Go Down

Topic: Array di led (Read 3557 times) previous topic - next topic

reizel

una matrice 10*10 monocromatica la fai con arduino e 10 resistenze per limitarne la corrente, con dei led con buona luminosità ti limiti a 4mA per led,
40mA per colonna e una sola colonna accesa alla volta, poi gli effetti grafici li fai col software

oltre 10x10 diventa complicato

pres961

Ovvero collegandoli uno dopo l'altro con la resistenza in mezzo? In questo modo utilizzerei 10 pin di arduino?

reizel

no, come ho in mente io ne utilizzeresti 20 pin di arduino

vediamo se riesco a spiegarmi



quella che vedi è una matrix 8x8 ma per farla da 10 bastano altre 2 righe e 2 colonne

dove c'è scritto colonne metti una resistenza (1k) per colonna e vai a 10 pin di arduino

le righe le colleghi ad altri 10 pin d'arduino

ora seguimi, tu metti una sola colonna high alla volta, le altre 7 tutte low

quindi dal lato righe avrai che se il pin di riga è high il led corrispondente è spento

se il pin di riga è low avrai passaggio di corrente e il led si accende

in questo modo puoi accendere i led che vuoi

questo video http://www.youtube.com/watch?v=xHjqzVhkx9E è mio e piloto la matrix col modo che ti ho descritto, lo sfarfallio è dovuto alla ripresa, dal vivo è perfetto

pres961

Quindi in questo modo non avrò nessun led collegato ad GND in quanto quando la riga si trova sullo stato logico 0 c'è passaggio di corrente giusto?

reizel

si esatto, la gnd la fai tu mettendo low il pin di riga, invece se tu lo metti high non c'è passaggio di corrente

fai una mini matrix 2x2 così capisci come comandare oghi led, poi per ingrandirla cambia poco

leo72

Far assorbire 40 mA di corrente in ingresso ad un solo pin mi pare troppo, sei al limite massimo.

reizel

si 40mA è da limite, deve trovare dei led ad alta luminosità che si vedano bene con meno di 4mA, io le prove le facevo on una r da 1k per una matrix rossa, forse non assorbiva neanche 2 mA e si vedeva benissimo, è da fare qualche prova

Testato


Far assorbire 40 mA di corrente in ingresso ad un solo pin mi pare troppo, sei al limite massimo.

con la resistenza da 1K sono 24mA per pin con tutta la colonna accesa (30 su matrice da 100led)
da valutare anche il discorso dei mA totali e per porta
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

reizel

#38
Apr 28, 2013, 01:18 am Last Edit: Apr 28, 2013, 01:20 am by reizel Reason: 1


Far assorbire 40 mA di corrente in ingresso ad un solo pin mi pare troppo, sei al limite massimo.

con la resistenza da 1K sono 24mA per pin con tutta la colonna accesa (30 su matrice da 100led)
da valutare anche il discorso dei mA totali e per porta



una matrix rossa si accende con 1,8volt mi pare, quindi la caduta sui restanti 3,2v
i=v/r=3,2/1k=3,2mA con 10 led arrivi a 32mA quindi in tutta sicurezza

con del led blue e 1k assorbi ancora meno, forse neanche 2mA a led, e i led blu si vedono benissimo (di notte) :)

Testato

ho usato 2V di Vf perche' lui usera' 64/100 led sfusi separati, non una di quelle matrici compatte
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

leo72

Se l'idea è quella di pilotare i led dai pin di Arduino sia come anodo che come catodo, bisogna poi anche fare i conti della somma delle correnti per gruppi di pin e per corrente totale.

Con così tanti led credo che sia più saggio interporre qualche altro componente.

Go Up