Pages: [1]   Go Down
Author Topic: lampada led bianchi a 5v  (Read 1278 times)
0 Members and 2 Guests are viewing this topic.
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 67
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao!
volevo realizzare una lampada con circa 10 led bianchi a luminosità alta 14000 mcd, da alimentare con un alimentatore o batteria di 5v .Nel caso di alimentatore ne possiedo uno noramle da 5v a 550 mA (è un comunissimo charger da dispositivi mobili).
La tensione del led bianco immagino sia di 3.3 o 3.6 visto che è ad alta luminosità
Però ho molti dubbi dopo aver applicato la legge di Ohm.
Il primo dubbio è sull'uso del charger vs normali batterie AA ricaricabili..
il secondo è che mi fermo sempre a questo risultato: V/I=R
quindi calcolo la tensione ai capi del resistore che sarà:
5V/(3.6v*10)= 5v/-72=cifra assurda negativa.. smiley
Alora uso un cacolatore di array led come questo: http://ledcalculator.net/default.aspx?lang=it-IT
e mi viene fuori che è possibile farlo mettendo in serie ad ogni led un resistenza da 47oHm (però da 1/8 W..che non ho!..ho solo le 1/4)
qui il link del circuito:
http://ledcalculator.net/default.aspx?values=5,3.6,30,10,0&lang=it-IT
non ho capito però come ha fatto per calcolarlo..inoltre mi sembra che quel circuito sia con collegamento in parallelo ( e non ho ancora compreso bene tra serie e parallelo cosa cambi..)
grazie dell'aiuto!




Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao,

Il tuo alimentatore può fornire 5V*0.55A = 2.75W
Ogni led quanto consuma? Supponiamo 20mA ad 3.4V, 0.02*3.4 = 0.068W
I 10 led consumano quindi 0.68W, concludendo è possibile accenderli tutti quanti con l'alimentatore in qualche modo.

Purtroppo non puoi metterli in serie perché l'alimentatore fornisce solamente 5V ma puoi metterli tranquillamente in parallelo con una resistenza per led di: (5-3.4)/0.02=80 ohm in questo modo parte della potenza sarà sprecata sulla resistenza perché il tuo alimentatore non fornisce la tensione ideale per il led. Quanto potenza viene sprecata? 0.02*(5-3.4)=0.032W per resistenza quindi in tutto 0.32W che si aggiungono ai 0.68W dei led. Il consumo stimato è quindi di 0.32+0.68=1W come era lecito aspettarsi dato che in tutto hai un assorbimento di 200mA da una fonte a 5V (5*0.2=1W)

Nella legge di ohm V è la DIFFERENZA di potenziale, devi applicarla correttamente

Ciao

PS: Devi partire dalle basi.. più basi. Dopo aver padroneggiato corrente e tensione potrai passare alla legge di ohm poi ai circuiti in serie e in parallelo
« Last Edit: May 23, 2013, 06:28:06 am by flz47655 » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21881
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non capisco come ottieni un numero negativo da questo calcolo:
Quote
5V/(3.6v*10)= 5v/-72

Oltre questo non capisco da dove prendi il 10.

La resistenza per un LED è (5V - Uf)/If ovvero (5V -3,6V)/20mA = 70 Ohm (prendendo per buono i valori 3,6V a 20mA del LED da te scritti).
La potenza delle resistenze é la potenza dissipabile massima . Puoi usare senza nessun problema delle resistenze da 1/4 o 1/2W al posto di 1/8W.

Ciao Uwe
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@Spaceuniversal: Aggiungi ai tuoi studi naturalmente anche delle basi di algebra  smiley-twist
Logged

Disperso nel nauseante oceano della burocrazia
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2461
Io sono l'ultimo,
e parlero' al vuoto
in ascolto.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

I led bianchi che vuoi usare sono da 5mm, o sono quelli da 1W ?

5mm = corrente tipica 20mA

1W = corrente tipica 350mA

Per calcolare correttamente la resistenza, devi togliere dai 5V di alimentazione la caduta di 3,5V del led, quindi il calcolo va fatto su 1,5V rimanenti ... ad esempio, per i 5mm, 20mA, R = 1.5/0.02 = 75 ohm, dissipazione 1.5 * 0.02 = 0.03W  ... per i led da 1W, 350mA, R = 1.5 / 0.35 = 4.28 ohm, dissipazione 1.5 * 0.35 = 0.525W (meglio usare una resistenza da 1W)
Logged

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 67
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Mamma mia cosa ho scritto...vi giuro che non ero in me in quella formula smiley
Sono caduto nel tranello di pensare di calcolare la caduta di tensione del totale del numero di led quindi 10. Quest'errore lo fatto anche perché non avevo ben compreso collegamento parallelo e serie!
Gentilissimi
Quindi direi di usare un collegamento in parallelo e una resistenza in serie per ciascun led bianco(5mm 14000 con caduta di tensione dai 3.4 ai 3.6 immagino in mancanza di datasheet specifico) da circa 80 ohm
Anche qui dico circa perché vorrei variarla leggermente per aumentare la luminositá il piú possibile..
Con il collegamento in parallelo avrei una corrente che si ripartisce piú o meno ugualmente nei vari rami giusto?
in sostituzione pensavo anche di usare un pacco batterie da 4 batterie ricaricabili da 1.2 volt e 2000 mah
« Last Edit: May 23, 2013, 08:26:09 am by Spaceuniversal » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21881
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

I led bianchi che vuoi usare sono da 5mm, o sono quelli da 1W ?

5mm = corrente tipica 20mA

1W = corrente tipica 350mA

Per calcolare correttamente la resistenza, devi togliere dai 5V di alimentazione la caduta di 3,5V del led, quindi il calcolo va fatto su 1,5V rimanenti ... ad esempio, per i 5mm, 20mA, R = 1.5/0.02 = 75 ohm, dissipazione 1.5 * 0.02 = 0.03W  ... per i led da 1W, 350mA, R = 1.5 / 0.35 = 4.28 ohm, dissipazione 1.5 * 0.35 = 0.525W (meglio usare una resistenza da 1W)
Il risultato di 1W é riferito a 10 LED da 5mm bianchi compreso le resistenze. Allora non é la potenza dei LED ma la potenza che l'alimentatore / batteria deve fornire.

Ciao Uwe

Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 67
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@uwefed forse lui si riferiva agli XLED (hight Power led)che vanno dai 1 watt ciascuno in su fino ai 100w..
Accidenti ho letto ora questa notizia: http://www.lescienze.it/news/2011/09/14/news/led_a_luce_bianca_possibili_problemi_per_la_salute-550755/

Mi é caduto il mito dei LED bianchi
Nooooooooo
« Last Edit: May 23, 2013, 05:30:29 pm by Spaceuniversal » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21881
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sí, lo so che lui si riferiva ai PoweLED. Tu avevi chiesto informazioni riguardante l' uso di 10 LED da 5mm.

La luce disturba il ciclo naturale del sonno perché la natura ci ha insegnato che di notte é buio.
Comunque posso dirti da un viaggio in Norvegia che si dorme bene anche col sole che non tramonta mai.
Ciao Uwe
« Last Edit: May 24, 2013, 02:04:50 am by uwefed » Logged

Disperso nel nauseante oceano della burocrazia
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2461
Io sono l'ultimo,
e parlero' al vuoto
in ascolto.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

... si dorme bene anche col sole che non tramonta mai.

Fu per quello, che gli antichi inventarono tende, tapparelle e veneziane ... smiley-razz  smiley-twist smiley-mr-green

EDIT: e poi l'articolo parla di luce "bianca", e poi dice che "ricade nel blu" ... smiley-razz ... forse quando hanno fatto la ricerca, nessuno gli aveva detto che esistono anche i led "warm white" a 3600K smiley-lol smiley-lol smiley-lol
« Last Edit: May 24, 2013, 03:56:53 am by Etemenanki » Logged

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Pages: [1]   Go Up
Jump to: