Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Sleep  (Read 435 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Avrei l'esigenza di usare un microc. con la funzione di sleep per avere una corrente assorbita il piu' bassa possibile,
che cosa c'e' che si possa programmare con gli strumenti di Arduino?
Grazie, Giorgio
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2110
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Servirebbe anche sapere cosa deve fare il Micro quando non e' in Basso Consumo....
quante porte, se anche analogiche, se interrupt, se pwm, se ......................
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Diciamo che le caratteristiche di un Uno o di un Mini mi andrebbero bene, se poi si trova solo qualcosa di piu' piccolo in qualche modo faro', G
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2110
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma stiamo parlando del solo Micro, o di tutta una Board ?

perche' solamente l'Atmega puo' essere messo in modalità "consumo insignificante", ma in una scheda, tipo la UNO, c'e' tutta la componentistica di contorno che continua a consumare.

Se ti vuoi fare uno StandAlone, il risparmio di corrente e' garantito. Anche in una Board come la MINI, visto che c'e' il Micro e poco piu.

Comunque il risparmio e' legato a cosa c'e' intorno, visto che anche il solo regolatore di Tensione ha un suo consumo
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il micro lo userei ovviamente in stand-alone. Per il resto dell'hardware ho un mosfet che viene aperto dal micro e poi questo passerebbe in sleep, caratteristica che pero' non ho trovato nei micro dell'arduino, in sostanza le batterie materebbero solo in funzione il micro. Giorgio
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 332
Posts: 22817
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La caratteristica c'è, c'è la lib sleep.h apposita.
Questo è un punto di partenza:
http://playground.arduino.cc/Learning/arduinoSleepCode

Però devi poi studiare cosa staccare e cosa lasciare acceso, in modo da risparmiare ma senza fermare le periferiche che ti occorrono. Inoltre devi prevedere un sistema per il risveglio del micro, o un interrupt interno oppure uno esterno.

Sul mio sito e su questo forum trovi un mio progetto denominato Micrologio in cui ho usato uno sleep molto profondo per poter risparmiare tantissimo, arrivando a consumare qualcosa come qualche uA (micro ampere) in standby.
Logged


Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 86
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie e' quello che cercavo, Giorgio smiley-sweat
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: