbe ragione di essere.


E no:

Potrei cancellarti tutti i post, per questo, lo sai?  ]:D

Quote

E' dai tempi del basic (Commodore64) che non la uso più.  :D

Da quando studiai il Turbo Pascal eliminai il goto dai miei programmi.

erpomata

Quoto la seconda. :D

Go Up