Go Down

Topic: Ardutester - Arduino Component Tester (INCOMPLETO) (Read 218710 times) previous topic - next topic

pighixxx

A proposito di stazioni saldanti (piccolo OT per OT) cosa ne pensate di questa che mi hanno offerto:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=pwFusiUxKE0#at=146

<90€

Etemenanki

#691
Jul 27, 2013, 11:37 am Last Edit: Jul 27, 2013, 11:48 am by Etemenanki Reason: 1
Michele, se intendi la distanza delle punte, si chiudono premendo il manico per adattarsi al componente ... se intendi la dimensione delle punte iinvece, anche a me sembrano un po larghe, ma dato che e' pensata per dissaldare e rimuovere, piu che per saldare, a parte forse gli 0603, dovrebbero essere ok ...

Per il modello, ci sono 4 diversi modelli ( da T001 a T004 ) compatibili con diverse stazioni, tu quale hai ? (comunque e' strano, ad esempio questo venditore http://www.ecuvonix.com/desolder-tools-t004-aoyue-968a-p-771.html la da compatibile con 968 e 968A+, mentre Powersafe dice NON compatibile con 968 ... mah ...)

EDIT: pighi, non ho idea di chi sia il produttore, le ho viste in passato in alcune fiere, marcate sia WEP, sia Xpower, sia addirittura Samsung (ma ho idea che NON siano "vere" Samsung :P) ... i prezzi cambiavano da bancarella a bancarella, fra gli 85 ed i 120 Euro in media ... non ti so dire a livello di qualita' come siano perche non ho ancora avuto occasione di sventrarne :P esaminarne una da vicino, mi spiace.

Consiglierei comunque, prima di acquistare qualsiasi cosa, di esaminare bene almeno le punte dello stilo, nel senso che siano "standard" come sagoma, in modo da non dover ordinarle chissa' dove se si rompono, solo perche' non le tiene nessuno come ricambi ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

cece99


p.s. LE FOTO QUANDO ARRIVANO ?

A tempo debito :D penso per le 18:00 minuto + minuto -
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono<br />  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

menniti

Possiedo una JBC ed una Lafayette, con attacco simile, non so se uguale (non ricordo se i fori sono 6 o 7), ma se lì le dà compatibili da un modello all'altro non posso certo pensare che lo siano con un'altra marca, quindi non ci provo proprio. Sono troppo attrezzato per pensare di prendere una stazione saldante solo per questo accessorio, chissà se esiste qualcosa di "autonomo"?
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

astrobeed


(comunque e' strano, ad esempio questo venditore http://www.ecuvonix.com/desolder-tools-t004-aoyue-968a-p-771.html la da compatibile con 968 e 968A+, mentre Powersafe dice NON compatibile con 968 ... mah ...)


Non credo sia possibile utilizzarlo con la 968 per il semplice motivo che la differenza primaria tra la 968 e la 968A è la potenza dello stilo, 35W nella prima e 70W nella seconda, l'accessorio è da 70W quindi incompatibile con la 968.
Scientia potentia est

astrobeed


A proposito di stazioni saldanti (piccolo OT per OT) cosa ne pensate di questa che mi hanno offerto:


Esteticamente accattivante, sopratutto il display bianco su sfondo blu, buona anche la presenza dell'aspiratore di fumi, però giudicare la qualità di una stazione da un video su youtube è impossibile, oltre alla qualità è importante anche la reperibilità degli accessori e dei ricambi.

Scientia potentia est

Etemenanki

#696
Jul 27, 2013, 01:48 pm Last Edit: Jul 27, 2013, 01:52 pm by Etemenanki Reason: 1
> Michele : Gia fatte non lo so, io ad esempio, da buon "smanettone" :P , pensavo di prendere uno di quelle "pinzette" e adattarla alla stazione saldante Ersa che ho gia ... e' una di quelle vecchie, analogiche, lo stilo e' a 24V 60W ed e' ancora perfettamente funzionante, ma le punte "a gradino" che si trovano in giro adesso fanno letteralmente schifo, confrontate con quelle coniche di un tempo (la punta originale era durata 3 anni, a tenerlo quasi sempre acceso, la punta nuova che ho comperato quando la vecchia si e' scasata e' durata 2 mesi, nonostante fosse originale Ersa e pagata una cifra, ed anche quando funzionava, saldava in modo schifoso e non trasferiva il calore in modo adeguato), quindi e' ormai quasi inutilizzata ... almeno la riciclerei per qualcosa di utile :P ... in fondo sia lo stilo originale sia le "pinzette" vanno a 24V e sono da 60W, e la sonda termica di quei cosi non e' che puo essere chissa cosa ... si tratterebbe solo di adattare il connettore originale a quello della stazione ;)


EDIT: astrobeed, non e' che non la puoi usare ... se lo stilo e' da 35W a 24V, anche se la colleghi ad una stazione da 60W sempre a 24V, te ne assorbe solo 35, di Watt ... il problema semmai e' di scoprire che trasformatore c'e' nella 968 ... se regge il carico dei 60W, allora si puo usarla, se invece non da abbastanza corrente per poter utilizzare uno stilo da 60, rischi di bruciare il trasformatore (a meno di non sostituirlo ;) )
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed


chissà se esiste qualcosa di "autonomo"?


Certo che esiste, eccolo, prima di cliccare sul link prendi un bel respiro e assicurati di essere seduto  :D
Scientia potentia est

Etemenanki


Certo che esiste, eccolo, prima di cliccare sul link prendi un bel respiro e assicurati di essere seduto  :D


No, che non e' autonomo ...

"alimentazione 24V, Adatto per ERSA i-CON 2, DIGITAL 2000 A versione 0DIG20A45, SMT 60 A"

Sempre una stazione di saldatura, ci devi arttaccare ... ma a quel prezzo solo per le "pinzette", per prendere tutto quanto devi fare un mutuo :P XD XD XD

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

cece99



chissà se esiste qualcosa di "autonomo"?

Fortuna che sono sul divano a consultare il forum con la tv :) pensa che all' inizio avevo letto 21,xx euro... dopo c'è stato l'attacco di cuore.

Certo che esiste, eccolo, prima di cliccare sul link prendi un bel respiro e assicurati di essere seduto  :D
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono<br />  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

astrobeed


per prendere tutto quanto devi fare un mutuo :P XD XD XD


C'è anche la versione low cost alimentata direttamente dalla 110/220
Scientia potentia est

menniti



per prendere tutto quanto devi fare un mutuo :P XD XD XD


C'è anche la versione low cost alimentata direttamente dalla 110/220

questa sarebbe proprio l'ideale per me, pensi che sia decente?
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Etemenanki

#702
Jul 27, 2013, 02:34 pm Last Edit: Jul 27, 2013, 02:36 pm by Etemenanki Reason: 1


per prendere tutto quanto devi fare un mutuo :P XD XD XD

C'è anche la versione low cost alimentata direttamente dalla 110/220


Heh ... il buon vecchio "ferro da tortura numero sette" (versione tecnologica delle tenaglie arroventate di medievale memoria :P) ... ottime per costringere il malvagio di turno a confessare dove ha nascosto i soldi rubati (oppure, se il malvagio di turno sei tu, a costringere il buono a darti la combinazione della cassaforte per derubarlo :P XD) ... un po meno a dissaldare componenti tipo 0603 o 0806, con le "puntine" larghe 5mm ;) XD XD XD


EDIT: Michele, un vantaggio comunque ce l'hanno, dato che le punte sono semplicemente dei pezzi di lamiera di rame spessa tenute in posizione con delle viti, potresti fartele della misura che preferisci ... non durerebbero molto, senza rivestimenti protettivi, ma tanto lo si usa una volta ogni non so quanto, un'aggeggio del genere ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

astrobeed

Scientia potentia est

astrobeed

#704
Jul 27, 2013, 04:46 pm Last Edit: Jul 27, 2013, 04:49 pm by astrobeed Reason: 1

A tempo debito :D penso per le 18:00 minuto + minuto -


Mancano 75 minuti, vista la tua supermacchina fotografica è inutile dire che ci aspettiamo delle immagini che come minimo siano al livello di questa :)
Il soggetto principale dello scatto è volutamente il modulo SOM ARIA G25, la leggera sfocatura di quello che c'è intorno è voluta.

Scientia potentia est

Go Up