Go Down

Topic: Orto verticale con Arduino (Read 1 time) previous topic - next topic

laferluca

Jun 11, 2013, 11:12 pm Last Edit: Jun 12, 2013, 12:00 am by laferluca Reason: 1
Ciao a tutti, non so esattamente se sto facendo questa domanda nel posto giusto (è la prima volta che scrivo su di un forum).
Ma veniamo al dunque, il mio problema è questo: ho creato un orto verticale per la produzione di ortaggi su balcone e terrazzo.
Il progetto è molto interessante perché ti permette di produrre molto cibo un una porzione di spazio molto ridotta (in quanto si sviluppa in verticale).
La struttura portante altro non è che un vecchio mobiletto capovolto dalle lunghe gambe,in disuso e acciaccato.

Come posso abbinare il fantastico mondo di Arduino al mio fantastico orto verticale?
Come avrete capito mi servono delle "suggestioni", dei consigli, un aiuto vero e proprio (io di Arduino non so veramente nulla).
Il problema è abbastanza grosso e urgente (ho la consegna del progetto il 28 giugno)... è da circa un mese che ho acquistato Arduino,
non avuto tempo per smanettare a dovere.

Le ipotesi che avevo preso in considerazione erano queste:
1) un "semplicissimo" sistema che mi permetta di dare l'acqua alle piante in maniera programmata, senza essere per forza presente sul posto.
2) la stessa cosa del punto uno, ma attraverso internet (sto delirando??)
3) una sorta misuratore di umidità, temperatura, ecc. (ma non mi fa impazzire)
4) forse la più carina, fare in modo che Arduino mi avvisi su Facebook sullo stato di salute della mia pianta (vado a braccio)

Quindi, forza ragazzi!!! Avanti con le proposte! Ma che siano fattibili, semplici e realizzabili in pochi giorni.
Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Etemenanki

Sulla programmazione non saprei aiutarti, sono anch'io agli inizi. ma il progetto e' originale, quindi ti suggerirei di integrarci almeno un sistema per rilevare l'umidita' ed integrarla su necessita' ... tipo, ad esempio, due pezzi di barretta o filo in acciaio inox, cosi non cede metallo ed ossidi al terreno, connessi ad un circuito per misurare la conduttivita', che finiscono in un'ingresso di arduino e pilotano una pompa o elettrovalvola (o meglio ancora piu sensori per un sistema differenziato a zone) ... lo schema e' quasi elementare, puoi usare un'operazionale, oppure costruire un sensore AC (che ossidano di meno) con un semplice 555 ...

Sconsiglio quelli venduti dai vari negozi di robotica che sembrano una forcellina di vetronite con un connettore a tre poli, primo non sono per uso fisso (rame, si ossidano abbastanza in fretta :P), e secondo non sono altro che un transistor con due resistenze da 100 ohm ... puoi anche autocostruirteli nello stesso identico modo, ma almeno usando dell'inox per gli elettrodi, invece del rame ;)

Quello, a livello di software, non dovrebbe essere particolarmente complesso ... mentre invece il controllo wia web o il feedback lo vedo un po piu difficile ... se poi parliamo di postare in automatico su faccialibro :P ... tanto varrebbe che ci collegassi un risponditore telefonico con sintesi vocale che quando il terreno si secca, ti chiama sul cellulare per ricordarti di innaffiarle ... "pronto ?" ... "aiuto ... sono la tua piantina che si sta essicando, disperatamente abbandonata sotto il sole senza nulla da bere ... " ... :P XD XD XD
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

nid69ita


2) la stessa cosa del punto uno, ma attraverso internet (sto delirando??)
...Quindi, forza ragazzi!!! Avanti con le proposte! Ma che siano fattibili, semplici e realizzabili in pochi giorni.


Non deliri, con una shield ethernet (WIZ o ENC) puoi collegare Arduino a internet via cavo. Ci sono anche Shield WiFi.
Ma devi saperli programmare. Non credo in pochi giorni riuscirai a fare un Arduino on web !
my name is IGOR, not AIGOR

ratto93

Questo dovrebbe esserti d'aiuto, per la parte etherneth, se non è necessaria, eliminala, ci vuole tempo per fare le prove e non sempre è immediata come il resto delle cose in arduino :)
http://www.instructables.com/id/Garduino-Gardening-Arduino/
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.


PaoloP

E' tutto fattibile.... con un po' di impegno ma fattibile.  :D

P.S. Sarebbe gradita anche una piccola presentazione nel topic apposito. (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=113640.0)
Benvenuto.  8)
Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

yoshi93

Prova a dare un'occhiata qui per l'ispirazione:
http://www.giardinaggioindoor.it/
Ci sono molte soluzioni che potresti copiare.

paolometeo2

Prova a vedere il blog: paolometeo.blogspot.it nei post di novembre 2012. Si parla di un sensore di umidità del terreno e di un sistema di monitoraggio dell'orto via radio "Ortolino". Se ti interessa posso poi darti altri dettagli su questo forum.
Paolo
paolo
http://paolometeo.blogspot.it
www.meteoenergia.it

lesto


Le ipotesi che avevo preso in considerazione erano queste:
1) un "semplicissimo" sistema che mi permetta di dare l'acqua alle piante in maniera programmata, senza essere per forza presente sul posto.
2) la stessa cosa del punto uno, ma attraverso internet (sto delirando??)
3) una sorta misuratore di umidità, temperatura, ecc. (ma non mi fa impazzire)
4) forse la più carina, fare in modo che Arduino mi avvisi su Facebook sullo stato di salute della mia pianta (vado a braccio)


1. elettrovalvola  e RTS (orologio x microcontrollori)
2. ethernet, wifi, gprs shield
3. cerca aruino temperatua e umitità. il DHT22 è uno dei più usati, ma per l'umidità del suolo mi pare basti un bel chiodo in acciao inossidabile (inox) e un poco di calibrazione
4. uhhm ho visto cose con twitter, FB è differente, se richiede un'autenticazione SSH ti devi appoggiare su altro, o forse si era fatto qualcosa con mysql.. no ricordo. In generale è compleszso, mooolto più facile mandare una mail (cercca aruino SMTP)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Go Up